• Irpino.It
  • Home
  • Politica
  • Attualità
  • Cultura
  • Cronaca
  • Città
  • Territori
  • Sport
  • Multimedia
  • Speciali

Mar08042020

Last updateVen, 15 Gen 2016 10pm

Font Size

SCREEN

Profile

Layout

Menu Style

Cpanel

Feed

Back Sei qui: Home Città Tutte le Notizie Avellino Attualità VALLATA- STUDENTI AL FREDDO. CICCHETTI: DOV'E' LA PROVINCIA?

VALLATA- STUDENTI AL FREDDO. CICCHETTI: DOV'E' LA PROVINCIA?

vito_nicola_cicchetti_185x115
VALLATA - Gli studenti di Vallata giustamente protestano contro l'inefficienza della Provincia. Gli alunni del Liceo, Geometra e Tecnico Commerciale sono senza riscaldamento, costretti le gelide aule, perché la Provincia non paga il gasolio ai fornitori. "Solo qualche giorno fa l'assessore Provinciale Solimine versava lacrime di coccodrillo lamentando la distanza dal territorio quale causa del flop dell'UDC e quindi di De Mita il giovane alla camera (risultato più che deludente), promettendo maggiore vicinanza al territorio - dice Vito Nicola Cicchetti -. Come pensa di essere vicino al territorio


l'Assessore Provinciale se non è accorto neanche alla gestione scolastica e alle esigenze degli studenti?

Cosa fanno in Provincia un Assessore UDC e il capogruppo UDC se non si preoccupano di verificare che ci siano le condizioni minime per assicurare la formazione e istruzione dei nostri giovani?
Di cosa si interessano in Provincia visto che la scuola "E. Fermi" è dotata di pannelli solari da otto anni e non ancora entrarti in funzione?
Non potranno giustificare tanto disinteresse con gli impegni di campagna elettorale, a Vallata (paese del Capogruppo UDC in Provincia) l'UDC ha racimolato meno di 100 voti e a Trevico (paese dell'Assessore UDC in Provincia) ha raccolto poco più di 100 voti.
Ma ai politici "nostrani" poco importa del territorio vista la situazione degli edifici scolastici, per non parlare della viabilità provinciale, frane sulla ex SS 91 impraticabilità della Fondo Valle Ufita, disoccupazione, emigrazione ecc.
Forse sono distratti dai "festeggiamenti" per la nuova poltrona conquistata da De Mita il giovane ancora una volta senza essere votato dal territorio. Nessuno ha conoscenza delle particolari qualità del De Mita a cui vengono assegnati posizioni e funzioni amministrative in virtù di divina investitura. Ma apprezziamo che lo zio accompagni passo passo il nipote nella sua "salita". E' vero sul parabrezza dell'autovettura, che scarrozza zio e nipote per l'Irpinia, non vi è contrassegno arancione con la scritta diversamente abile ma molti hanno letto quello recante la scritta "politicamente abile" - conclude Cicchetti..

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna