• Irpino.It
  • Home
  • Politica
  • Attualità
  • Cultura
  • Cronaca
  • Città
  • Territori
  • Sport
  • Multimedia
  • Speciali

Lun10212019

Last updateVen, 15 Gen 2016 10pm

Font Size

SCREEN

Profile

Layout

Menu Style

Cpanel

Feed

Back Sei qui: Home Città Tutte le Notizie Avellino Attualità Trivellazioni. Il comitato No Trivellazioni coinvolge l'UNISA

Trivellazioni. Il comitato No Trivellazioni coinvolge l'UNISA

petrolio1

Avellino -  "La mobilitazione universitaria è molto importante. L'università rappresenta una forte istituzione sul territorio oltre che una grande risorsa ma ancora di più rappresenta il parere e l'idea di migliaia di giovani. Ho rappresentato 5 anni in consiglio di amministrazione gli studenti e so molto bene quanto può incidere una dichiarazione o meglio ancora una posizione delle associazioni studentesche o dell'università tutta 

sulle dinamiche politiche territoriali - scrive Vincenzo Nitti, segretario del Comitato No Trivellazioni Petrolifere in Irpinia -. L'assessore Romano per tutto questo tempo è stato membro del consiglio di amministrazione dell'università, è sindaco di Mercato San Severino (piccola cittadina universitaria) ed è molto attento alle dinamiche interne ed esterne dell'università. In questo senso l'università rappresenta un forte megafono è un amplificatore fortissimo per le questioni di alto interesse, dal diritto allo studio, al diritto alla salute e all'ambiente, come in questo caso. L'università di Salerno ospita circa 15mila studenti irpini, studenti ormai preoccupati per quanto sta per accadere nei propri paesi. E' dunque una causa a cui l'università e tutti suoi organismi non possono sottrarsi. Le associazioni svolgono un grande ruolo politico e di rappresentanza e incidono molto spesso su tante dinamiche di interesse anche extra scolastico. Domani c'è un importante incontro alla Regione: una delegazione di comitati e sindaci, insieme ai relatori tecnici, si incontreranno con la Commissione Ambiente del consiglio regionale forse con la presenza straordinaria del Presidente Caldoro e dell'ass. Romano. Speriamo che anche la posizione dell'università, degli studenti, e delle associazioni possa ulteriormente sensibilizzare la giunta Regionale e in particolar modo il sindaco Romano. Un ringraziamento speciale va a tutte le associazioni e a tutti i rappresentanti per l'impegno che investiranno per questa nobilissima causa:

Associazione studentesca Futura
Associazione studentesca Agora
Associazio studentesca Viviunisa

MArta Mango (Presidente del Consiglio degli Studenti)
Ciro Monzillo (Consigliere di Amministrazione)
Lucio Amatucci (Consigliere di Amministrazione)
Domenico Santaniello (Senatore Accademico)
Anotonio Iannone (Senatore Accademico)
Virginio Mari (Senatore Accademico)
Giuseppe Mansi (Senatore Accademico)
Giuseppe Iannelli (Senatore Accademico)
Antonio Mazza (Consigliere Nucleo di Valutazione)
Pino Drosi (Consigliere di amministrazione dell'Azienda per il diritto allo Studio)
Teo Fasano (Consigliere di amministrazione dell'Azienda per il diritto allo Studio)"

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna