• Irpino.It
  • Home
  • Politica
  • Attualità
  • Cultura
  • Cronaca
  • Città
  • Territori
  • Sport
  • Multimedia
  • Speciali

Dom11292020

Last updateVen, 15 Gen 2016 10pm

Font Size

SCREEN

Profile

Layout

Menu Style

Cpanel

Feed

Back Sei qui: Home Città Tutte le Notizie Ariano Irpino Attualità ARIANO. L'AMMINISTRAZIONE IN DIFESA DEL TRIBUNALE. IN ARRIVO NUOVI LOCALI

ARIANO. L'AMMINISTRAZIONE IN DIFESA DEL TRIBUNALE. IN ARRIVO NUOVI LOCALI

tribunale_aula_185x115
Ariano Irpino (AV). Vincenzo Grasso. A difesa dei tribunali minori. L'amministrazione comunale di Ariano si fa promotrice di un'assemblea, da tenersi nei prossimi giorni, alla quale invitare i vertici del Tribunale e della Procura della Repubblica, gli avvocati del foro arianese, i sindaci e i rappresentanti politici ( parlamentari e consiglieri regionali e provinciali) del comprensorio. Di fronte al rischio di una soppressione o un accorpamento della struttura giudiziaria, così come ipotizzato dalla delega che il Ministro Palma sta esercitando dopo il voto del Parlamento, bisogna individuare tutte le azioni dirette

a scongiurare un evento che rischierebbe di rendere ancora più marginale e attaccato dalla criminalità questo territorio di frontiera. La giunta comunale , nell'indicare le ragioni che consigliano invece un potenziamento della cittadella giudiziaria, ha messo a disposizione del Tribunale nuovi locali ed eventualmente anche un intero piano sotterraneo del parcheggio coperto . Senza nascondere la possibilità di assegnare altre risorse per le manutenzioni dell'attuale immobile o di individuare aree dove costruire un nuovo stabile. Il presidente del consiglio forense, Carmine Monaco, considera positiva e produttiva l'iniziativa della civica amministrazione. "Dopo il recente convegno svoltosi sul Tribunale - spiega - al quale hanno partecipato esponenti politici ed rappresentanti dell'organismo unitario dell'avvocatura con in testa il presidente nazionale Maurizio De Tilla, cresce la mobilitazione per difendere e valorizzare ancora di più il Tribunale di Ariano. Una struttura che lavora bene e che può considerarsi effettivamente vicina al cittadino. Gli avvocati stanno portando avanti studi, indagini e iniziative che dimostrano come sia assurdo privare questo territorio di un presidio di legalità . Ci stiamo muovendo con determinazione su più fronti. A Roma, come in altri ambiti decisionali. L'amministrazione comunale si affianca agli avvocati, ma soprattutto interpreta le reali esigenze del comprensorio. Sono convinto che in questo incontro sarà determinante l'apporto dei sindaci". Una vera mobilitazione di popolo può rivelarsi utile alla difesa del tribunale.