Ariano. Nuovo piano traffico per il cento storico. Arrivano i parchimetri

ariano-parcheggio-calvario_185x115
ARIANO IRPINO (AV) - E' stato il Consigliere Angelo Puopolo ad illustrare l'ipotesi di riassetto del traffico veicolare nel Centro storico durante l'ultimo consiglio comunale. Il Piano è stato approvato con l'impegno da parte della Giunta di valutare ed integrare le varie proposte effettuate dai consiglieri, e successivamente portare un'informativa in Consiglio. Resta da stabilire l'affidamento dei parchimetri. Due le opzioni: affidare la gestione ad una società esterna, oppure una gestione diretta in economia con il controllo da parte di personale del Comune anche con la previsione di nuove

assunzioni. Il Piano Traffico sarà realizzato in via sperimentale nel centro storico, per verificarne l'efficienza, dunque saranno ben accette le proposte da parte dei cittadini. Diverse le novità, in particolare per la circolazione dei mezzi pubblici dell'Amu. Previsto il ripristino del senso unico di circolazione lungo via XXV Aprile in direzione piazza Duomo consentendo la sosta lungo il lato destro. Senso unico anche nella stretta via Castello. Area pedonale in via D'Afflitto, controllata mediante l'apposizione all'ingresso di un semaforo luminoso con timer. L'inversione di senso di marcia lungo via Riscatto lungo cui transiteranno i mezzi pubblici, provenienti dal lato Camporeale che, dopo aver fatto capolinea in piazza Lusi, effettuerebbero il giro dell'anello viario della Villa comunale per poi scendere verso piazza Mazzini, imboccando via Vitale e proseguire lungo via San Leonardo, via Nazionale, San Giovanni, via Riscatto, dopo aver effettuato capolinea in piazza plebiscito proseguirebbero poi lungo corso Europa in direzione Cardito.

E' inoltre allo studio la possibilità di nuove strade di penetrazioni ed accesso secondario per il parcheggio Calvario, saranno introdotti i parcheggi rosa e maggiori spazi riservati ai diversamente abili.

"Nella ricerca di queste modifiche da apportare all'attuale organizzazione viaria- spiega il Consigliere Angelo Puopolo- ci si è attenuti ad un solo principio e cioè quello della sicurezza e fluidità stradale non essendo possibile 'accontentare' la pluralità indifferenziata dei soggetti interessati a qualsiasi titolo all'argomento traffico. Per ridare dignità a diverse aree storiche della Città sarà eliminato qualche spazio dedicato alla sosta a pagamento come in piazza Sant'Angelo, parte di piazza San Francesco oltre a piazza Duomo. Le zone sottratte al parcheggio saranno arricchite da arredo urbano quali panchine e fioriere. Tutto questo per dare nuova vitalità ad un centro storico che in breve tempo dovrebbe divenire il fiore all'occhiello della Città. Ringrazio il primo cittadino Antonio Mainiero- conclude Puopolo- per aver dato la possibilità a noi Consiglieri di poter intervenire e contribuire su problematiche importanti come il Piano Traffico e sono sicuro che altre occasioni vi saranno per poter dare il nostro apporto".