• Irpino.It
  • Home
  • Politica
  • Attualità
  • Cultura
  • Cronaca
  • Città
  • Territori
  • Sport
  • Multimedia
  • Speciali

Sab01162021

Last updateVen, 15 Gen 2016 10pm

Font Size

SCREEN

Profile

Layout

Menu Style

Cpanel

Feed

Back Sei qui: Home Cultura Tutte le Notizie Italia Libri. Due verità nella notte, il secondo romanzo di Giulia Biondino

Libri. Due verità nella notte, il secondo romanzo di Giulia Biondino

Giulia_biondino_copertina1_185x115
Giulia_biondino_copertina
"Due verità nella notte" è il secondo lavoro della giovane cosentina Giulia Biondino, un'opera leggera da bere tutta d'un fiato, che ci conduce nella vita quotidiana di due giovani protagoniste, due figure tanto reali che sembrano uscire dalla porta accanto, due come le verità promesse dal titolo e come gli episodi che si seguono, due esempi di quotidianità che a molti potranno sembrare specchi della propria routine, logora e stancante. Asia e Viola, un'archivista ed una commessa, vivono oscillando tra il lavoro e la solitudine domestica ed in questi due atti si raccontano senza filtri, confessando timori

ed incertezze legate alle loro scelte (naturalmente sbagliate), al loro passato, ed alla società che sembrano vendicarsi sul presente condannandole alla noia ed a quella prigione senza né sbarre né celle che è l'omologazione allo stile di vita che vorrebbe tutti uguali, tutti senza una propria identità. "La mia vita è tutta un casino", tutti, almeno una volta nella vita l'hanno sentito dire da qualcuno; questo qualcuno, oggi, è una delle due protagoniste della storia, in effetti sembra essere proprio così, almeno a giudicare da quel che si legge nei due episodi; ma poi ci si rende conto che il "casino" è in realtà la calma e noiosa tranquillità di una vita monotona, fin troppo comune e fin troppo poco casinista.
La voglia di fuggire, di cambiare qualcosa, è sempre lì dietro l'angolo, accompagna il lettore dalla prima all'ultima parola; eppure sembra tutto troppo difficile da realizzare, lo sforzo per riuscirci risulta così arduo che pare molto meglio lasciar perdere; ma è proprio quando si sta per cedere che arriva quella scossa, quella verità (chissà perché sempre di notte) che darà nuovo impulso alla vita. Una boccata d'aria fresca dopo una lunga ed asfissiante apnea che solo delle fortissime emozioni possono regalare, una via d'uscita dalla quotidianità che ci fa sentire vivi.