• Irpino.It
  • Home
  • Politica
  • Attualità
  • Cultura
  • Cronaca
  • Città
  • Territori
  • Sport
  • Multimedia
  • Speciali

Ven09182020

Last updateVen, 15 Gen 2016 10pm

Font Size

SCREEN

Profile

Layout

Menu Style

Cpanel

Feed

Back Sei qui: Home Cronaca Tutte le Notizie Italia ABUSI ONLINE. NEL PC DEL PROFESSORE LA VERITÀ.

ABUSI ONLINE. NEL PC DEL PROFESSORE LA VERITÀ.

molestie_online

È stato il suo pc ad incastrarlo. Grazie, infatti, al codice identificativo del suo computer la polizia di Fermo è riuscita a dare un nome ed un volto al professore 40enne della provincia di Avellino accusato di molestie nei confronti di quattro 12enni residenti nella cittadina marchigiana.
L'uomo aveva prima adescato su Internet una delle ragazzine e, poi, una volta conquistata la sua fiducia, era riuscito ad instaurare rapporti anche con tre sue compagne di classe.
Gli inquirenti sono riusciti a rintracciare il numero telefonico utilizzato per i collegamenti on line, che è risultato intestato al professore campano. Quest'ultimo ha confermato di aver conosciuto le ragazzine, ma di essere ignaro della loro reale età e, quindi, di non sapere che fossero minorenni.
La versione del docente, però, non ha convinto la polizia giudiziaria — sezione reati contro le persone deboli — della Procura della Repubblica di Fermo, che si sta occupando dell'indagine.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna