• Irpino.It
  • Home
  • Politica
  • Attualità
  • Cultura
  • Cronaca
  • Città
  • Territori
  • Sport
  • Multimedia
  • Speciali

Mar07052022

Last updateVen, 15 Gen 2016 10pm

Font Size

SCREEN

Profile

Layout

Menu Style

Cpanel

Feed

Back Sei qui: Home Attualità Tutte le Notizie Italia Terremoto Irpinia. Trent'anni dopo, che fare?

Terremoto Irpinia. Trent'anni dopo, che fare?

terremoto_in_Irpinia_185x115
AVELLINO - Dopo trent'anni, superato il tempo della cronaca, si può storicizzazione una fase, quella del dopo terremoto appunto, che, innegabilmente, ha prodotto mutamenti sostanziali e dai quali, ripartire; avendo cura di non rimpiangere e rammaricarsi di ciò che è stato cancellato irrimediabilmente dall'unione devastatrice della forza della natura con la

cupidigia e la "ignoranza" degli uomini. E' importante, ed è questa la proposta che lancia Amici della Terra, costruire una griglia interpretativa che aiuti a cogliere il senso delle cose, una rilettura circostanziata ed aggiornata di testimonianze ed esperienze da annotare a futura memoria. Sistematizzare una ricerca , sociale, economica , architettonica ed urbanistica - in uno con il porre a centro dell'agenda politica serie politiche di prevenzione da catastrofi naturali - è uno degli obiettivi che devono essere lanciati in questo novembre di "trent'anni dopo."

Amici della Terra Irpinia, ha inteso suscitare un'insieme di riflessioni con la proposta e la organizzazione di una serie di incontri richiedendo e/o rispondendo alla richiesta di collaborazione e partecipazione , arrivate da enti, istituizioni associazioni. Le modalità e le proposte partono da due punti guida: Testimoni e testimonianza sui processi di ricostruzione in Irpinia; Sguardo su quello che è necessario fare.

In particolare gli appuntamenti promossi , organizzati e semplicemente partecipati da Amici della Terra sono: Regione Campania, Provincia di Avellino : TERRAE MOTUS "memoria e conoscenza", Avellino, Giovedi 18 Novembre 2010 Circolo della Stampa Corso Vittorio Emanuele, ore 16,45. "Conoscenza, prevenzione, educazione. Tre Parole chiave per un'Italia più sicura", convegno di studi.

Nell'ambito degli appuntamenti organizzati dal GAL CILSI : "23 novembre 1980-2010. Tra emergenza e programmazione" Amici della Terra parteciperà con sue relazioni a: Bisaccia, Calitri, Venerdì 19 novembre 2010, "Pianificazione territoriale ed urbanistica: qualita' e valorizzazione dei borghi e del paesaggio rurale", Ciclo di seminari laboratori. Mostra Fotografica "Muta..menti" di Aldo Marrone, reportage dall'Irpinia all'anno 2000.

Morra de Sanctis, Conza della Campania, Sabato 20 novembre 2010, "La rete interregionale per il "Patto Val d'Ofanto" –Irpinia, Basilicata e Puglia", ciclo di seminari laboratori.