• Irpino.It
  • Home
  • Politica
  • Attualità
  • Cultura
  • Cronaca
  • Città
  • Territori
  • Sport
  • Multimedia
  • Speciali

Mer11202019

Last updateVen, 15 Gen 2016 10pm

Font Size

SCREEN

Profile

Layout

Menu Style

Cpanel

Feed

Back Sei qui: Home Attualità Tutte le Notizie Italia I sostenitori delle Forze dell'Ordine ricordano Antonio Manganelli

I sostenitori delle Forze dell'Ordine ricordano Antonio Manganelli

manganelli antonio capo polizia italiana

Roma - "Con la morte del Prefetto Manganelli se ne va un pezzo di storia della Polizia italiana e delle istituzioni, e anche della lotta alla mafia - scrive l'associazione Sostenitori delle Forze dell'Ordine -. Il Prefetto Manganelli era un persona affabile e pronta sempre al sorriso e, nelle poche volte in cui l'ho incontrato in manifestazioni ufficiali, ho sempre visto in lui il senso dello stato della sobrietà, un fedele servitore dello

stato che trasmetteva umanità e calore con una semplice stretta di mano. Tanti i suoi successi (basti ricordare l'arresto dei più importanti boss mafiosi sotto la sua direzione), a partire dalla collaborazione con Falcone e Borsellino negli anni della guerra di mafia.

Un uomo integro in grado di affrontare una dolorosa malattia con dignità e forza, come solo i grandi uomini sanno fare.
In momenti come questi, in cui tendono a mancare punti di riferimento saldi, la sua figurà ci mancherà come mancherà a tutti i suoi uomini.

Per quanto "personaggio pubblico", è doveroso e naturale rivolgere un particolare pensiero di vicinanza nel dolore alla famiglia in questo triste momento.  Si nasce poliziotti e lui è nato poliziotto, si puo vivere da uomini e lui lo ha fatto sempre. Arrivederci Signor Prefetto, ci mancherà".

MASSIMO MARTINI
Associazione Sostenitori Delle Forze Dell'ordine

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna