• Irpino.It
  • Home
  • Politica
  • Attualità
  • Cultura
  • Cronaca
  • Città
  • Territori
  • Sport
  • Multimedia
  • Speciali

Ven01222021

Last updateVen, 15 Gen 2016 10pm

Font Size

SCREEN

Profile

Layout

Menu Style

Cpanel

Feed

Back Sei qui: Home Città Tutte le Notizie Avellino Attualità AVELLINO. FORUM DELLA GIOVENTU': I GIOVANI VOGLIONO AIUTARE LE ISTITUZIONI

AVELLINO. FORUM DELLA GIOVENTU': I GIOVANI VOGLIONO AIUTARE LE ISTITUZIONI

FORUM_GIOVANI_discuteca_185X115
FORUM_GIOVANI_discuteca_622
AVELLINO - C'erano anche 32 irpini tra i 200 giovani che hanno partecipato dal 26 al 28 ottobre a "Discu..teca", il meeting organizzato dal Forum della Gioventù Regione Campania in collaborazione con l' Agenzia Nazionale per i giovani, il Consiglio Regionale della Campania, il Forum nazionale dei Giovani. Nell'incantevole cornice delle terme di Agnano, la delegazione del coordinamento provinciale Forum giovani Avellino, attraverso lunghi dibattiti e workshop è riuscita, insieme ai giovani provenienti dalle altre province campane, ad avanzare proposte concrete alle istituzioni partendo proprio dalle

criticità che caratterizzano il presente. Tanti i temi trattati durante il meeting, per sottolineare che le politiche per i giovani devono essere trasversali: riguardare tutti i campi della vita e non solo le politiche assistenziali. A "Discuteca" i giovani campani hanno discusso di tutela ambientale, trasporti, mobilità e scambi, sanità, sviluppo sostenibile, uguaglianza tra uomini e donne, lotta alla discriminazione, vita associativa, sport, lotta alla violenza e alla delinquenza, sviluppo delle regioni rurali, accesso alla cultura, occupazione e lotta alla disoccupazione dei giovani, accesso ai diritti. Iniziative come queste dimostrano la voglia delle nuove generazioni di collaborare con le istituzioni. I giovani non sono antagonisti, non sono contro il sistema anzi possono arricchire di contenuti le scelte politiche dei grandi. Alle nuove generazioni non interessa una politica giovanilista ma i giovani chiedono a gran voce una politica nuova e rigenerata. Come sottolineato dal presidente regionale forum giovani Giovanni Grillo: «I giovani non vogliono essere aiutati, vogliono aiutare le istituzioni e non perdere la fiducia nella politica». Lo stesso presidente regionale ha invitato i giovani campani a essere uniti pur nella diversità e a non aver colori politici perché le divisioni fanno male alla causa. «Per tutti noi – aggiunge Alessandro Nicotera, presidente Forum Giovani provincia Avellino- "Discuteca" è stato un momento importante di ascolto e apprendimento. Fa bene uscire dalle nostre realtà e scoprire che ci sono così tanti ragazzi che, come noi, si dedicano con passione e sacrificio al dialogo con le istituzioni che ci rappresentano; nostri coetanei che, come noi, contribuiscono a costruire e migliorare il futuro del nostro Paese in modo del tutto volontario, con molte difficoltà e senza alcun ritorno economico». I giovani irpini, inoltre, esprimono la propria solidarietà e vicinanza al comitato promotore del Forum di Napoli che, come avvenuto anche ad Avellino, non riesce a vedere la luce per problemi di ordine burocratico (firma della delibera istitutiva) e contabile (taglio indiscriminato dei fondi da destinare alle politiche giovanili). Coerentemente a quando deciso collegialmente dai coordinamenti provinciali della Campania e con il supporto del Forum Nazionale della Gioventù, i Giovani irpini chiedono al Consiglio comunale di Napoli ( e quindi di Avellino e Benevento) l'istituzione del Forum Giovani nelle città capoluogo di provincia e al presidente Stefano Caldoro la creazione di una delega alle Politiche giovanili in seno al Consiglio Regionale della Campania.