• Irpino.It
  • Home
  • Politica
  • Attualità
  • Cultura
  • Cronaca
  • Città
  • Territori
  • Sport
  • Multimedia
  • Speciali

Sab08082020

Last updateVen, 15 Gen 2016 10pm

Font Size

SCREEN

Profile

Layout

Menu Style

Cpanel

Feed

Back Sei qui: Home Città Tutte le Notizie Ariano Irpino Attualità Ariano. Su facebook si discute del Giorgione

Ariano. Su facebook si discute del Giorgione

ARIANO IRPINO (AV) - Per Dino Li Pizzi "deve tornare ad essere un complesso alberghiero. Sul suo destino devono decidere i cittadini". Arrivano dal web e dai social network le opinioni dei cittadini sull'annosa e spinosa questione del complesso Giorgione. Un gruppo su Facebook, che conta centinaia di iscritti, discute sulla possibilità di far diventare l'ex complesso alberghiero un centro commerciale con annessi uffici pubblici, privati ed abitazioni. "Perché una destinazione diversa dall'originaria? - si chiedono i cittadini iscritti al gruppo, attraverso un post del fondatore Dino Li Pizzi -. Il complesso Giorgione riattiverà la vita
sociale nel centro storico soltanto mantenendo e garantendo i servizi che già esistevano, al massimo estendendo le opportunità a nuove implementazioni. Questi servizi sono necessari per tutta la nostra società – continua Li Pizzi -. Questa è l'ultima possibilità che abbiamo di fare chiarezza su anni di silenzio, su gare o proposte andate a vuoto o mai aggiudicate e su notizie ed affermazioni fatte al solo scopo commerciale o addirittura privato. Il dibattito deve essere aperto e libero per tutti, senza restrizioni, affinché il destino del Giorgione dipenda anche dalla nostra volontà. Il nostro scopo – conclude Li Pizzi – è quello di dare la possibilità agli utenti sociali di poter esprimere la propria libera opinione ed aprire un confronto generazionale. Noi proponiamo che il Giorgione diventi un cinema multisala e teatro, un albergo ristorante con terrazze, una sala per convegni e sfilate di moda, un centro ricreativo culturale e musicale e la segreteria organizzativa dell'Istituto Alberghiero".

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna