• Irpino.It
  • Home
  • Politica
  • Attualità
  • Cultura
  • Cronaca
  • Città
  • Territori
  • Sport
  • Multimedia
  • Speciali

Lun11182019

Last updateVen, 15 Gen 2016 10pm

Font Size

SCREEN

Profile

Layout

Menu Style

Cpanel

Feed

Back Sei qui: Home Città Tutte le Notizie Ariano Irpino

ARIANO. COMUNE. ENTRA GAETANO GRASSO AL POSTO DI PUOPOLO

gaetano_grasso_185X115ARIANO IRPINO (AV) - Il Consiglio comunale ha provveduto alla surroga del Consigliere comunale Giovannantonio Puopolo convalidando quale nuovo eletto l'Avv. Gaetano Grasso. Portata avanti ma poi "congelata" per un dubbio procedurale, la rielezione del Presidente e del Vicepresidente del Consiglio Comunale, si attendono chiarimenti dalla Prefettura. Trattata anche la questione della variazione sulle aliquote Imu. Non era presente il Sindaco dimissionario, Antonio Mainiero, sostituito dal Vicesindaco, Crescenzo Pratola. "Per il resto il Consiglio comunale era al completo ed ha

ARIANO. CONSIGLIO. DI SCENA LA FARSA. ANCORA TASSE PER I CITTADINI

ariano_consiglio_comunale1_185x115Ariano Irpino (AV) – Ieri mattina si è consumato un altro atto della farsa che vede protagonista la maggioranza. Il consiglio comunale era riunito per la surroga del consigliere dimissionario Giovannantonio Puopolo. In prima convocazione la seduta è andata deserta. In seconda i consiglieri erano tutti in aula. Votata la surroga, con il subentro di Gaetano Grasso, si doveva procedere all'elezione del nuovo Presidente del Consiglio, quando è iniziato il balletto delle dichiarazioni. Sembrava procedere tutto per il meglio, con una votazione unanime sia sull'indicazione del Presidente (Gaetano Grasso), che

ARIANO. VOLA LA RACCOLTA DI FIRME CONTRO LA RIFORMA DEI TRIBUNALI

ARIANO_REFERENDUM_GEOGRAFIA_GIUDIZIARIA_185X115ARIANO IRPINO (AV) - Quattrocento firme in una mattina. Si è rivelata fruttuosa l'iniziativa del Comune di Ariano Irpino di posizionare un banchetto dedicato alla petizione popolare in difesa dei tribunali minori, in piazza Mazzini, nel cuore del mercato settimanale. Le persone si sono avvicinate numerose, e con convinzione, ai funzionari comunali per dare il proprio contributo all'iniziativa di carattere nazionale partita dal Comune di Montepulciano che sta coinvolgendo 31 città italiane, e relative circoscrizioni, che si sono viste sopprimere il proprio tribunale dal Decreto Legislativo

CRISI AMU. IL CDA: TUTTA COLPA DELLE AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE

ariano_amu_185x115ARIANO IRPINO (AV) - l'AMU chiarisce la sua posizione. "L'Azienda di Mobilità Ufitana, dalla sua trasformazione in SpA con socio unico il Comune di Ariano I., ha sempre vissuto momenti di difficoltà in ordine alla gestione del personale ed al rapporto con i fornitori - scrive il CDA in una nota -, con scarso interesse che le Istituzioni, in particolare la Regione, la Provincia ed il Comune hanno sempre dimostrato nel risolvere tali criticità. Ciò è deducibile dal mancato adeguamento, nonostante le ripetute sollecitazioni da parte delle Amministrazioni succedutesi in questi ultimi anni, dei costi

ARIANO. DIPENDENTI AMU SUL PIEDE DI GUERRA. PRONTO LO SCIOPERO

ariano_autobus_185x115Ariano Irpino (AV) - I dipendenti dell'Amu sono pronti allo sciopero e a manifestazioni eclatanti. Il Comune se non vuole che l'azienda comunale dei trasporti chiuda a causa delle difficoltà finanziarie e operative in cui versa, deve fare delle scelte : innanzitutto l' azzeramento dell'attuale Cda, con l' affidamento del servizio ad un amministratore delegato che possa rendicontare e dialogare con il Consiglio Comunale; in secondo luogo deve definire in tempi rapidi un piano industriale che non limiti l'attività dell'Amu alla gestione delle linee urbane, ma anche dei parcheggi coperti e a raso e della

DIMISSIONI MAINIERO. PSI: NON POTEVA FARE ALTRO, LA CITTA' E' BLOCCATA

ariano_socialisti_185x115ARIANO IRPINO (AV) - "Da tempo i socialisti arianesi sostenevano che l'unica soluzione alla crisi amministrativa fosse nelle dimissioni del sindaco Mainiero. In più occasioni le abbaiamo chieste ritenendo che la città non potesse ulteriormente sopportare i rimpasti, i ribaltoni, le accuse velenose che in tre anni avevano portato a due giunte e vari rimpasti - scrivono il segretario cittadino Pasquale Moscatelli ed il segretario provinciale Marco Riccio del PSI -. La presa d'atto in Consiglio Comunale della impossibilità di dare una qualunque risposta ai problemi della città se non con le proprie dimissioni è

ARIANO. NIENTE CONSIGLIO. SI RIPROVA IL 31 OTTOBRE

ariano_consiglio_comunale1_185x115Ariano Irpino (AV) Slitta il consiglio comunale convocato per oggi in prima convocazione e il 25 ottobre in seconda. Il lutto che ha colpito l'assessore Manfredi d'Amato , il consigliere comunale Alessandro Iannarone e l'avvocato Gaetano Grasso ha indotto il vice-presidente del consiglio , Giovanni La Vita, a convocare la conferenza dei capigruppo con l'intento di accorpare agli argomenti inseriti nell'ordine del giorno del 31 ottobre prossimo anche la surroga del dimissionario Giovannantonio Puopolo e la nomina del nuovo presidente del Consiglio. Ad ogni modo un rinvio della seduta di oggi era già

ARIANO. MERCOLEDI' SI TORNA IN CONSIGLIO PER LA SURROGA DI PUOPOLO

ariano_consiglio_31_marzo_2011_185x115ARIANO IRPINO (AV) - Il Presidente dell'assemblea civica facente funzione, Giovanni La Vita, ha convocato per mercoledì mattina, 31 ottobre, alle ore 10,30 una seduta straordinaria ed urgente del Consiglio comunale per la surroga del Consigliere comunale Giovannantonio Puopolo, per la convalida del nuovo eletto e per la rielezione del Presidente e del Vicepresidente del Consiglio comunale. In più sarà trattata la questione delle aliquote Imu. Resta confermata la seduta "aperta" e monotematica già convocata per la stessa giornata di mercoledì 31 ottobre, nel pomeriggio alle ore 17,00,

ARIANO. CUSANO: I CITTADINI NAUSEATI DALLE VICENDE DI MAINIERO

cusano_generoso_pdl_185x115ARIANO IRPINO (AV) - Il leader del PDL minaccia denunce sulle dichiarazioni di Mainiero a riguardo dei rimborsi elettorali. "Non sappiamo quale evento dobbiamo ancora attendere per porre fine all'imbarazzante esperienza amministrativa arianese - scrive Generoso Cusano in un comunicato -. Oramai registriamo quotidianamente colpi di scena che stanno minando seriamente la credibilità dell'Istituzione stessa. Si percepisce che i cittadini sono nauseati per il clima surreale di confusione e di inefficienza ed attendono impazienti la notizia che restituirebbe dignità alla 

ARIANO. MAINIERO SPIEGA LE SUE RAGIONI SULLE DIMISSIONI

ARIANO_consiglio_con_magistrati_e_avvocati_185X115ARIANO IRPINO (AV) - Antonio Mainiero, Sindaco di Ariano Irpino, si dimette: "Il cuore prevale sulla ragione. Non ci sono più le condizioni per andare avanti, ognuno si assuma le proprie responsabilità, il sindaco lo sta facendo in questo momento"- ha detto tra le altre cose Mainiero nel suo intervento in apertura di una seduta del Consiglio Comunale che doveva servire per la surroga del Presidente del Consiglio. Invece il primo cittadino ha chiesto subito la parola e dopo una premessa sulla filosofia di Pascal ha spiegato come il cuore abbia prevalso sulla ragione: "Venendo qui ho ragionato, ho usato

PROCESSO DIFESA GRANDE. UN CONSULENTE: NEL 2004 IL PERCOLATO FINIVA NEL FIUME LAVELLA

difesa_grande_canali_scolo_185x115ARIANO IRPINO (AV) - Si è' svolta davanti al collegio presieduto dal giudice Abbondandolo del Tribunale di Ariano, una nuova udienza sull'inquinamento ambientale causato dalla gestione della discarica di Difesa Grande. In aula è stato ascoltato il dott Sanna consulente del Procuratore della Repubblica di Ariano. Questi ha esposto in maniera dettagliata l'inquinamento delle acque sotterranee e del fiume Lavella provocate dalla cattiva gestione del percolato. "Ha evidenziato che all'atto delle indagini, effettuate nel 2002 e nel 2004, - dice Giovanni Maraia - e' stata riscontrata

ARIANO. MAINIERO GETTA LA SPUGNA: "VOGLIO CADERE IN PIEDI"

antonio_mainiero-185x115_185_115ARIANO IRPINO (AV) - Si è dimesso il sindaco di Ariano Irpino, Antonio Mainiero. La decisione è arrivata all'inizio della seduta consiliare convocata per la surroga del dimissionario Giovannantonio Puopolo e la convalida a consigliere comunale dell'avvocato Gatenao Grasso. Mainiero ha usato parole forti per espremire tutto il suo rammarico nei confronti di alcuni esponenti della maggioranza che, senza rendersi conto della gravità delal situazione che vive la città e il territorio, continuavano a interferire nell'attività della giunta e a portare avanti giochini inutili. "Voglio cadere in piedi - ha
- Le ragioni delle dimissioni 
- UDC Provinciale: prevedibili e tardive  
- PSI: Non poteva fare altro, la città è bloccata 
- Pugliese (FDS): sindaco ripensaci 

ARIANO. TRIBUNALE. PRATOLA: NON ABBIAMO INTENZIONE DI ARRENDERCI

crescenzo_pratola_185x115ARIANO IRPINO (AV) - Anche l'Amministrazione comunale all'incontro presso il Palazzo di Giustizia di Ariano con il Presidente del Tribunale di Benevento, Rocco Carbone. Dopo il saluti del Presidente del Tribunale di Ariano, Rodolfo Daniele, del Presidente dell'Ordine degli Avvocati, Carmine Monaco, l'intervento del Vicesindaco Crescenzo Pratola e le conclusioni da parte dell'illustre ospite. "Il Presidente Carbone- spiega il Vicesindaco Pratola- è immediatamente entrato nella problematica; ha offerto tutta la sua disponibilità a collaborar e ad accogliere al meglio i nostri uffici giudiziari presso la

ARIANO. CERRETA. ARRIVA L'AUTOBOTTE CON ACQUA POTABILE

ariano_municipio_185x115ARIANO IRPINO (AV) - Il Sindaco, Antonio Mainiero, in collaborazione con la Polizia Municipale, ha predisposto l'arrivo in mattinata in località Cerreto di un'autobotte di acqua potabile a disposizione delle famiglie che non possono utilizzare l'acqua dell'acquedotto. Nella giornata di ieri, in seguito alle note dell'Alto Calore Servizi e dell'Azienda Sanitaria Locale pervenute al Comune di Ariano Irpino che evidenziavano problematiche circa la salubrità delle acque di contrada Cerreto, il Sindaco ha emesso Ordinanza urgente per vietare, l'uso alimentare dell'acqua erogata

ARIANO. TRIBUNALE. CARBONE: NON SONO VENUTO DA COMMISSARIO LIQUIDATORE

ARIANO_TRIBUNALE_INCONTRO_CON_CARBONE_185X115ARIANO IRPINO (AV) - Il presidente del Tribunale di Benevento, Rocco Carbone, in visita al Tribunale di Ariano . Ha incontrato il presidente , Rodolfo Daniele, il Procuratore Capo, Luciano D'Emmanuele, i magistrati, i giudici di pace, il personale in servizio, gli avvocati , i rappresentanti delle forze dell'ordine e il vice-sindaco di Ariano, Crescenzo Pratola e i giornalisti. «Sono stato per dieci anni – ha sostenuto - presidente del Tribunale di Sant'Angelo dei Lombardi; ho lottato per evitare la soppressione dei tribunali minori e capisco l'importanza e il ruolo dei piccoli tribunali, gli unici ad

ARIANO. ACQUEDOTTO INQUINATO A CERRETA. VIETATO L'USO ALIMENTARE

RUBINMETTO_ACQUA_185X115ARIANO IRPINO (AV) - In seguito alle note dell'Alto Calore Servizi e dell'Azienda Sanitaria Locale pervenute al Comune di Ariano Irpino che evidenziano problematiche circa la salubrità delle acque in località Cerreto, Ordinanza urgente del Sindaco che vieta a scopo cautelativo l'uso alimentare dell'acqua erogata dall'acquedotto che approvvigiona la Contrada Cerreto. Il provvedimento, a scopo cautelativo, resta valido da oggi e fino al provvedimento di revoca. Sono, ovviamente, in corso tutti i controlli e le verifiche del caso.

ARIANO. AVVOCATI E DIPENDENTI INCONTRANO PRESIDENTE TRIBUNALE DI BENEVENTO

ARIANO_TRIBUNALE_CARBONE_DANIELE_185X115ARIANO IRPINO (AV) - I vertici del Tribunale di Ariano Irpino, gli avvocati e il personale dipendente incontrano domani (11ottobre) il presidente del Tribunale di Benevento, Rocco Carbone. L'incontro avviene dopo quello già effettuato dal Presidente del Tribunale, Rodolfo Daniele, al Tribunale di Benevento quindici giorni fa. Nel corso dell'incontro, aperto ai giornalisti, si discuterà dei problemi legati all'accorpamento del Tribunale di Ariano a quello di Benevento tra circa un anno. Il problema di fondo è il reperimento dei locali per rendere la struttura giudiziaria sannita efficiente e capace di

ARIANO. LA STORIA DEL DOPOGUERRA VISTA DALLA SCUOLA

giuseppe_scala_185x115Vincenzo Grasso - Ariano Irpino (AV) - Si possono comprendere i fenomeni culturali, sociali ed economici che hanno investito il nostro territorio dal dopoguerra ai giorni nostri, ripercorrendo ciò che è accaduto nella lunga esperienza didattica di un insegnante delle Elementari ? Si può leggere la storia locale anche dalle tante attività scolastiche, dai rapporti tra scuola e genitori o tra insegnanti e alunni ? Giuseppe Scala, nativo di Sturno, ma residente da anni ad Ariano Irpino, dopo aver dedicato buona parte della sua vita all'insegnamento ed essere andato da qualche tempo in pensione, ha immaginato

ARIANO. TRASPORTI. IL SISTEMA FA ACQUA DA TUTTE LE PARTI

ariano_cittadini_amu_185x115Ariano Irpino (AV) - Sono emerse tutte le carenze del servizio del trasporto pubblico urbano nell'incontro svoltosi sul palazzo di città tra una delegazione di utenti dei mezzi del trasporto pubblico urbano e il vice-sindaco, Crescenzo Pratola, l'assessore alla Viabilità e Trasporti, Luciano Leone , il direttore di esercizio dell'Amu, Gerardo Caccese e il presidente del Comitato Tutela del Territorio, Anselmo La Manna, promotore di una petizione popolare per il miglioramento del servizio del trasporto scolastico e urbano. Innanzitutto non ci sarebbe alcun rispetto degli orari previsti, soprattutto per le corse

SOPPRESSIONE TRIBUNALI. AD ARIANO AVVOCATI PRONTI A NUOVE FORME DI PROTESTA

ariano_palazzo_di_giustizia_185x115Ariano Irpino (AV ) - Gli avvocati del foro di Ariano, oltre a ricorrere al Tar e alla Consulta, annunciano l'intenzione di dar vita ad un'altra clamorosa forma di protesta, anche se non specificano quale. L'obiettivo sarebbe quello di far tornare sui suoi passi il Governo e il Parlamento sul riordino della geografia giudiziaria. E' stata fatta una riforma sulla pelle dei cittadini che non porterà alcun beneficio alle casse dello Stato, ma solo un ulteriore allontanamento dei cittadini dalla giustizia. E' stata questa la tesi sostenuta da Carmine Monaco, presidente del consiglio forense di Ariano, nel corso della cerimonia per la

COMUNITA' MONTANA UFITA. ARIANO IN MOVIMENTO: SOLIMINE MANDI GLI ATTI AL TRIBUNALE

maraia_giovanni_ARIANO_IN_MOVIMENTO_185X115ARIANO IRPINO (AV) - "L'appello di Solimene a chi è' deputato al controllo e al rispetto della legge al fine di verificare se le procedure attuate nella Comunità' Montana Ufita sono corrette - scrive Ariano in Movimento in un comunicato stampa-, deve divenire un esposto dettagliato e documentato indirizzato alla Procura della Repubblica di Ariano, al Procuratore della Corte dei Conti di Napoli , alla Giunta della Regione Campania. Questo e' il dovere di un consigliere della comunità' montana Ufita a conoscenza di numerosi atti, probabilmente, illeciti o illegittimi compiuti dalla Giunta della