• Irpino.It
  • Home
  • Politica
  • Attualità
  • Cultura
  • Cronaca
  • Città
  • Territori
  • Sport
  • Multimedia
  • Speciali

Gio10292020

Last updateVen, 15 Gen 2016 10pm

Font Size

SCREEN

Profile

Layout

Menu Style

Cpanel

Feed

Back Sei qui: Home Città Tutte le Notizie Ariano Irpino Cultura ARIANO. AEQUUM TUTICUM. PRONTI I FINANZIAMENTI PER IL RESTAURO DEI MOSAICI

ARIANO. AEQUUM TUTICUM. PRONTI I FINANZIAMENTI PER IL RESTAURO DEI MOSAICI

aequm_tuticum_scavi_185x115
ARIANO IRPINO (AV) - Massima attenzione per il sito archeologico di Aequum Tuticum. La Soprintendenza ed il Comune di Ariano si sono attivati da subito per rimediare ai danni causati dalla neve; inoltre vi è già un finanziamento per il restauro dei mosaici. L'allarme lanciato da alcuni social network e dal quotidiano Il Mattino non ha ragione di esservi: l'Unità di crisi istituita dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali al fine di preservare la sicurezza del patrimonio culturale si sta occupando anche del sito di Ariano Irpino. "Aequum Tuticum non scomparirà, vi stiamo dedicando tutta

l'attenzione che merita- spiega il funzionario di zona della Soprintendenza Ida Gennarelli- il Soprintendente Adele Campanelli ha incaricato l'ufficio tecnico per la valutazione dei danni causati dalla neve ed è in itinere una perizia per valutare la spesa. Tra l'altro sono stati già stanziati i finanziamenti per il restauro dei pavimenti musivi di Aequum Tuticum. Stiamo portando avanti una serie di iniziative con l'Università del Salento di Lecce. E poi i vari percorsi guidati all'interno dell'Antiquarium come quello predisposto proprio per domani, Festa della donna. C'è la massima sinergia con il Comune di Ariano. Quindi mai come adesso vi è l'impegno per valorizzare questo importantissimo centro. Si fanno grossi sforzi considerate le difficoltà finanziarie in cui versa il Ministero".

"L'area archeologica di "Aequum Tuticum" è per la Città di Ariano uno dei beni storici più importanti, non ne consentiremmo mai la scomparsa- aggiunge l'Assessore alla Cultura, Manfredi D'Amato- Diamo il nostro supporto alla Soprintendenza in ogni occasione al fine di valorizzarlo, come per la settimana della cultura quando mettemmo a disposizione un servizio navetta gratuito per condurre i visitatori in località Sant'Eleuterio e scoprire, insieme ad una guida, tutti i segreti dell'insediamento romano di Aequum Tuticum, sito importantissimo in quanto spartiacque appenninico".

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna