• Irpino.It
  • Home
  • Politica
  • Attualità
  • Cultura
  • Cronaca
  • Città
  • Territori
  • Sport
  • Multimedia
  • Speciali

Mar11122019

Last updateVen, 15 Gen 2016 10pm

Font Size

SCREEN

Profile

Layout

Menu Style

Cpanel

Feed

Back Sei qui: Home Cronaca Tutte le Notizie

Alluvione Queensland. Attimi di paura, stanno bene gli irpini residenti

queensland_inondazione_185x115Australia - L'alluvione che ha colpito il Queensland nella zona nord-est del Paese non accenna a fermarsi. Dieci morti e 90 dispersi è il bilancio temporaneo dell'alluvione più violenta dall'800 a oggi. "Stiamo bene, siamo al sicuro - dice Angelo Albanese, originario di Ariano e residente nel Queensland da molti anni -. C'è acqua dappertutto e tutto il Queensland è

Roma. Forze dell'ordine sotto assedio dei ribelli

Roma_scontri_caruso_315x230ROMA - Non si placano gli scontri tra le forze dell'ordine ed i manifestanti che protestano contro il Governo dopo la fiducia ottenuta per il rotto della cuffia. Alcuni ribelli hanno assaltato i blindati delle Forze dell'Ordine ed anche alcuni militari. A Roma anche l'ex parlamentare ed esponente dei "No Global" Francesco Caruso, fotografato dall'ANSA mentre soccorre un ragazzo sanguinante. In alcune piazze sono stati incendiate auto e blindati delle forze dell'ordine. Tre carabinieri feriti. Fermati ed identificati molti giovani.  

IBS Forex. Arrestati anche due arianesi per bancarotta

ibs_forex_185x115COMO - Sette responsabili di una finanziaria comasca, la Ibs Forex, sono finiti in manette a Como con l'accusa di bancarotta fraudolenta, truffa aggravata e falso in bilancio. Due sono di Ariano Irpino S.A. 46 anni e P.P.T. di 38. Le vittime sono 1300 ignari risparmiatori (sia privati cittadini che enti pubblici, tra cui la Provincia regionale di Palermo) che, a fronte di investimenti per quasi 90 milioni di euro, hanno visto andare in fumo circa 60 milioni

Arrestato Antonio Iovine, boss della Camorra casertana

IOVINE_ATTUALE_185X115CASERTA - Il boss della camorra e capo storico del clan dei Casalesi Antonio Iovine e' stato arrestato oggi dalla Polizia. Iovine era latitante da oltre 14 anni. Antonio Iovine, capo del clan dei Casalesi era nella lista del Viminale dei 30 latitanti più pericolosi, assieme - tra gli altri - a Matteo Messina Denaro, numero uno di Cosa Nostra; 

L'arbitro Moreno arrestato per traffico di droga

byron_moreno_185x115Dalle stelle alle stalle. Fine più ingloriosa non avrebbe potuta sceglierla Byron Moreno. Cancellato dalla Fifa dalle liste degli arbitri internazionali, sospeso dalla sua stessa federazione (ma poi fu amnistiato e nel 2003 poco prima del ritiro tornò anche ad arbitrare), non tanto per i suoi errori al famigerato