• Irpino.It
  • Home
  • Politica
  • Attualità
  • Cultura
  • Cronaca
  • Città
  • Territori
  • Sport
  • Multimedia
  • Speciali

Ven11272020

Last updateVen, 15 Gen 2016 10pm

Font Size

SCREEN

Profile

Layout

Menu Style

Cpanel

Feed

Back Sei qui: Home Notizie Chi è? Antonio Pappano - direttore d'orchestra

Politica

Antonio Pappano - direttore d'orchestra

pappano_antonio_direttore_orchestra_scecilia--185x115
pappano_antonio1
Antonio Pappano detto Tony (Epping, 30 dicembre 1959) è un direttore d'orchestra e pianista inglese naturalizzato statunitense, di origine italiana. I suoi genitori, originari di Castelfranco in Miscano, in provincia di Benevento, nel 1958 erano emigrati a Londra per cercare lavoro. La madre faceva la cuoca e suo padre ha fatto
prima il cameriere e poi il cuoco. Il padre aveva la passione del canto, che ha studiato regolarmente prima al conservatorio di Milano e poi privatamente a Mantova con Ettore Campogalliani. Tant'è che il padre comincia a insegnare canto, alternando tale attività all'altro lavoro. E nello studio del padre, all'età di dieci anni, Antonio Pappano comincia a accompagnare i primi cantanti al pianoforte.
Nel 1973 si trasferisce, con la famiglia, negli Stati Uniti, dove prosegue gli studi di pianoforte e intraprende quelli prima di composizione e poi di direzione d'orchestra con Gustav Meier. Pur avendo compiuto studi musicali sin dall'età di sei anni, Antonio Pappano non ha mai frequentato un conservatorio né ha mai preso un diploma, neppure in pianoforte. Tuttavia in quegli anni riesce a lavorare come maestro sostituto con numerosi grandi direttori. Nel 1981 inizia a collaborare con la New York City Opera. Negli stessi anni lavora anche altrove; alla San Diego Opera fa addirittura il suggeritore di Joan Sutherland nella Adriana Lecouvreur.
Antonio Pappano è stato il direttore più giovane delle orchestre della Royal Opera House di Londra, dirigendo sia la Royal Opera sia la Royal Ballet. Come pianista e direttore ha attirato l'attenzione di Daniel Barenboim, di cui diviene assistente al Festival di Bayreuth. Ha lavorato a Barcellona e a Francoforte, ed è stato assistente di Michael Gielen. Nel 1990 diviene direttore musicale della Den Norske Opera, dopo aver debuttato come direttore in Norvegia nel 1987. Nel 1992 Pappano diventa direttore musicale del teatro La Monnaie in Belgio; incarico che mantiene fino al 2002. Nel frattempo, nel 1999, viene nominanto anche direttore musicale della Royal Opera House, Covent Garden, di cui diviene effettivo dal settembre del 2002. È stato anche direttore ospite della Israel Philharmonic Orchestra, e ha diretto la English National Opera (ENO), la Metropolitan Opera (1997), la San Francisco Opera, la Lyric Opera of Chicago e la Berlin Staatsoper. Il 17 luglio 2009 ha diretto il concerto del "VERDI gala" in piazza Plebiscito a Napoli : con i cori e le orchestre dell'accademia di Santa Cecilia e del teatro S.Carlo di Napoli.
Dal 1 ottobre 2005 Pappano viene nominato direttore musicale dell'orchestra dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma, succedendo a Myung-Whun Chung. Dirige inoltre regolarmente la London Symphony Orchestra, la Cleveland Orchestra, la Chicago Symphony Orchestra, la Berlin Philharmonic Orchestra e la Royal Concertgebouw Orchestra.
Il 16 aprile 2007 Antonio Pappano è stato nominato Accademico Effettivo dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna