• Irpino.It
  • Home
  • Politica
  • Attualità
  • Cultura
  • Cronaca
  • Città
  • Territori
  • Sport
  • Multimedia
  • Speciali

Ven04282017

Last updateVen, 15 Gen 2016 10pm

Font Size

SCREEN

Profile

Layout

Menu Style

Cpanel

Feed

Back Sei qui: Home Cultura Tutte le Notizie Italia

Luoghi della memoria. Il monte Chiodo di Buonalbergo

 monte_chiodo_185x115Buonalbergo (BN) - Nel silenzio di un posto ora deserto, ma una volta pulsante di vita, si possono avvertire, rimanendone catturati, delle presenze, delle realtà quasi sensibili difficili poi da rievocare con parole?·Questo posto è la cima del Monte Chiodo, sopra Buonalbergo. Occorre però, una volta giunti lassù, chiudere gli occhi e

Valle del Miscano. Più di ottomila anni di frequentazione umana

miscano fiume 185x115 ITALIA - Il fiume Miscano nasce in territorio di Faeto (FG) a circa 1100 m. s.l.m. e discende per 23 km verso il Tirreno, costeggiando il versante nord-ovest dei Monti Dauni settentrionali. Sfocia nel fiume Ufita nel territorio di Montecalvo Irpino (AV). La sua valle rappresenta il passaggio naturale attraverso l'Appennino Centro-Meridionale che congiunge i due maggiori mari italiani ed il punto di snodo di direttrici che risalgono alla preistoria. Costeggiata per quasi tutta la sua lunghezza dal Tratturo (in epoca recente "battezzato" Pescasseroli – Candela), ospita la presenza umana fin dagli albori dell'Uomo. In località La Starza, a ridosso dell'antica "Strada d'Erba", c'è un sito archeologico del primo·Neolitico

BERGAMO. AMENNO RINGRAZIA IL SEGRETARIO COMUNALE VENUTO DAL SUD

ALMENNO_sindaci_185X115BERGAMO - "Quando il Nord era ancora un po' Sud. "Giù al Nord: stalle, dialetto e strade sterrate: un segretario comunale racconta" (Ed. Tecnograph, Bergamo), è il titolo del libro verità (autore Francesco Lamberini, giornalista de L'Eco di Bergamo), di un segretario comunale di Ariano Irpino che 50 anni fa fu assegnato a un Comune del Nord.  Un libro che ha suscitato curiosità a Bergamo tanto da meritare la prefazione del Prefetto, Camillo Andreana (anche lui oriundo campano finito Giù al Nord). Il libro è stato presentato ad Almenno San

Troisi Festival. Premio alla carriera a Carlo delle Piane

Carlo Delle Piane e Don MazziMORCONE (BN) - Si è svolta con successo, la seconda edizione del Troisi Festival. Una maratona di fine agosto di cinque giorni, diretta da Antonio Parciasepe e supportata dalla famiglia Troisi, che ha sostenuto i concorrenti, veri protagonisti, insieme a Massimo, del Festival. "È stato difficile scegliere tra tanti bravi artisti: ci hanno emozionato tutti", ha detto Luigi Troisi, presidente della giuria quando, durante la serata finale condotta da Emanuela Tittocchia, ha rivelato i vincitori del Premio Troisi New Talent. Per gli Attori, premiata Mariangela Calia,

ARTE. L'AVELLINESE ANGIUONI REALIZZA IL IX TROFEO CARNEVALE DI GALLIPOLI

angiuioni_185x115GALLIPOLI (LE) - Si svolgerà oggi pomeriggio alle 18,30 presso la Sala Convegni dell' "Ecoresort Le Sirenè" di Gallipoli la cerimonia di inaugurazione del "IX Torneo Carnevale di Gallipoli - Coppa Santa Maria di Leuca". Si tratta di un torneo internazionale di calcio giovanile riservato alla Categoria Esordienti (nati nel 1999) che si svolge annualmente nella penisola salentina, sui campi in sintetico di Gallipoli e di Santa Maria di Leuca. L'evento proseguirà fino al 21 febbraio 2012 e vedrà protagoniste squadre italiane ed estere : Inter (campione uscente), Milan,

L'antica ceramica popolare di Ariano. Il convegno

ariano irpino ceramicaAriano Irpino (AV) - Si svolgerà Lunedì 26 agosto alle ore 17,30 presso il Castello Normanno di Ariano Irpino il convegno "L'antica ceramica popolare di Ariano Irpino". Relazionerà il prof. Guido Donatone. Saluteranno il sindaco, dott. Antonio Mainiero, e gli assessori Giuliana Franciosa (Turismo e Centro storico) e Manfredi D'Amato (Attività produttive e cultura). Interverranno la prof. ssa Grazia Vallone (Storia della ceramica), il prof. Francesco Caloia, preside del Liceo artistico

“WHAT’S UP?!”, PRIMA WEB SERIE MADE IN AVELLINO ARRIVA SU YOUTUBE

WHAT_UP_185X115AVELLINO - Dimenticate i tempi in cui la fiction era privilegio esclusivo del tubo catodico. Da un po' di tempo, infatti, vanno di moda le web serie: racconti suddivisi in episodi fruibili attraverso il Web o sui display dei dispositivi mobili. La prima serie creata appositamente per il Web è stata "Homicide: Second Shift", realizzata nel 1997 negli Stati Uniti. In Italia, invece, il fenomeno è esploso ad aprile di quest'anno con "Freaks!", una storia paranormale imperniata sul tema dei supereroi che, solo nelle prime tre puntate, ha registrato oltre 1 milione e mezzo di visualizzazioni.

Cultura. Paolo Capozzo, il teatro multimediale tra ironia e farsa

paolo capozzoAVELLINO - Sabato 4 maggio alle 21 e domenica 5 alle 18,30, festa di fine stagione al Teatro 99 Posti che suggella il successo dell'annata trascorsa con "1980 Cronaca tragicomica di un anno" di e con Paolo Capozzo e con la regia di Gianni Di Nardo. Dopo cinque anni di pausa forzata per lavori di ristrutturazione, è grande il desiderio di festeggiare il successo di una Stagione che si chiude con un bilancio positivo per tutte le proposte messe in campo: un Cartellone con otto appuntamenti di teatro indipendente, tre nuove produzioni, ospitalità per vari

Il premio CULTURE VIVENTI 2011

premiocultureviventiSant’Andrea Apostolo sullo Jonio 14 agosto 2011 (CZ)  -  Ichnet - Premio Culture Viventi 2011 - Angelomaria Siciliano
Il Comitato per la promozione del patrimonio immateriale ha istituito il Premio“Culture viventi” allo scopo di sostenere e riconoscere testimoni di tradizione, operatori culturali, associazioni, studiosi, amministratori che, grazie al loro impegno disinteressato e alle loro idee, hanno contribuito in modo significativo alla salvaguardia ed alla trasmissione del patrimonio culturale immateriale, alla valorizzazione sostenibile dello stesso, alla difesa dei diritti culturali o alla promozione e tutela della diversità culturale. 

Ichnet sta per Intangible Cultural Heritage Network

-- ll premio “Culture viventi” è stato consegnato nella sala del Consiglio comunale di Sant’Andrea Apostolo sullo Jonio, in provincia di Catanzaro, il 14 agosto 2011.

 

  1. Sant’Andrea Apostolo sullo Jonio, un bel paese in collina sul mare, è stata dichiarata “Città della zampogna a chiave calabrese”. Lì si è tenuto il festival Sùanu 'e Canna che intende contribuire al recupero e alla valorizzazione delle diversità etnocoreutiche ed etnomusicali della Calabria e dell'Italia. Per questo motivo il nostro programma da ampio spazio ai suoni del catanzarese e della Calabria centrale.
  2. Oggi gli spazi per ascoltare i suoni più altri, antichi, diversi, sugli strumenti delle tradizioni orali italiane sono quasi inesistenti. Le mode e le etichette fanno il resto. In attesa che il mondo cambi iniziamo a cambiare il nostro modo di stare insieme ad ascoltare. Una piccola, minima responsabilità ma diretta, personale. Vi proponiamo di ritrovarci ad ascoltare i suoni acustici, primordiali e contemporanei della zampogna.
  3. Nessun atto di nostalgia verso ciò che è "arcaico" o "primitivo" ma solo la voglia di r/accogliere la bellezza della biodiversità culturale attraverso discorsi minoritari e non commerciali. Ci piace dare ascolto a quello che non si ascolta perché normalmente abbiamo fretta, perché sul palco "non passa", "non vende", perché "sarà bello ma è difficile".
  4. Importa che ci sia qualcuno ad ascoltare non quanti saremo ad ascoltare. Per una volta che siano le persone/i musicisti e quello che hanno da dire e non i numeri a contare.
  5. è realizzato in collaborazione con:
  6. Istituto Centrale per i Beni sonori ed Audiovisivi (MIBAC)
  7. Comitato per la promozione del patrimonio immateriale (ICHNet)
  8. aderisce al progetto Comunità sonore
  9. http://www.ichnet.net/digital-library/comunita-sonore

 

  1. Giuseppe Torre, il coordinatore di tutto con Ezum Valgemom Ichnet, in agosto ha organizzato 6 operazioni di associazioni culturali tra cui il Festival Sùanu 'e Canna di Sant’Andrea Apostolo.

 

  1. Ha organizzato il III° RADUNO CAMPANARI CENTRO ITALIA che si svolge il 3 e 4 settembre 2011 ad Arrone

 

L’obiettivo è salvaguardare il “Patrimonio immateriale”

Ha creatol’atlante linguistico: http://atlantelinguistico.ning.com/?xgsi=1

Link utili che si potevano consultare

Sito Web:

 

 

 

Le associazioni che partecipano al recupero del “Patrimonio immateriale”

"Antonino Versaci – San Fratello - Sicilia", "Associazione Culturale Carpino Folk Festival", "Antonio Tortorella – Sala Consilina - Campania", “Giuseppe Torre – Potenza - Basilicata, "Barbara Terenzi – Roma - Lazio ", "Associazione Culturale Pizzicata", "Associazione Culturale Gli Amarimai", "Demetrio Bruno – Cataforio - Calabria", "Donato Muscillo - Genzano di Lucania - Basilicata", "Francesco Passannante - Vietri di Potenza - Basilicata", "Associazione Culturale Gruppo Campanari Arrone" "Associazione Culturale Ethnos Multietnica Europea", "Associazione Culturale GruppoSuoni", "Luca De Simone – San Nicola la Strada - Campania" "Associazione Culturale Sonidumbra", "Marisa Travascio – Roma - Lazio", "Massimiliano Morabito – Cisternino - Puglia", "Pasquale Ciliento – Melfi - Basilicata", " Associazione Culturale Totarella", " Associazione Culturale Scuola di Tarantella di Montemarano”, “Scuola di Arpa Popolare della Val d’Agri”, Associazione "Il Tassello" Latronico - Basilicata.

 

 

Guido Dorso, intellettuale contemporaneo. Il convegno ad Ariano Irpino

guido dorsoAriano Irpino (AV) - Dorso, ovvero il politico dell'irrealtà, definizione non contraddittoria, ma appropriata, proprio perché lo studioso irpino, profondamente consapevole della realtà del Mezzogiorno che lo circondava, ha tentato di cambiarne le sorti, lottando vigorosamente contro politiche trasformiste, sistemi di governo clientelari, e classi dirigenti egoiste e miopi, sognando un'alternativa ai vecchi assetti. Si può essere un politico dell'irrealtà, seguendo ancora Gerardo Bianco, che ha curato l'introduzione del volume, ma estremamente realista

Libri. Due verità nella notte, il secondo romanzo di Giulia Biondino

Giulia_biondino_copertina1_185x115"Due verità nella notte" è il secondo lavoro della giovane cosentina Giulia Biondino, un'opera leggera da bere tutta d'un fiato, che ci conduce nella vita quotidiana di due giovani protagoniste, due figure tanto reali che sembrano uscire dalla porta accanto, due come le verità promesse dal titolo e come gli episodi che si seguono, due esempi di quotidianità che a molti potranno sembrare specchi della propria routine, logora e stancante. Asia e Viola, un'archivista ed una commessa, vivono oscillando tra il lavoro e la solitudine domestica ed in questi due atti si raccontano senza filtri, confessando timori

Libri. Ricerca su Cassino, il primo libro di Mario Sorrentino. C'è anche l'Irpinia

mario sorrentino 600Bologna - Un gruppo editoriale di Vicenza ha accettato di pubblicare il libro intitolato Ricerca su Cassino in cui l'autore, l'Irpino Mario Sorrentino, ricostruisce tra l'altro anche fatti avvenuti a Montecalvo nel 1943; libro che gli editori considerano un romanzo ma che in realtà è una ricerca di storia locale. Certamente anche romanzo di tipo storico in quei punti di ricostruzione verosimile a raccordo tra testimonianze, ricordi personali e documenti autentici. Mario Sorrentino è un autore del tutto sconosciuto in campo letterario, anche se ha

Torna il Lupo a Roseto Valfortore. Premio letterario dell'Appennino

premio_lupo_pubblicazioni_185x115ROSETO VALFORTORE – Il Premio Lupo compie 6 anni e si regala un'edizione "grandi numeri". L'organizzazione del concorso letterario che racconta i Monti Dauni è stata affidata all'associazione I Monti del Nibbio, con la direzione artistica a cura della Piccola Compagnia Impertinente. L'appuntamento è promosso da sette amministrazioni comunali (Roseto Valfortore, Alberona, Biccari, Bovino, Castelluccio Valmaggiore, Celle di San Vito e Faeto) in collaborazione con Provincia di Foggia e Assessorato alla Cultura della Regione Puglia.

Ceramica d'autore. I concorsi nazionali. Partecipano anche i maestri arianesi

Luigi Russo ceramista 600Ariano Irpino (AV) - Indetti quasi contemporaneamente ma in contesti diversi i due concorsi ai quali sono invitati a partecipare tutti i ceramisti di Ariano Irpino attraverso l'AiCC, l'associazione italiana "Città della Ceramica" della quale il Tricolle fa parte grazie alla sua storica tradizione in questo straordinario settore. Il primo concorso arriva dal Veneto nell'ambito della V Edizione della Triennale della Ceramica di Este "Ceramica al Centro" 2013. La competizione artistica dal titolo "In & Out" richiede la creazione di complementi d'arredo interno ed

Unità d'Italia ed attualità. Comitati civici, la riflessione di Antonio Panzone

apice_vecchia-185x115"Siamo convinti, diceva Croce, che una rinascita del Mezzogiorno non possa cominciare che nella coscienza delle genti meridionali. Lo spirito animatore della cosiddetta storia del Risorgimento è tutt'al più poetico, ma non certamente storico; basterebbe introdurvi lo spirito storico". E' indiscusso che il nostro Grande Presidente Napolitano ha spinto l'intero Popolo Italiano a pensare. Nel mentre saluto la sua lodevolissima iniziativa che, presentando a noi la nostra bella terra, l'Italia, in un condensato di cultura, storia, ma

ARIANO. LIBRI. SEICENTINE E SETTECENTINE DIVENTANO DIGITALI

ARIANO_Biblioteca_Comunale-interno_185X115ARIANO IRPINO (AV) - Numerosi volumi, antichi ed unici, in possesso solo della Biblioteca comunale di Ariano Irpino "P.S.Mancini" saranno digitalizzati, pubblicati in rete e sul sito ministeriale "Cultura Italia". Il progetto sarà realizzato grazie ad un finanziamento della Regione Campania di 3.695,02 euro con decreto n° 180 del 13.12.2012. "Pur non trattandosi di un grosso contributo- spiega l'assessore alla Cultura, Manfredi D'Amato- la nostra Biblioteca potrà dare la giusta valorizzazione a numerosi volumi e quindi potremo proseguire nel lavoro di ottimizzazione del grande patrimonio librario della nostra Città. Il progetto

Libri. Franco Festa ad Ariano con il romanzo "La verità dell'ombra"

le_verita_ombra_185x115ARIANO IRPINO (AV) - Lo scrittore irpino presenta domani pomeriggio alle 17.00 il suo ultimo romanzo. "La verità dell'ombra" è un libro edito da Mephite. Torna il commissario Melillo, già protagonista della trilogia "Delitto al Corso", "La quinta notte" e "L'ultimo sguardo". In questa vicendasi muove muoversi quasi appartato nella sua vecchia città, ferita dal combinarsi subdolo di affarismo, corruzione e squallore politico e attraversata dalla rivolta giovanile del '68, dall'ansia generosa e velleitaria degli studenti

GLI SCATTI DI GIUSEPPE OTTAIANO SUI CASTELLI D’IRPINIA A ROMA A FINE MESE.

castelli_irpinia_185x115ROMA - Sarà allestita dal 26 marzo al 1° aprile presso la "Sala del Primaticcio" di "Palazzo Firenze" a Roma, la mostra fotografica itinerante di Giuseppe Ottaiano dal titolo "Castelli d'Irpinia, immagini come appunti di viaggio" - Percorso fotografico tra storia, natura e fede. Una mostra itinerante perché, come sostiene lo stesso autore, "senza cammino non c'è conoscenza". Gli scatti, dedicati ai manieri della Provincia di Avellino, saranno per la prima volta esposti al di fuori dei confini della Campania. Si tratta di una selezione delle oltre 100 fotografie realizzate da Giuseppe

Conflitti. Il primo romanzo di Maria Ianniciello. L'intervista con l'autrice

conflitti-Copertina_185x115Una giovane giornalista siciliana, emigrata a Milano, si conquista un posto in prima linea per raccontare la guerra del Vietnam. Sullo sfondo del conflitto un'insolita storia d'amore che genera e risolve i "conflitti" della protagonista. Il primo romanzo di Maria Ianniciello, giovane giornalista irpina che si cimenta con la narrativa. L'intervista all'autrice. - VIDEO -

ESCE OGGI SUI WEBSTORE IL NUOVO SINGOLO DI ATTILSON.

attilson_185x115Dal 1° marzo è disponibile in tutti i digital store (Itunes, beatport, juno, amazon ecc.) il nuovo singolo di Attilio Santosuosso in arte Attilson in collaborazione con Bossanova e la famosa cantante ungherese Diana Gyurcso su etichetta Passion Night Records. Le sonorità del dj producer campano insieme al vocale caldo e passionale di Diana formano un mix davvero esplosivo adatto per tutti i dancefloor. Il brano è arricchito dai remix di due top dj italiani italiani: Gigi de Martino e Stefano Carparelli a.k.a. Steve Noah, che si aggiungono a quelli dei giovani talenti emergenti: Miky vibes,

La notte dei falò. Trekking, spettacoli e gastronomia per una tradizione centenaria

notte_dei_fal_185x115NUSCO (AVELLINO) – Fervono i preparativi per l'edizione 2011 della Notte dei Falò di Nusco, un rito che si ripete da oltre quattro secoli, una festa che unisce tradizione e modernità, in una rivisitazione autentica della memoria di una comunità. L'evento si terrà dal 14 al 17 gennaio prossimi. Ricco il programma promosso dall'Amministrazione Comunale di Nusco,