• Irpino.It
  • Home
  • Politica
  • Attualità
  • Cultura
  • Cronaca
  • Città
  • Territori
  • Sport
  • Multimedia
  • Speciali

Gio12032020

Last updateVen, 15 Gen 2016 10pm

Font Size

SCREEN

Profile

Layout

Menu Style

Cpanel

Feed

Back Sei qui: Home Attualità Tutte le Notizie Italia De Luca (PD): che fine farà l'agenzia sul nucleare guidata da Veronesi?

De Luca (PD): che fine farà l'agenzia sul nucleare guidata da Veronesi?

centrale_nucleare_185x115
ROMA - "Ancora una volta questo Governo dà prova della sua superficialità, dell'assoluta mancanza di una pianificazione complessiva". Così Enzo De Luca (PD) sulla decisione del Governo di cancellare prima del via il programma di ritorno all'atomo, con l'inserimento, nella moratoria già prevista nel decreto legge omnibus oggi al Senato, dell'abrogazione delle norme per la realizzazione degli impianti nucleari. Il senatore del Partito Democratico, segretario della Commissione Ambiente del Senato, punta l'indice contro 
"la prassi, ormai invalsa, di Berlusconi e compagnia di annunciare un provvedimento la sera, per stravolgerlo la mattina dopo, con provvedimenti omnibus in cui, come in questo caso, riversano tutto. Altro che governo del fare – aggiunge De Luca – questo è piuttosto il governo omnibus. Come giustificheranno un passo indietro così clamoroso? Per quanto ci riguarda, noi eravamo e restiamo contrari al nucleare però un tale comportamento del Governo è inaccettabile. Soprattutto perché la decisione è stata assunta per mandare a monte il referendum sul nucleare, compresi i quesiti del legittimo impedimento e dell'acqua pubblica. Mi chiedo come faranno ad inviare in Europa entro la fine di aprile il piano per l'energia. E poi, che fine farà l'Agenzia per il nucleare guidata da Veronesi? E' possibile che utilizzino professionalità così illustri per accantonarle col cambio del vento? Non si può agire in questo modo, senza alcuna spiegazione e, al solito, per tutelare gli interessi del capo".