• Irpino.It
  • Home
  • Politica
  • Attualità
  • Cultura
  • Cronaca
  • Città
  • Territori
  • Sport
  • Multimedia
  • Speciali

Sab12142019

Last updateVen, 15 Gen 2016 10pm

Font Size

SCREEN

Profile

Layout

Menu Style

Cpanel

Feed

Back Sei qui: Home Attualità Tutte le Notizie Campania Napoli. Manifestazione Cisl. In 2000 dall'Irpinia contro l'immobilismo della Regione

Napoli. Manifestazione Cisl. In 2000 dall'Irpinia contro l'immobilismo della Regione

cisl_irpina_a_napoli_185x115
NAPOLI - Grande partecipazione degli irpini (almeno duemila ) a Napoli alla manifestazione organizzata della Cisl campana per denunciare l'immobilismo della Regione, delle amministrazioni provinciali e locali e per richiamare la classe politica ad un nuovo impegno per uscire dall'attuale fase di crisi. Ma non solo. Sono venuti a Napoli in tanti anche per rilanciare una vertenza per la sanità e l'ambiente. . "C'era davvero necessità - spiega il segretario provinciale della Cisl, Mario Melchionna - di una manifestazione di questo tipo. 

Dall'Irpinia sono arrivati a migliaia, con tutti i mezzi. Non poteva essere diversamente. Il nostro territorio conosce una crisi drammatica in molti i settori. Adesso si aggiunge anche il problema della gestione del ciclo dei rifiuti, con la minaccia dell'abbandono del criterio della provincializzazione che fa immaginare l'apertura di altre discariche o l'ampliamento di quella esistente ; per non parlare dei tagli alla sanità che stanno determinando la chiusura o il ridimensionamento di ben due ospedali, quello di Sant'Angelo dei Lombardi e Bisaccia. Come si può notare ci sono tutti, lavoratori, disoccupati, pensionati, rappresentanti di aziende che rischiano di chiudere per sempre, operatori della sanità e dell'ambiente . C'è la consapevolezza del fatto che o si interviene subito o non c'è più tempo per invertire la tendenza in atto. La Cisl irpina condivide la strategia della Cisl campana e fa fronte unito con le altre province perchè mai come in questa occasione si deve parlare solo di cose concrete. Sono soddisfatto per la partecipazione a questo evento, dietro di noi c'è una provincia che intende reagire".

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna