GROTTAMINARDA. FALSE GRIFFE: OLTRE 100 CAPI SEQUESTRATI DA GDF

ABITI_CONTRAFFATTI_GDF_185X115
GROTTAMINARDA (AV) - E' stato colto in flagranza di reato mentre vendeva articoli di abbigliamento contraffatti al mercato settimanale di Grottaminarda. Responsabile dell'illecito è N.S., 38enne originario di Casoria ma residente a Volla. Nell'ambito dei controlli disposti dal Comando Provinciale di Avellino volti a contrastare la falsificazione dei prodotti, i finanzieri della Tenenza di Ariano Irpino, guidati dal sottotenente Domenico Pirrò, ieri mattina si sono mescolati ai numerosi frequentatori del mercato rionale di Grottaminarda. A

richiamare la loro attenzione è stata la merce esposta da un venditore ambulante: vestiti a prezzi stracciati di dubbia fattura. Insospettiti, i militari hanno seguito l'uomo per individuare il luogo dove questi si riforniva della merce da vendere, scoprendo che i prodotti erano custoditi nella sua autovettura, una Renault Megane. Qui, nascosti sotto un telo, gli uomini delle Fiamme Gialle hanno rinvenuto vari articoli di famose griffe nazionali e straniere visibilmente contraffatti: 50 paia di scarpe Nike, 40 paia di occhiali contraffatti Prada, Giorgio Armani, Dior, Lacoste, D&G e Versace e 15 accessori RayBan, Yves Saint Laurent, Prada e Chanel.
La merce e l'automobile sono state sequestrate, mentre il 38enne è stato denunciato a piede libero alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ariano Irpino per contraffazione di marchi e ricettazione.