• Irpino.It
  • Home
  • Politica
  • Attualità
  • Cultura
  • Cronaca
  • Città
  • Territori
  • Sport
  • Multimedia
  • Speciali

Ven04232021

Last updateVen, 15 Gen 2016 10pm

Font Size

SCREEN

Profile

Layout

Menu Style

Cpanel

Feed

Back Sei qui: Home Città Tutte le Notizie Avellino Cronaca TORELLA DEI LOMBARDI. RAPINA IN GIOIELLERIA. ARRIVATE LE CONDANNE.

TORELLA DEI LOMBARDI. RAPINA IN GIOIELLERIA. ARRIVATE LE CONDANNE.

toga

TORELLA DEI LOMBARDI (AV)
– Ieri il Tribunale di Sant'Angelo dei Lombardi ha accolto parzialmente le richieste del Sostituto Procuratore della Repubblica, Paola Galdo, condannando Biagio Cioffi a 6 anni ed 8 mesi di reclusione, ed Antonio Iodice a 5 anni e 6 mesi di reclusione.
I due, entrambi esponenti del clan Di Lauro di Secondigliano (NA), il 23 novembre 2011, dopo aver immobilizzato la titolare della gioielleria "AURA" di Torella dei Lombardi, legandole mani e piedi, ed averla minacciata con un coltello alla gola che le procurò gravi lesioni, sottrassero i circa 100 mila euro presenti nell'esercizio commerciale.
Le immediate indagini dei carabinieri della Compagnia di Montella, coordinate dal Procuratore Capo della Procura di Sant'Angelo dei Lombardi, Antonio Guerriero, permisero di individuare i due rapinatori, pregiudicati del rione "terzo mondo" del quartiere napoletano di Scampia.
Cioffi e Iodice solo in dibattimento hanno ammesso la loro piena responsabilità, Il primo si trova presso il carcere di Poggioreale (NA), mentre Iodice è nel penitenziario di Ariano Irpino.