• Irpino.It
  • Home
  • Politica
  • Attualità
  • Cultura
  • Cronaca
  • Città
  • Territori
  • Sport
  • Multimedia
  • Speciali

Dom09152019

Last updateVen, 15 Gen 2016 10pm

Font Size

SCREEN

Profile

Layout

Menu Style

Cpanel

Feed

Back Sei qui: Home Città Tutte le Notizie Benevento Eventi L'agricoltura sostenibile. Una giornata dedicata alla semina su sodo

L'agricoltura sostenibile. Una giornata dedicata alla semina su sodo

agricoltura_semina_su_sodo_185x115
San Giorgio La Molara (BN) - Si svolgerà anche quest'anno la giornata nazionale dell'AIPAS, l'associazione che promuove la semina su sodo in Italia. Dal 2005, come ogni anno, AIPAS organizza una “giornata in campo” finalizzata a divulgare i risultati e le attività dell’associazione e ad approfondire i diversi aspetti legati alla “coltivazione su sodo”. Momento di punta della giornata 2011 sarà la raccolta di frumento duro coltivato su sodo e la concomitante semina su sodo di sorgo da foraggio, una vera novità per le aree agricole del sud Italia. Una delle opportunità offerte dalla semina su
sodo, infatti, è la possibilità di realizzare 2 raccolti in un solo anno e nel pieno rispetto della fertilità dei suoli. La semina del sorgo verrà effettuata simultaneamente alla raccolta del frumento, con le seminatrici che operano dietro le mietitrebbiatrici, con evidente riduzione dei tempi morti di coltivazione. Questa combinazione offre interessantissime opportunità produttive per tutte le aziende agro-zootecniche che hanno esigenza di ottimizzare la produzione di foraggi in zone irrigue. Durante la giornata in campo sarà possibile anche osservare campi di mais e girasole coltivati su sodo. Lo staff e gli esperti di AIPAS realizzeranno inoltre una simulazione di pioggia con confronto fra terreno lavorato e sodo per evidenziare i vantaggi che la semina diretta può generare in termini di riduzione dell’erosione e di dilavamento dei fertilizzanti azotati. Sarà realizzato anche uno scavo del terreno per dare la possibilità di osservare cosa accade al profilo di un suolo coltivato da più anni senza alcun tipo di lavorazione profonda e superficiale. La giornata sarà dedicata anche alla dimostrazione dinamica delle seminatrici da sodo. Dal 2005, come ogni anno, AIPAS organizza una “giornata incampo” finalizzata a divulgare i risultati e le attivitàdell’associazione e ad approfondire i diversi aspetti legati alla“coltivazione su sodo”.Momento di punta della giornata 2011 sarà la raccolta difrumento duro coltivato su sodo e la concomitante semina susodo di sorgo da foraggio, una vera novità per le aree agricole delsud Italia. Una delle opportunità offerte dalla semina su sodo,infatti, è la possibilità di realizzare 2 raccolti in un solo anno e nelpieno rispetto della fertilità dei suoli. La semina del sorgo verràeffettuata simultaneamente alla raccolta del frumento, con leseminatrici che operano dietro le mietitrebbiatrici, con evidenteriduzione dei tempi morti di coltivazione. Questa combinazioneoffre interessantissime opportunità produttive per tutte leaziende agro-zootecniche che hanno esigenza di ottimizzare laproduzione di foraggi in zone irrigue.Durante la giornata in campo sarà possibile anche osservarecampi di mais e girasole coltivati su sodo.Lo staff e gli esperti di AIPAS realizzeranno inoltre unasimulazione di pioggia con confronto fra terreno lavorato e sodoper evidenziare i vantaggi che la semina diretta può generare intermini di riduzione dell’erosione e di dilavamento dei fertilizzantiazotati.Sarà realizzato anche uno scavo del terreno per dare la possibilitàdi osservare cosa accade al profilo di un suolo coltivato da piùanni senza alcun tipo di lavorazione profonda e superficiale. Lagiornata sarà dedicata anche alla dimostrazione dinamica delleseminatrici da sodo. La Semina su Sodo (detta anche Semina Diretta o NoTill) è un sistema di coltivazione che non richiede alcun tipo di lavorazione preliminare del terreno. Si esegue con apposite seminatrici che sono in grado di seminare direttamente SU TERRENI NON DISSODATI anche in presenza di stoppie,
deiezioni o di colture di copertura. La Semina su Sodo è sviluppata da oltre 20 anni in diverse aree del mondo e oggi è applicata su oltre 100 Milioni di ettari. PUÒ ESSERE ADOTTATA PER DIVERSI TIPI DI SEMINATIVI: cereali autunno-vernini, cereali primaverili, foraggere, legumi da orto, colza etc. In Italia è diffusa in diverse Regioni, fra cui la Campania, grazie all'attività di AIPAS – Associazione Italiana Produttori Amici del Suolo. AIPAS - Associazione Italiana Produttori Amici del Suolo - sperimenta, applica e diffonde la Semina Diretta come sistema agronomico che permette di conciliare il tema della sostenibilità ambientale con quello della redditività e dello sviluppo aziendale. AIPAS annovera circa 70 soci agricoltori che applicano il sistema della Semina Diretta su più di 5000 ha tra Campania, Molise, Puglia, Basilicata e Lazio nelle provincie di BN, AV, CE, SA, CB, FG e PZ.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna