• Irpino.It
  • Home
  • Politica
  • Attualità
  • Cultura
  • Cronaca
  • Città
  • Territori
  • Sport
  • Multimedia
  • Speciali

Gio10012020

Last updateVen, 15 Gen 2016 10pm

Font Size

SCREEN

Profile

Layout

Menu Style

Cpanel

Feed

Back Sei qui: Home Città Tutte le Notizie Benevento Attualità Benevento. Taglio ai trasporti, a rischio alcuni servizi. Revisione degli orari

Benevento. Taglio ai trasporti, a rischio alcuni servizi. Revisione degli orari

pullman_185x115
BENEVENTO - Stamani l'assessore ai trasporti della Provincia di Benevento, Gianvito Bello, ha incontrato presso la Sala Consiliare della Rocca dei Rettori gli amministratori locali del Sannio in vista della riarticolazione del Piano provinciale dei trasporti dopo il taglio delle risorse finanziarie al comparto deciso dal Governo centrale e da quello regionale. Alla riunione hanno preso parte il prof. Mariano Gallo, dell'Università degli studi del Sannio, che coopera con la Provincia alla redazione del nuovo Piano, e il funzionario responsabile

dell'ente per il settore arch. Elio Piasaniello. L'assessore Bello, nel ricordare le difficoltà finanziarie che il settore trasporti attraversa in questa contingenza storica, nonostante la volontà dell'assessore regionale Vetrella di intervenire per attenuare le più gravi conseguenze innescate dai tagli, ha affermato che occorre la condivisione con il territorio, nell'ottica della "governance" che la Provincia persegue, per una revisione del Piano dei Trasporti. Impegno dell'assessore Bello è quello di giungere alle inevitabili scelte di razionalizzazione delle corse automobilistiche al fine di conseguire risparmi pur nel rispetto, nei limiti del possibile, delle esigenze dell'utenza. Nel corso dell'incontro gli amministratori locali intervenuti hanno illustrato all'assessore Bello e al gruppo di lavoro dell'ente le aspettative e i bisogni degli abitanti dei rispettivi Comuni proponendo, per la maggior parte, revisione degli orari e rettifiche delle percorrenze. Nei prossimi giorni gli amministratori faranno pervenire formalmente le proprie proposte.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna