• Irpino.It
  • Home
  • Politica
  • Attualità
  • Cultura
  • Cronaca
  • Città
  • Territori
  • Sport
  • Multimedia
  • Speciali

Dom11292020

Last updateVen, 15 Gen 2016 10pm

Font Size

SCREEN

Profile

Layout

Menu Style

Cpanel

Feed

Back Sei qui: Home Città Tutte le Notizie Ariano Irpino Attualità Premio Sublimitas a Claudia Koll, la consegna il 12 marzo ad Ariano

Premio Sublimitas a Claudia Koll, la consegna il 12 marzo ad Ariano

claudia_koll3_185x115
Premio_Sublimitas_185x115
Ariano Irpino (AV) – Il premio Sublimitas per pace andrà a Claudia Koll. Lo ha deciso la commissione preposta all'assegnazione del premio internazionale, nel corso dell'ultima riunione tenutasi presso la sede sociale della FIBES, la Federazione Italiana Sport e Spettacolo diretta dal presidente Peppino Colarusso. Per la prima volta nella storia del Sublimitas, verrà consegnato un premio per la pace e la solidarietà, 

come avviene per altre prestigiose manifestazione di carattere internazionale. La scelta è caduta su Claudia Koll soprattutto per la sua incredibile conversione, in seguito alla quale l'attrice ha profuso impegno e dedizione peri bambini, per le persone malate e bisognose, realizzando una serie di importanti progetti a forte impatto sociale. "Sono una laica impegnata a servizio degli ultimi e dei poveri , e cerco di portare a tutti in sobrietà e purezza di spirito il messaggio della " Divina Misericordia ", ha dichiarato la Koll di un'intervista. Nell'attesa di ricevere il placet da parte dell'attrice di origine romana che potrebbe rappresentare l'ospite di maggiore spicco per la settima edizione del premio Sublimitas, la commissione formata da Peppino Colarusso, Francesco Iarrobino, Felice Colarusso, Antonio Parente, Benigno Blasi, Massimiliano Finamore, Stefan Talarico, Catia Arundina, Annamaria Villani, Valeria Francini e Tiziana Colarusso, ha deliberato per l'assegnazione di altri premi. Oltre al nutrito elenco di importanti personalità già comunicate alla stampa tra cui il questore di Avellino Sergio Bracco, il capitano Marco Iannucci comandante della Compagnia dei Carabineri di Mirabella Eclano e il cabarettista Enzo Costanza, i membri della commissione hanno deciso di premiare il giornalista Rai in forza al Tg1 Giacomo Graziosi, il prof. Giuseppe Casarella primario di ostetricia e ginecologia presso la clinica Malzoni di Avellino, il dr. Carlo Bollini Presidente di Erba Vita Spa di San Marino, azienda leader nel settore della fitoterapia presente in oltre 25 paesi del mondo. Restano ancora diversi premi da assegnare che saranno comunicati nel corso delle prossime settimane. Tra le nomination potrebbe rientrare anche un noto conduttore televisivo sul quale il presidente Colarusso mantiene il massimo riserbo. Non sarebbe la prima volta che pochi giorni prima dell'evento, in programma per il prossimo 12 marzo presso l'Hotel Incontro di Ariano Irpino, viene annunciato un personaggio noto nel mondo dello spettacolo o della tv. L'anno scorso, qualche settimana prima della data stabilita, fu comunicato alla stampa l'arrivo ad Ariano Irpino di Luca Abete, inviato di Striscia la Notizia. Quest'anno, con largo anticipo sono stati già dati nomi importanti: Claudia Koll in primis ed il giornalista del Tg1 Graziosi, ma non si esclude un altro nome di fama nazionale. Il premio Sublimitas, quale alto riconoscimento alla carriera per la pregevole attività professionale svolta, può vantare un palmares di tutto rispetto. Nelle precedenti edizioni sono stati premiate importanti personalità tra cui: il Procuratore della Repubblica di Avellino Aristide Mario Romano, il Comandante provinciale Carabinieri provincia di Avellino Giammarco Sottili, Massimiliano Amato, Redattore del Quotidiano "L'Unità", Giuseppe De Martino Direttore Editoriale "Cronache di Napoli". Nel corso della serata si esibiranno le scuole di ballo iscritte alla FIBES, la Federazione Ballo Sportivo che annovera tantissimi iscritti in rappresentanza di tutte le regioni d'Italia.