• Irpino.It
  • Home
  • Politica
  • Attualità
  • Cultura
  • Cronaca
  • Città
  • Territori
  • Sport
  • Multimedia
  • Speciali

Sab08242019

Last updateVen, 15 Gen 2016 10pm

Font Size

SCREEN

Profile

Layout

Menu Style

Cpanel

Feed

Back Sei qui: Home Cronaca Tutte le Notizie Campania SOLOFRA. PROIETTILI AL DIRETTORE SANITARIO DEL LANDOLFI

SOLOFRA. PROIETTILI AL DIRETTORE SANITARIO DEL LANDOLFI

OSPEDALE-A.-LANDOLFI-185x115
SOLOFRA (AV) - Il dottor Francesco Tommaso Merone, Direttore sanitario del Presidio Ospedaliero "Agostino Landolfi" di Solofra, è stato negli ultimi mesi vittima di gravissimi episodi di danneggiamento di propri beni e d'intimidazione personale. L'autovettura del dottor Merone è stata danneggiata nel parcheggio del presidio ospedaliero di Solofra e lo stesso dottor Merone ha ricevuto presso il proprio domicilio una lettera contenente una pallottola ed esplicite minacce. Entrambi gli episodi sono stati regolarmente denunciati ai Carabinieri della Compagnia di Mirabella Eclano, rispettivamente in data 8 luglio 2011 e 23 settembre 2011.

La Direzione dell'Asl Avellino, di fronte a tali atti, esprime la piena solidarietà al dottor Merone e rinnova la più larga e convinta fiducia al Direttore sanitario del Landolfi di Solofra. L'operato del dottor Merone, da sempre, si distingue per trasparenza, correttezza sindacale e rispetto delle regole anche in riferimento a capitolati di gara e ai rapporti con fornitori esterni.

Pertanto, tali atti, che l'Asl Avellino stigmatizza con assoluta fermezza, non sono, o non sarebbero, riconducibili né a tensioni di carattere interno né a contrasti con servizi esterni.

La Direzione dell'Asl Avellino, quindi, sollecita l'Amministrazione comunale di Solofra a potenziare le attività di vigilanza all'esterno del plesso ospedaliero, così come invita le Forze dell'ordine ad accrescere la propria presenza e a continuare l'opera di controllo del territorio.

Infine, la Direzione dell'Asl Avellino invita il personale a essere esso stesso vigile all'interno delle strutture sanitarie nel contrastare e respingere ogni forma di violenza e di intimidazione, con l'obiettivo di contribuire a garantire la più assoluta sicurezza di dirigenti e operatori dell'azienda sanitaria.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna