• Irpino.It
  • Home
  • Politica
  • Attualità
  • Cultura
  • Cronaca
  • Città
  • Territori
  • Sport
  • Multimedia
  • Speciali

Ven11272020

Last updateVen, 15 Gen 2016 10pm

Font Size

SCREEN

Profile

Layout

Menu Style

Cpanel

Feed

Back Sei qui: Home Attualità Tutte le Notizie Italia Home Festival. Parte martedì una settimana di performance artistiche

Home Festival. Parte martedì una settimana di performance artistiche

home_festival_locandina_185x115
BISACCIA (AV) - Terminata la selezione per il bando lo scorso 25 aprile, l'Home Festival Irpinia d'Oriente entra nel vivo, con la settimana formativa che da lunedì a venerdì prossimo, dal 2 al 6 maggio. I creativi irpini selezionati saranno impegnati con i responsabili del comitato artistico, lo scrittore bisaccese Franco Arminio, il musicista, performer e architetto lucano Canio Lo Guercio e la producer Linda Di Pietro. I partner del progetto sono la Scuola Holden di Torino e le amministrazioni comunali di Bisaccia, Aquilonia, Morra De Sanctis,

Monteverde e Rocca San Felice. I prescelti saranno impegnati per sei ore al giorno presso il Castello Ducale di Bisaccia. Ma ci sono delle sorprese oltre alle lezioni per i giovani fortunati che hanno vinto la prima selezione, da cui emergeranno i sette borsisti, ci sarà un momento aperto al pubblico e gratuito, un vero succulento assaggio di quello che sarà l'Home Festival.

 

Nel pomeriggio di martedì 3 a partire dalle 15 e fino alle 18 assieme a Linda Di Pietro, ci sarà una lezione-performance sperimentale dell'attrice Licia Lanera.
Mercoledì 4, dalle 15 alle 18, la lezione di Franco Arminio, sarà accompagnata dalle note e dalle poesie del sassofonista scrittore Vittorino Curci.
Concluderà la serie di performance, venerdì 6, la cantante Maria Pia De Vito, che affiancherà Canio Loguercio, nella conduzione della lezione-concerto sempre dalle 15 alle 18.

 

Insomma vi aspettano formazione, cultura e intrattenimento per passare in modo piacevole qualche pomeriggio al Castello Ducale di Bisaccia e cominciare a respirare davvero l'atmosfera dell'innovativa kermesse di queste comunità altirpine. Si tratta di un'opportunità per i suoi giovani e, nel complesso, di un sano spunto per tutto il territorio

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna