• Irpino.It
  • Home
  • Politica
  • Attualità
  • Cultura
  • Cronaca
  • Città
  • Territori
  • Sport
  • Multimedia
  • Speciali

Dom01192020

Last updateVen, 15 Gen 2016 10pm

Font Size

SCREEN

Profile

Layout

Menu Style

Cpanel

Feed

Back Sei qui: Home Città Tutte le Notizie Ariano Irpino Attualità ARIANO. ORDINE FORENSE. I CANDIDATI DIFENDONO GIOVANNELLI

ARIANO. ORDINE FORENSE. I CANDIDATI DIFENDONO GIOVANNELLI

pasquale_giovannelli_pres_AMU_185x115
Ariano Irpino (AV) – E' confronto aperto nella campagna elettorale per il rinnovo dell'ordine forense. Il gruppo di Pasquale Giovannelli rifiuta l'idea che ci sia la politica partitica nelle elezioni. "Io non faccio parte del solito establishment di partito – dice l'avvocato Domenico Simone, candidato nella lista di Pasquale Giovannelli -. non sono sponsorizzato nè personalmente che come lista da alcun politico. Riconosco che l'avvocato Carmine Monaco ha avuto un successo elettorale pari solo all'impegno profuso nell'esercizio della sua funzione ma ciò non significa che egli sia immune da critiche. E' noto che pur

essendo un libero pensatore , sono da sempre impegnato nel sostenere le ragioni della sinistra estrema attualmente non rappresentata in parlamento". All'avvocato Simone fa eco Vito Nicola Cicchetti. "Dispiace che in un momento difficile per il nostro Tribunale si presti ascolto alle solite chiacchiere da comari e non ai programmi – dice Cicchetti -. L'inciucio e il chiacchiericcio, pratiche estremamente diffuse, non hanno reso un buon servigio alla politica e non lo renderanno alla causa del tribunale, che in questo momento ha bisogno di ben altro.
In Irpinia si chiudono Tribunali, fabbriche e ospedali; intanto c'è ancora chi, lungi dal comprendere che il nostro territorio è a rischio "desertificazione", rincorre le chiacchiere e non la realtà . Il momento richiede unità di intenti e non divisioni, per cercare di preservare il nostro futuro che rischia di essere svuotato delle cose importanti della nostra vita sociale, politica, economica e culturale". In sostanza per alcuni le elezioni all'Ordine Forense si starebbero trasformando in una lotta tra gli avvocati di Ariano e quelli del bacino Ufita Calore. Questo solo per una mera questione numerica. Gli iscritti all'Ordine, infatti, sarebbero in numero maggiore appartenenti all'area del Calore. Invece, Pasquale Giovannelli non rilascia dichiarazioni ufficiali ma si dice mortificato dell'insinuazione che lui abbia chiesto l'appoggio della politica. Lui è entrato in questa battaglia come avvocato con 46 anni di avvocatura e definisce mortificanti i tentativi di strumentalizzazione. Giovannelli in queste ore sta facendo appello all'impegno massiccio del territorio in difesa del Tribunale e sottolinea che questo non deve avere colore politico. Tant'è che lui stesso ha chiesto ripetutamente agli esponenti del PD di chiedere l'intervento dell'onorevole Orlando.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna