• Irpino.It
  • Home
  • Politica
  • Attualità
  • Cultura
  • Cronaca
  • Città
  • Territori
  • Sport
  • Multimedia
  • Speciali

Gio06042020

Last updateVen, 15 Gen 2016 10pm

Font Size

SCREEN

Profile

Layout

Menu Style

Cpanel

Feed

ISOCHIMICA. LA PROCURA APRE UN'INDAGINE SULLA MORTE DI UN OPERAIO

isochimica-185X115AVELLINO - La Procura della Repubblica disporrà i dovuti accertamenti sulle cause della morte dell' ex operaio dell'azienda Isochimica. Nel frattempo i magistrati coassegnatari del procedimento (il Procuratore della Repubblica ed i PP.MM. Elia Taddeo e Roberto Patscot) riguardante la complessa vicenda relativa alle attività dell' azienda, hanno disposto il correlativo accertamento autoptico, nominando consulenti il medico legale dr.ssa Canneti Sementa e Panatomopatologo dr. Noè De Stefano ai quali sarà conferito l'incarico lunedì prossimo. Le indagini, in ordine alle recenti

AVELLINO. ESTORCEVA DENARO AI RAGAZZI DEI MAK P. ARRESTATO

discoo_185X115AVELLINO - Nella mattinata odierna i Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino hanno notificato una ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP del Tribunale di Napoli,  a carico di MARTINELLI Rosario cl. 90, ritenuto responsabile del reato di estorsione aggravata. Le indagini, che hanno portate all'odierno arresto, sono state svolte dai Carabinieri del Nucleo Investigativo di Avellino e dirette dal Sostituto Procuratore Dott. Francesco SOVIERO sotto la coordinazione del Dott. Rosario CANTELMO della Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli, da

CARIFE. INVESTIVANO I SOLDI DELLE RAPINE IN SPACCIO DI DROGA

DROGA_SPACCIO_185X115CARIFE (AV) - Continua l'attività dei Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino al contrasto del traffico e spaccio di sostanze stupefacenti. All'alba di stamani 09.01.2013 in Carife (AV) ed Avellino, i militari della Compagnia di Ariano Irpino hanno dato esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal G.I.P. Tribunale di Ariano Irpino, su conforme richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti dei tre soggetti, tutti di Carife (Av), resisi responsabili, in concorso tra loro, della vendita e commercializzazione di sostanze stupefacenti.

ARIANO. PROCESSO SCONTRI PUSTARZA. PM CHIEDE ASSOLUZIONE PER I SINDACI

savignano_sindaci_manifestazione_antipustarza_185x115Ariano Irpino (AV) - «Non luogo a procedere nei confronti dell'ex sindaco di Ariano, Domenico Gambacorta, dell'ex sindaco di Greci, Donatella Martino, del sindaco di Savignano, Oreste Ciasullo e del sindaco di Montaguto, Giuseppe Andreano». Questa la richiesta del Pubblico Ministero, Arturo De Stefano, nel corso dell'udienza Gup per i fatti di Pustarza del febbraio e dell'aprile del 2008, allorquando a seguito di una dimostrazione popolare per impedire la realizzazione della discarica fu bloccato lo scalo ferroviario di Savignano e la SS 90 delle Puglie. La deposizione del dirigente