• Irpino.It
  • Home
  • Politica
  • Attualità
  • Cultura
  • Cronaca
  • Città
  • Territori
  • Sport
  • Multimedia
  • Speciali

Ven04282017

Last updateVen, 15 Gen 2016 10pm

Font Size

SCREEN

Profile

Layout

Menu Style

Cpanel

Feed

Back Sei qui: Home Cronaca

Cronaca

Roma. Centrella nel mirino della Guardia di Finanza

giovanni-centrellaRoma - Il nucleo speciale di polizia valutaria della Guardia di Finanza sta effettuando delle perquisizioni nell'abitazione privata del segretario della UGL Giovanni Centrella, della segretaria generale Laura De Rosa e nella sede nazionale del sindacato. La perquisizione è stata disposta dalla Procura di Roma nell'ambito di un'inchiesta per appropriazione indebita. Giovanni Centrella, nato a prata di Principato Ultra dal 29 maggio del 2010 è il segretario nazionale della UGL

Maltempo. A Montecalvo Irpino il fiume Miscano inghiotte una strada

montecalvo irpino - fiume miscano in pienaMontecalvo Irpino (AV) - Le piogge incessanti delle ultime ore stanno mettendo a dura prova la capacità di tenuta dell'alveo del fiume Miscano. Oggi pomeriggio alle 16 la furia della corrente ha spazzato via un tratto di 40 metri di una strada che costeggiava il letto del fiume. Ci troviamo in località Olivara di Montecalvo Irpino, nei pressi della stazione ferroviaria. Qui il livello del fiome ha raggiunto livelli di guardia fino a sfiorare le campate del ponte della ex ss414. - VIDEO -

ARIANO. ASL. 69 RISULTAVANO IN SERVIZIO. 31 NON C'ERANO

finanzieri_185x115AVELLINO - ARIANO - Avviato stamane un articolato intervento presso l'Azienda Sanitaria Locale che ha portato le Fiamme Gialle ad accedere contestualmente presso la sede della Direzione in via degli Imbimbo di Avellino e presso gli uffici amministrativi e quelli del Distretto 01 di Ariano Irpino. L'attività di controllo, frutto di preventive intese tra il Comandante Provinciale, colonnello Mario Imparato, ed il Direttore della A.S.L., ing. Sergio Florio, ha avuto lo scopo di "fotografare" la presenza in loco del personale onde verificare, anche sulla base degli elementi che forniti dalla

Sergio Nappi agli arresti domiciliari. Accusato di truffa

sergio nappiNapoli - Il consigliere regionale irpino, appartenente al gruppo di Noi Sud, è stato raggiunto questa mattina all'alba da un provvedimento di custodia cautelare agli arresti domiciliari. Secondo la Procura di Napoli lui ed il consigliere Raffaele Sentiero (finito all'obbligo di dimora), si sarebbero resi protagonisti di una truffa ai danni della Regione Campania a cui avrebbero presentato delle false attestazioni di spesa. Per Nappi,  l'accusa parla di una fattura rimborsata due volte. Intanto il consigliere irpino, tramite il suo avvocato Annibale Schettino, esprime

BOTULISMO. 56ENNE DI BONITO IN COMA DOPO AVER MANGIATO POLPETTE DI FEGATO.

Ospedale_di_Castellamare_di_Stabia
CASTELLAMMARE DI STABIA (NA)
– È ricoverata presso il reparto di rianimazione dell'ospedale "San Leonardo" di Castellammare di Stabia in prognosi riservata R.C., 56enne di Bonito colpita da botulismo.
La donna si è sentita male cinque giorni fa dopo aver mangiato delle polpette di fegato fritto con uovo, conservate sott'olio. Ricoverata d'urgenza presso il "Rummo" di Benevento è stata, poi, trasferita presso il nosocomio stabiese per mancanza di posti letto.

ACCIUFFATI! SONO STATI RIPRESI QUESTA MATTINA IN CALABRIA

evasi-avellino_185x115AVELLINO - La cattura dei quattro uomini evasi due notti fa dal carcere di Bellizzi Irpino (Avellino) "é un risultato che afferma la capacità di reazione operativa del dispositivo di prevenzione dispiegato dell'Arma su tutto il territorio nazionale, partendo dalla capillarità delle Stazioni". Lo ha detto il Comandante Provinciale dei Carabinieri di Avellino, colonnello Giovanni Adinolfi, il quale ha sottolineato "l'efficacia della strettissima collaborazione tra i Comandi Provinciali di Avellino, Potenza, Cosenza". Ieri, ad Episcopia (Potenza), i quattro avevano rubato un "Fiat Doblò", vettura sulla quale è stato

ARIANO IRPINO. PROCESSO DIFESA GRANDE. IL PRESIDENTE ACCELERA L'ITER

ariano_palazzo_di_giustizia_185x115ARIANO IRPINO (AV) - Si registra una novità importante nel processo per i fatti di Difesa Grande per i quali ci sono 24 persone imputate ( ex amministratori dell'Asi-Dev, del Codiso di Solofra e del Bacino Smaltimento Napoli 3) per una serie di reati che vanno dall'inquinamento ambientale alle violazioni edilizie, dall'abuso in atti di ufficio all'alterazione delle bellezze naturali. Di fronte al rischio di prescrizione di alcuni reati , il presidente del collegio giudicante ha definito il calendario residuo dell'istruttoria dibattimentale: si ricomincia il 23 maggio prossimo, ma con una cadenza di 20-21 giorni per le successive udienze, in

BELLIZZI.FANNO UN BUCO NEL CARCERE ED EVADONO. E' CACCIA ALL'UOMO

evasi-avellino_185x115BELLIZZI IRPINO (AV) - E' un'evasione nel più classico degli stili quella che quattro uomini hanno messo in atto dal carcere di Bellizzi. Dopo aver fatto un buco nel muro hanno utilizzato delle lenzuola annodate per calarsi aldilà del muro di cinta. E' accaduto questa notte. Uno dei quattro fuggiaschi è stato acciuffato dai Carabinieri a Potenza mentre gli altri tre si sono dileguati nella notte e sono attualmente ricercati con tutti i mezzi possibili. E' in corso una vera e propria battuta di caccia all'uomo con elicotteri, cani da ricerca e uomini a piedi. I tre ricercati sono

RAGGIRA ONLINE UN COMMERCIANTE NELL'ALBESE. NEI GUAI 40ENNE DI AVELLINO.

truffa
ALBA (CN)
– Frode telematica. Con questa accusa un 40enne pregiudicato di Avellino è stato denunciato dai Carabinieri di Alba.
Vittima dell'uomo un commerciante 50enne della provincia di Asti, che ha acquistato un personal computer palmare di ultima generazione versando 1000 euro sulla carta di credito del venditore, con cui aveva anche parlato telefonicamente per le contrattazioni. Il cyber criminale, però, dopo aver incassato i soldi, non solo non ha inviato all'acquirente alcun palmare, ma, si era reso irreperibile.