• Irpino.It
  • Home
  • Politica
  • Attualità
  • Cultura
  • Cronaca
  • Città
  • Territori
  • Sport
  • Multimedia
  • Speciali

Mer12022020

Last updateVen, 15 Gen 2016 10pm

Font Size

SCREEN

Profile

Layout

Menu Style

Cpanel

Feed

Back Sei qui: Home Città Tutte le Notizie Ariano Irpino Attualità Ariano. La terza età scende in piazza, per Carnevale. Il programma

Ariano. La terza età scende in piazza, per Carnevale. Il programma

ariano_carnevale_185x115
ARIANO IRPINO (AV) - Ci penseranno gli energici anziani della "Terza Età" a portare allegria e divertimento ad Ariano in occasione del carnevale. Fervono i preparativi di maschere, costumi e coreografie per domenica 6 marzo a partire dalle ore 9,00 per il "Carnevale Arianese 2011". Dopo aver messo in scena, qualche anno fa, "il matrimonio", quest'anno il tema sarà "il divorzio", trattato, naturalmente, con grande ironia, discrivendo "i balletti" della coppia 

moderna che si lascia e si ripiglia. La conclusione, infatti, sarà a lieto fine. Con il patrocinato dalla Città di Ariano Irpino, in particolare dall'Assessorato alle Politiche Sociali, le Associazioni Terza Età Centro Polivalente, Terza Età "Moscati" dei Martiri ed altre associazioni affliliate, hanno coinvolto le scuole di danza, i bambini, i ragazzi e i giovani di Ariano, per un carnevale all'insegna del sano divertimento e della spensieratezza. Ha dato la propria adesione all'evento anche la Pro Loco di Ariano Irpino.

Il programma del "Carnevale Arianese 2011" prevede alle ore 9,00 il raduno di tutti i partecipanti in piazzale Pasteni. Alle ore 10,00 l'avvio del festoso corteo che passerà per via Gurdia, sosterà in piazza Ferrara, proseguirà ancora per via D'Afflitto per concludere il percorso in piazza Plebiscito dove ci saranno canti, balli e scenette tipiche arianesi.

La sfilata allegorica sarà accompagnata dalla musica della banda di Pietrelcina. Al termine saranno offerti dolci tipici realizzati dalle signore della Terza Età, quali zeppole, chiacchiere e struffoli.

La cittadinanza è invitata a prendere parte alla festa, possibilimente in maschera.