• Irpino.It
  • Home
  • Politica
  • Attualità
  • Cultura
  • Cronaca
  • Città
  • Territori
  • Sport
  • Multimedia
  • Speciali

Dom11172019

Last updateVen, 15 Gen 2016 10pm

Font Size

SCREEN

Profile

Layout

Menu Style

Cpanel

Feed

Back Sei qui: Home Attualità Tutte le Notizie Campania

MALTEMPO. ALLERTA DELLA PROTEZIONE CIVILE ANCHE IN CAMPANIA

maltempo_185x115Come già annunciato nei giorni scorsi, la situazione meteorologica non preannuncia nulla di buono. Sono previste, infatti, forti alluvioni nel fine settimana. A lanciare l'allarme è la Protezione Civile della Regione Campania la quale informa che, già a partire da questa sera, ci sarà un peggioramento delle condizioni meteo rappresentato da un incremento dei venti meridionali. Per domenica, invece, sono previste precipitazioni intense anche a carattere temporalesco sull'intero territorio regionale e per l'intera

ALTO CALORE. I SINDACATI INVOCANO RESPONSABILITA' DELLA POLITICA

acqua_rubinetto_185x115AVELLINO - Le segreterie confederali di Cgil, Cisl, Uil e Ugl di Avellino e Benevento ieri in una nota congiunta avevano chiesto al Vice Presidente dell'Assemblea dei Sindaci Cosimo Testa di integrare l'ordine del giorno dell'Assemblea dei Sindaci del 24 e 26 ottobre prossimi. "Apprendiamo con soddisfazione l'impegno del dott. Testa che nell'accogliere la nostra richiesta ha provveduto tempestivamente ad integrare l'ordine del giorno dell'Assemblea dei Sindaci - scrivono le organizzazioni sindacali in una nota congiunta -. Attendiamo dunque l'Assemblea e chiediamo ai primi cittadini e alla politica di essere responsabili 

IL PROCURATORE GENERALE DI NAPOLI DA' SPERANZA AL TRIBUNALE DI ARIANO

ariano-demmanuele-martusciello-daniele_185x115Ariano Irpino (AV) – Il Procuratore Generale di Napoli Vittorio Martusciello è stato in visita alla Tribunale di Ariano. Un fatto più unico che raro, in passato, infatti, non era mai successo. La visita di Martusciello coincide con le rinnovate voci di soppressione del Tribuanle. "E' solo una coincidenza – spiega il Procuratore di Ariano Luciano D'Emmanuele – ribadisco la necessità di un secondo Tribunale per la provincia di Avellino che non può che essere quello di Ariano perché la città è al centro tra la Campania e la Puglia. Il Tribunale rappresenta un importantissimo presidio di legalità". E' il caso

TRASPORTI. TAC NAPOLI BARI TRA LE PRIORITA' EUROPEE. NON C'E' IL PONTE SULLO STRETTO

treno_185x115_1BRUXELLES - Tra gli interventi giudicati prioritari dalla Commissione Europea c'è anche l'alta capacità ferroviaria tra Napoli e Bari. In quel progetto è prevista la realizzazione della stazione Hirpinia nel cuore della valle Ufita. Una struttura strategica per i trasporti italiani ed internazionali. La commissione europea ha proposto un regolamento per tutte le grandi reti infrastrutturali transeuropee. La proposta prevede anche lo stanziamento di 37,5 miliardi di euro per i Trasporti. La TAC Napoli-Bari costerebbe circa 4 miliardi, ma da sola non basta. La Stazione Hirpinia per essere davvero funzionale ha

SERGIO FLORIO RICONFERMATO ALL'ASL DI AVELLINO

sergio_florio_185x115NAPOLI - Il commissario straordinario giunto in Irpinia per "aggiustare" il settore della sanità ha ottenuto la riconferma nel suo ruolo. Florio nei mesi trascorsi in Irpinia ha messo appunto un piano di rimodulazione del settore ospedaliero, assegnando nuove funzioni a molti ospedali e puntando decisamente sul potenziamento del Landolfi di Solofra e  sopratutto del Frangipane di Ariano. Il concetto è quello della qualità assistenziale, sopratutto in materia di Pronto Soccorso. Per questo, secondo il piano, viene abolito l'ospedale di Bisaccia che dovrebbe diventare un centro per la lunga

DAL PASCOLO ALLA TAVOLA: SICUREZZA E QUALITA' DEI PRODOTTI PODOLICI

tratturo_cavalieri_e_bovini_185x115Zungoli (AV) – I prodotti podolici sono una piccola percentuale dei caseari italiani ma rappresentano la continuazione di una tradizione che affonda le radici nella notte dei tempi. Le vacche Podoliche al pascolo sono ancora una realtà nell'entroterra Irpino-Lucano. Ogni anno fanno la transumanza e solo in alcuni periodi dell'anno il latte viene trasformato in formaggi che hanno un particolare sapore dovuto all'alimentazione dell'animale che ha dato il latte ed alla stagionatura in grotte. Assicurare al consumatore l'assoluta sicurezza dei derivati, è un elemento essenziale per la commercializzazione dei

BIOGEM. ALLEVA: FARE SQUADRA PER CREARE LA TERZA CULTURA

ALLEVA_185x15ARIANO IRPINO (AV) - Ieri, nel secondo giorno del meeting internazionale "Le 2ue Culture" in corso di svolgimento al centro di ricerche genetiche Biogem di Ariano Irpino fino all'11 settembre è intervenuto il prof. Enrico Alleva, biologo e biomedico, neo Presidente della Stazione zoologica "Anton Dohrn" di Napoli. In quella che è stata la sua prima uscita pubblica nella nuova, prestigiosa carica innanzitutto ha voluto raccontare, al cospetto dei giovani ricercatori del centro scientifico irpino, i 4 Premi Nobel che ha conosciuto nel corso della sua carriera: Daniel Bové, Rita Levi Montalcini, Boris

DALLA ZONA ROSSA ALLA VERDE IRPINIA. OCCASIONE PER LE AREE INTERNE

casalbore_panorama_185x115ARIANO IRPINO (AV) - "Rischio Vesuvio" Delocalizzazione demografica delle aree a rischio ed opportunità di sviluppo per l'Irpinia. E' questo i tema di un dibattito che si svolgerà il 22 ottobre. All'evento, organizzato dall'Associazione Assoimpero, con il patrocinio del comune di Ariano Irpino e della Regione Campania, in collaborazione con PROMOTEGA (Promozione Turismo Enogastronomico Artigianale) di Edoardo Lanza, parteciperanno i sindaci dei 18 comuni vesuviani inseriti nell'area a rischio (zona rossa) ed i sindaci dei comuni irpini che hanno aderito al Progetto "dalla Zona Rossa alla

AVELLINO. POLO DIDATTICO ASL E' POSSIBILE PRESENTARE LE DOMANDE

giornata_della_salute_185x115AVELLINO - Attività didattica per l'Anno Accademico 2011/2012, indetto il bando per l'affidamento degli insegnamenti di Corsi di Laurea attivati presso il Polo Didattico dell'Asl Avellino della Seconda Università degli Studi di Napoli – Facoltà di Medicina e Chirurgia. Possono presentare domanda di partecipazione il seguente personale dell'Asl Avellino: i Dirigenti di II livello tenendo conto dell'affinità tra ruolo ricoperto e settore scientifico-disciplinare universitario per il quale è richiesta la copertura; i Dirigenti di I livello e il personale del Comparto dove oltre all'affinità tra ruolo ricoperto e settore

BIOGEM. PARTITO IL SESTO CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN GENETICA

ariano_biogem_inizio_corsi_185x115ARIANO IRPINO (AV) - Cerimonia d'avvio ad Ariano Irpino del corso di Laurea Magistrale in Scienze e Tecnologie Genetiche presso Biogem. Grazie ad una partnership tra l'istituto di ricerca arianese e l'Università del Sannio, l'Università Federico II e le Università di Bari e Foggia 15 studenti provenienti da varie parti d'Italia potranno perfezionare i loro studi in questa delicata e difficile materia. Nel corso della cerimonia inaugurale, il senatore Ortensio Zecchino, presidente di Biogem, ha spiegato che con tale corso di laurea magistrale si rende un grande servizio al sistema universitario italiano.

RIFIUTI. IL TAR CONFERMA: A PUSTARZA SOLO SE ALTRI SITI INIDONEI

savignanocamion_185x115SAVIGNANO IRPINO (AV) - Nuovo capitolo nella vicenda del braccio di ferro tra Regione e Provincia di Avellino per l'emergenza rifiuti in Campania. Il Tar del Lazio ha accolto la tesi sostenuta nel ricorso della Provincia di Avellino contro la nuova ordinanza del Governatore della Campania, Stefano Caldoro, che prevede il trasferimento di 4 mila tonnellate di rifiuti della provincia di Napoli presso la discarica di Savignano Irpino entro il 9 agosto prossimo. In pratica non c'è la sospensiva dell'ordinanza emessa da Caldoro, ma un decreto con l'indicazione di alcune prescrizioni per l'immediato futuro. Insomma il Tar del

VERTENZA FORESTALI. 17 OTTOBRE GIORNATA DI AGITAZIONE. D'AMELIO: CI SARO'

forestali_FUOCO_185X115AVELLINO - Si proceda alla discussione della nostra proposta di legge a salvaguardia della montagna e dei lavoratori idraulici forestali. A chiederlo con forza è la consigliera del Pd , segretario della Commissione Regionale Agricoltura, Rosa D'AMELIO. Una iniziativa forte ed un impegno concreto per i lavoratori delle Comunità Montane e per la difesa dei territori a rischio idrogeologico sono le parole al centro del discorso, presso la Comunità Montana di Terminio Cervialto, di Rosa D'Amelio. In una nota congiunta con i colleghi del gruppo regionale Giuseppe Russo e Umberto Del Basso De

CAMPANIA. VERTENZA FORESTALI. D'AMELIO (PD): SI PAGHINO GLI STIPENDI 

Ariano. Il castello svela i suoi "segreti". Musica e Storia in villa

ariano_castello_Interno_Torre_185x115ARIANO IRPINO (AV) - Il Castello sarà completamente fruibile, potrà così svelare ogni suo segreto ai turisti che giungeranno sul Tricolle per l'Estate Arianese. L'evento sarà sancito da un concerto in programma lunedì 1° agosto alle ore 20,30 presso il Castello Normanno con l'esibizione del "Quartetto Musica Antiqua Ensamble Rinascimentale". Si esibiranno Antonella Carpenito, voce solista, Gianluca Marino, chitarra e mandolino, Guido Pagliano, flauto e viella ad arco, Salvatore Santaniello, chalumeaux flauto dolce e percussioni, con la direzione artistica del M° Massimo Buonavita.

CAMPANIA. VERTENZA FORESTALI. D'AMELIO (PD): SI PAGHINO GLI STIPENDI

forestali_185x115NAPOLI - "Rapide soluzioni per i lavoratori idraulici forestali" è quanto chiede la consigliera del Pd Rosa D'Amelio segretario della Commissione Regionale Agricoltura e membro del Forum Nazionale per l'Agricoltura come partito e gruppo consiliare "invochiamo una seria e definitiva soluzione per i lavoratori idraulici forestali". Non è più tollerabile per il Partito Democratico che da mesi i lavoratori impiegati nella difesa del territorio e i dipendenti pubblici delle comunità montane non percepiscono lo stipendio per le giornate lavorative svolte per realizzare interventi ed opere a difesa della montagna

De Luca (PD): maggioranza e opposizione unite contro nuova discarica in Irpinia

rifiuti_campania2_185x115ROMA - "Con soddisfazione, alla luce delle parole dei presidenti delle Province di Napoli e Avellino, Cesaro e Sibilia, prendo atto che, insieme, opposizione e maggioranza, possiamo fare quadrato per scongiurare il rischio dell'apertura di una nuova megadiscarica in Irpinia". Così il senatore del Partito democratico Enzo De Luca, al termine dell'audizione, oggi in Commissione bicamerale di inchiesta ecomafie, dei presidenti delle Province di Avellino e Napoli, Cosimo Sibilia e Luigi Cesaro rispettivamente. Dal momento che è in via di definizione un nuovo provvedimento del presidente della Regione

ARIANO. FIN POSTE ITALIA AFFILA LE ARMI. IN ARRIVO SERVIZI INNOVATIVI

lettere_185x115ARIANO IRPINO (AV) - FinPosteItalia organizza, per gli interessati, Quattro giornate a "Porte Aperte" al fine di presentare, informare, selezionare e assegnare i suoi 400 uffici postali nella Regione Campania. Questo il tema cardine dell'evento, ma tanti altri punti "caldi" saranno affrontati dai responsabili FinPosteItalia. Come prima cosa sarà reso noto a tutti i partecipanti il mondo del franchising FinposteItalia, illustrando i nostri progetti, le nostre idee innovative, i nostri servizi e soprattutto come l'azienda si muove per intervenire sulla pigra organizzazione dei servizi pubblici. E di come

Rifiuti. Scade l'ordinanza Caldoro. Il 27 la vertenza al TAR

savignano-cantiere_discarica185x115NAPOLI - Scade l'ordinanza del Governatore Stefano Caldoro per il conferimento a Pustarza di rifiuti provenienti dagli impianti di Caivano e Battipaglia. Per dieci giorni nello sversatoio di Savignano sono state conferite oltre 4 mila tonnellate di rifiuti. Cosa accadrà adesso? Stando alle allarmate notizie provenienti da Napoli, il Governatore dovrebbe reiterare l'ordinanza. Ma va anche detto che il 27 luglio si discute davanti al Tar del Lazio il ricorso presentato dall'amministrazione provinciale di Avellino. In caso di accoglimento del ricorso per Caldoro si chiuderanno i cancelli di

RIFIUTI. COZZOLINO (PD): L'UE CI DICA COSA DEVE FARE NAPOLI

andrea_cozzolino-europarlamentare_185x115NAPOLI - "La notizia della messa in mora dell'Italia per la vicenda dei rifiuti in Campania è purtroppo la conferma delle nostre preoccupazioni - dice Andrea Cozzolino, europarlamentare del PD -. Le sanzioni in cui incapperà il nostro Paese se entro due mesi non arriveranno risposte concrete riguardano, come temevamo, anche la gestione presente e non solo quella passata. A conferma che non esistono soluzioni semplici. Alla luce delle notizie di oggi appare più che mai necessario che la Commissione risponda con celerità all'interrogazione urgente che abbiamo presentato,

Regione Campania. Master STOA' ammessi in Alta formazione in rete

giovani_imprenditori_grafico_185x115NAPOLI - La Regione Campania, unitamente ad altre Regioni italiane (Basilicata, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Marche, Puglia, Sardegna, Sicilia, Valle d'Aosta, Veneto) ha aderito al progetto interregionale "Verso un sistema integrato di Alta Formazione". Il progetto, alla sua II edizione per la Regione Campania, prevede la realizzazione del "Catalogo interregionale di Alta Formazione" finalizzato al finanziamento di corsi di alta formazione. In virtù di ciò i laureati di I e II livello interessati a frequentare un Master o un Corso di specializzazione accreditato nel Catalogo e in

DISABILI E MOBILITA'. AD ARIANO IL CONVEGNO DI GUIDA LA TUA VITA

ariano_pulman_guida_la_tua_vita_185x115Ariano Irpino (AV) – Torna "Anch'io mi muovo" l'annuale manifestazione organizzata dall'associazione "Guida la tua vita" e dalla delegazione ACI di Ariano Irpino, in collaborazione con l'associazione "Valentina un angelo per la vita", dedicata ai disabili ed al loro diritto alla mobilità. Nello scenario del Santuario di Valleluogo, dove ha sede un importante centro di recupero per disabili, quest'anno ci sarà un'intera giornata dedicata al tema. Si parte la mattina del 2 ottobre con giochi per bambini e controlli gratuiti della glicemia e della pressione arteriosa a cura della Meeting Club. Alle 16.00 è prevista

Napoli. Consigli Regionali. IDV chiede la diretta in streaming su internet

napoli_regione_campania_185x115Napoli - "E' ora che il palazzo del Consiglio regionale della Campania diventi trasparente, aprendo virtualmente le sue porte a tutti i cittadini. Per questo motivo abbiamo richiesto al Presidente Romano e al Questore alle Finanze Nappi, di trasmettere in diretta streaming le sedute del Consiglio". Parlano in una nota congiunta i consiglieri regionali campani dell'Italia dei Valori. "Gli abitanti della nostra regione hanno il diritto - aggiungono - di sapere cosa accade durante le sedute del Consiglio regionale che, pur essendo pubbliche, non vedono mai una grossa partecipazione a causa delle ridotte dimensioni dell'Aula".