• Irpino.It
  • Home
  • Politica
  • Attualità
  • Cultura
  • Cronaca
  • Città
  • Territori
  • Sport
  • Multimedia
  • Speciali

Lun03012021

Last updateVen, 15 Gen 2016 10pm

Font Size

SCREEN

Profile

Layout

Menu Style

Cpanel

Feed

Italiani? Tutti sereni!

Parola di capo del governo : gli italiani, come me, sono tutti sereni,lo ha affermato in occasione della crisi finanziaria che sta spazzando via migliaia di miliardi a vantaggio di pochi speculatori dell'alta finanza ai danni dei risparmiatori e quindi dei cittadini.Perchè gli Italiani dovrebbero preoccuparsi,ha sostenuto il Capo,non c'è motivo di preoccuparsi l'Italia è un paese che non vive di speculazioni finanziarie ma un paese che lavora, un paese di trasformazione industriale;Forse questo Capo vive nel paese delle meraviglie?

Leggi tutto...

Alcool:Al pub con carta e penna!

Arriva l’inverno e cosa c’è di meglio alla sera di andare con gli amici a bere qualcosa in un bel pub.Qualche risata, qualche panino e un pò di birra, si esce dal locale si entra in macchina, non siamo ubriachi, tanto ho bevuto solo una birra media, che sarà mai… mi ferma la stradale, e tò che sfiga alcool test e multa.Ma come non sono ubriaco non ho bevuto praticamente niente.. eppure la legge esiste e da oggi nei locali italiani sono affissi, per una chiara comprensione anche le tabelle dell’alcool. 

Leggi tutto...

I Paperoni del Parlamento…e non solo

Mi sorge un dubbio amletico e mi interrogo su una elementare questione : è ragionevole credere che un deputato della Repubblica che guadagna 180 milioni di euro all’anno possa essere sensibile ai problemi di chi ne guadagna 12.000,00( dodicimila anno)? questo paperone, che è il paperone dei paperoni, è  naturalmente invidiato e adulato dagli altri paperoni, che certamente, non guadagnano (poverini) come lui, ma che tuttavia la media dei loro guadagni, vista “da qui sotto” è un bel prendere visto che si aggira trai 200/300 mila euro sino a qualche milione.

Leggi tutto...

Appello di un corrispondente dal 1998

Amici del Forum,
dobbiamo reagire e uscire dal letargo che sta soffocando "Irpino.it".
Sui passi di Francesco, che sta ora meritatamente riposando dal suo streneo impegno di gestore dell'unico modo di successo di attrarre villeggianti verso le nostre bande, dico poche cose.
Che il Forum continui perché è utilissimo ed insostituibule alla allargata comunità virtuale e reale di Montecalvo e (si spera)dei dintorni, tutti voi possono capirlo senza che io mi metta a fare analisi o prediche.
Nel frattempo che trascorrevo le vacanze lontano dal paese e che aprivo inutilmente il sito per avere notizie sulle cose notevoli successe durante l'estate, ho avuto contatti via telefono con molti amici compaesani e con i più fedeli (una volta) corrispondenti del sito. Da tutti ho sentito accampare... come motivo (la scusa?) per l'interruzione dellla loro collaborazione l'eccessiva verve polemica negli argomenti trattati. E la polemica attribuivano ai drastici schiaramenti politici su quasi tutte le questioni che venivano affrontate. Bene, tacendo il fatto che io personalmente non mi sottraggo mai alle polemiche anche se attaccano me e ciò che sostengo, forse sarebbe veramente il caso che, pur parlando liberamente di tutto, abbandonassimo il modo ora corrente nelle polemiche dei politicanti nazionali. E cioè che di ogni problema bisogna prima di tutto trovare il colpevole e mai analizzarlo spassionatamente e senza inventarsi,oltre ai colpevoli (sempre della parte politica avversa) rimedi facili o senza neanche una pallida probabilità di efficacia.

Leggi tutto...

...La politica,specchio dei tempi!

Siamo un Paese sorprendente, camaleontico, siamo in grado di passare da un estremo all’altro con estrema semplicità e spesso senza valutarne gli effetti nefasti per la stessa democrazia e per le idee dei cittadini spesso lontani dalla politica.

Mi spiego meglio: quello che si va delineando nel nostro paese, mi riferisco agli schieramenti politici in corsa per le prossime elezioni politiche, è a dir poco singolare; Singolare perché i due schieramenti possono essere definiti, anche per voce degli stessi autori, entrambi di “centro”, l’uno  più spostato a destra l’altro più spostato a sinistra e tuttavia entrambi centristi.

 

Leggi tutto...

INTERNET E DINTORNI:

Ecco come si sopperisce alla mancanza della banda larga nei comuni limitrofi.

Vi riporto l'articolo tratto dal sito irpinianews: http://www.irpinianews.it/DaiComuni/news/?news=34986

Stiamo parlando di Caposele e non certo di Milano o New York!!!!!

E noi? Aspettiamo che la cara e vecchia Telecom si ricordi che esistiamo!!!

Ho presentato personalmente una raccolta di firme a Telecom: risposte ZERO.

Vorrei da questo spazio rivolgere un plauso all'amministrazione comunale di Caposele. Davvero complimenti.

Ogni commento ulteriore è superfluo!!!

Saluti, Michele Aucelli.

P.s.: estrema ratio: oggi stesso ho inviato una mail al Ministro per L'innovazione tecnologica On. Brunetta, speriamo serva a qualcosa.

Oggi 05/09/2008 ho mandato inviato una lettera al Blog di Beppe Grillo: speriamo di avere qualche risposta!!!

 

celibato del clero

I sacerdoti brasiliani hanno chiesto in via ufficiale al papa una revisione delle norme che regolano il celibato all' interno della chiesa cattolica. La proposta inviata alla congregazione per il clero prevede che vengano istituiti due tipi di sacerdozio: una che prevede il celibato obbligatorio per i religiosi che fanno voto di castità e una senza l'obbligo del celibato con possibilità di reintegro per quei preti che hanno dismesso la tunica per crearsi una famiglia.cosa ne pensate del celibato cel clero?

 

L’Italia delle sagre e L’Italia armata

Non me ne vogliano i paesani che si apprestano a godersi il bel “programma estivo montecalvese” ai quali faccio i miei migliori auguri; probabilmente parte di quanto qui di seguito detto non viene vissuto direttamente per ovvie ragioni e, tuttavia, tra una birra e un piatto di “cicatielli” non guasta mai uno sguardo sugli accadimenti nel nostro bel paese.

 

 

Leggi tutto...

SULL'ABORTO (segue)

aborto.jpg































Poichè non mi sembrava corretto andare a modificare la notizia pubblicata da Giuseppe
Iorillo sulla Legge 194 (anche perchè ne avrei stravolto il contenuto) mi permetto di segnalare questo importante dibattito sul tema dell'aborto che si terrà il 29 Febbraio alle 17:30 presso il Museo Civico di Ariano. Neanche a farlo apposta ho letto il manifesto davanti alla porta del Tribunale stamattina, subito dopo aver postato un commento in cui associavo provocatoriamente l'aborto alla pena di morte... Mi ha colpito la medesima associazione di idee nel titolo del convegno! Evidentemente non sono il solo ad avere certe idee. Questo mi conforta. Farò il possibile per essere a quel convegno. Penso, comunque, che il dibattito sul tema abbia grossi spazi (nel sito come nella società civile) perchè tocca le coscienze oltre che le menti. Cari saluti.

IPHONE: ALLORA SIAMO TUTTI RICCHI?!

State seguendo ciò che accade per la messa in vendita di un telefonino/palmare della Apple (Iphone)? Gente che si accapiglia in code chilometriche davanti ai negozi, impiegati, ragazzini e casalinghe accampati dalle quattro del mattino a fare la fila e a darsi il cambio... L'oggetto in questione costa oltre 500 euro (e tra l'altro è solo il trand del momento perchè è solo bello ma carente sotto diversi aspetti tecnici, basti pensare che non invia MMS, ha una fotocamera scadente e senza flash, una batteria che dura pochissimo, non legge i siti web con animazioni etc.) ma nonostante ciò sembra che nessuno voglia rinunziarci! Delle due l'una: o siamo tutti benestanti e quindi le lamentele che si leggono sui giornali sono solo bugie, o l'italiano medio mangia pane e...iphone!! Il fenomeno è e32a_2.jpgsconcertante.

Sciopero Online Venditori Ebay

eBay cambia le sue regole e i venditori non ci stanno: sciopero online per protestare contro le nuove tariffe ridotte e i feedback a senso unico. Vi sembra uno sciopero inutile? Pensate a chi ha fatto dell'e-commerce il proprio business, ecco chi vuole boicottare eBay.

Per molti eBay è molto più di un negozio dove è facile scovare merce introvabile a prezzi buoni, è un business: via quindi a boicottaggi e scioperi, fenomeni affatto rari nella storia di eBay. E i recenti cambiamenti al regolamento, in particolare tariffe e feedback, hanno fatto molto rumore online.

Leggi tutto...

Italia : anno zero

Parafrasando una nota trasmissione televisiva, potremmo incominciare  ad annotare e commentare gli accadimenti già realizzati in questi giorni e quelli che man mano verranno portati a conclusione, come un  romanzo tragico a puntate, in fondo al quale,  forse , possiamo già intravedere il finale, ma per ora, mi limiterei ad affermare,sui fatti, solo l’inizio della tragedia Italica lasciando solo intravedere la calamità finale.

Il Prode Cavaliere italico, in  soli due mesi di governo, supportato, questo va detto, da una opposizione edulcorata, ha già arrecato più danni dei tornado che si abbattono giornalmente in giro per il mondo, che pure non scherzano!

Ma andiamo con ordine, il Prode, come metodo usa una carota e un centinaio di bastonate nei denti, perché, lui pensa, la carota mitiga le bastonate nei denti, un po, insomma, come si usa con i figli monelli;

Leggi tutto...

legge194

GRISSINO FERRARA STA CERCANDO DI METTERE IN DISCUSSIONE LA LEGGE 194 (INTERRUZIONE VOLONTARIA ASSISTITA DELLA GRAVIDANZA).

QUELLO CHE RITENGO ANCORA PIU GRAVE E' CHE NOTO POCA COMBATTIVITA' DA PARTE DELLE MASSE NEL DIFENDERE QUESTO E ALTRI DIRITTI ACQUISITI IN PASSATO DALLA MIA GENERAZIONE E QUELLE PRECEDENTI. GIOVANI, NON DATE PER SCONTATO CHE I DIRITTI DI CUI GODETE SIANO DOVUTI. GLI STESSI SONO FRUTTO DI LOTTE SOCIALI,SINDACALI E POLITICHE CON GRANDI SACRIFICI DA PARTE DEI VOSTRI PADRI E NONNI. SIATENE CUSTODI, DIFENDETELI DAGLI ATTACCHI DI UNA CERTA FASCIA POLITICA E DALLE INGERENZE PSEUDO RELIGIOSE E QUANTALTRO!

Approfitto di questo spazio virtuale

A PROPOSITO DI "EMERGENZE"

"Il fascismo potrà risorgere a condizione che si chiami antifascismo" (Pier Paolo Pasolini)

In merito ad alcuni appelli e comunicati apparsi recentemente sul blog della cosiddetta "Comunità Provvisoria" mi permetto di muovere alcune obiezioni personali.

Leggi tutto...

Aggressività, frustrazione, collera…odio

Gli studiosi  sono concordi nel definire l’aggressività di taluni soggetti come ogni comportamento finalizzato a fare del male ad un’altra persona anche solo psicologicamente;

Le concause derivano da più fattori e di diversa natura, oltre evidentemente, ad avere una base naturale insita nel dna del soggetto, vi sono quelle culturali, ambientali e sociali che favoriscono e acuiscono le frustrazioni collera e persino odio nei confronti di altri soggetti che reputa ostili anche senza alcune oggettive e concrete motivazioni.

L’altra faccia di questa stessa medaglia, l’aggressività presuppone una volontà di potenza, vale a dire, manifestazioni di infallibilità esteriori dirette a mascherare, in realtà, sentimenti subcosci d’inferiorità nei confronti dell’aggredito.

Esempio, negli animali l’aggressività spesso è causata da necessità di sopravvivenza e, in quanto tale, elemento di autoconservazione della specie, mentre negli Uomini, nelle società evolute questo elemento, non ha ragion d’essere: questa analisi conferma quanto detto prima e cioè oltre ad essere insita nel dna è dovuta a fattori culturali e sociali.

Spesso viene fatto il parallelo tra le cause che originano l’odio e l’amore; in realtà il fine è identico,vale a dire, una forte, quasi esclusiva, attenzione nei confronti  di qualcuno o di qualcosa, è, però, il metodo che cambia :  per il primo è l’ostilità e collera, per il secondo è l’enfatizzazione, sublimazione del  bene per l’altro.

Solo Marketing, azioni ad effetto, zero contenuti!

Incominciamo con il Brunetta, il ministro della funzione pubblica, per tutti noi, il giustiziere!

Questo signore vuole farci credere che i mali d’Italia sono i fannulloni nella pubblica amministrazione;Deve pensare che la gente sia sciocca per credere ad una storiella del genere!

Sia ben chiaro che qui nessuno vuole giustificare i fannulloni, se ci sono è giusto scovarli e punirli!

Intanto è bene sgombrare il campo dagli equivoci, il ministro quando parla di fannulloni si riferisce non certamente alla classe dirigente ma solo ai non dirigenti,per intenderci,quelli che non hanno alcun potere decisionale!

Leggi tutto...

I politici...Tutti, imitano se stessi !

Certo è che i politici hanno poca o niente considerazione di noi tutti. Le questioni sono due : o scarseggiano a fantasia, ripetono a memoria, un pò come uno scolaretto che prepara la lezione a memoria senza comprenderne il significato, oppure pensano che noi tutti abbiamo poca e niente intelligenza.

Delle due, francamente, non saprei quale preferire perché  sconfortanti entrambi se pensiamo poi che costoro hanno la pretesa di indicarci la via – la retta via  - bisognerebbe cambiare pianeta!

La prima è desolante, disarmante e verosimile; La seconda è offensiva…questa classe di politicanti pensa che il popolo è bue… intellettualmente rimasto al buio medioevo quando facevano credere, ad esempio, che se non donavi le proprietà (complice anche parte del clero) finivi dannato e all’inferno…..

Leggi tutto...

Violazione della riservatezza(D.Lgsn.196\2003

E’ plateale la violazione della riservatezza dei cittadini con l’ultima decisione assunta dal viceministro Visco di mettere ON LINE  le dichiarazioni dei redditi senza un motivo plausibile; si dice che è stato fatto per trasparenza e per l’interesse pubblico! è vero per interesse pubblico possono essere pubblicati alcuni dati, ma non è questo il caso! Non è ravvisabile un interesse pubblico in quella pubblicazione ne altrettando trasparenza! (l’unica cosa che accadrà sarà un caos pubblico)

Leggi tutto...

Dal Vaticano 4 febbraio 2008

dal-vaticano1.gif

Lettera di ringraziamento del Papa al Presidente dell'Associazione Comitato Promotore "Pane di Montecalvo", per i diversi doni offerti per la  Sua mensa e le numerose pubblicazioni  in occasione dell'Udienza generale del 16 gennaio 2008.

 

 

 

 

 

 

Leggi tutto...

Evviva il Popolo sovrano!

Vige il silenzio tombale tra le genti Irpine seguito ai risultati elettorali;

Come va interpretato questo rumoroso silenzio? Soddisfazione? Paura? Incredulità o semplicemente rumorosa silente felicità? vedremo!

Certo è che il risultato emerso è stupefacente e per certi versi, nel bene o nel male, rivoluzionario che lascia basiti!

Rivoluzionario perché da quando c’è la Repubblica, i Padri fondatori della stessa Repubblica e della Legge fondamentale che la sorregge, sono stati cacciati malamente dall’Olimpo;

Cosa potrà accadere adesso? Vedremo ! Certo è che con una maggioranza così schiacciante è possibile rivoluzionare radicalmente il sistema istituzionale di questo Paese! Inaspettatamente si è profilata anche la logica polarizzata del sistema partitico,diffuso in altre democrazie sia europee che d’oltreoceano : di persè questo fatto non è del tutto negativo…bisogna attendere è vedere l’uso che se ne farà!

Voglio lanciare una provocazione anche per, spero, iniziare un dibattito sul tema : secondo il mio modesto parere è prevalsa la logica “attualizzata della pancia” piuttosto che la logica “futuristica della testa ”, perciò per collegarmi a precedenti considerazioni non si è “pensato con la propria testa” ma con quella di qualcun’ altro facendo prevalere le esigenze della pancia.

Saluti,

AC

...Bene, ora chi votiamo?

Ci risiamo, siamo di nuovo costretti a dare mandato a qualcuno che rappresenti le nostre idee e interessi in Parlamento; ma avevamo già provveduto neanche due anni fa!! Cosa mai è potuto cambiare in questi due anni? Ripensandoci, forse,  qualcosa è cambiata!

Leggi tutto...