• Irpino.It
  • Home
  • Politica
  • Attualità
  • Cultura
  • Cronaca
  • Città
  • Territori
  • Sport
  • Multimedia
  • Speciali

Mar01282020

Last updateVen, 15 Gen 2016 10pm

Font Size

SCREEN

Profile

Layout

Menu Style

Cpanel

Feed

Back Sei qui: Home Politica

Politica

SANITA' . PEPE (PD): PRIORITARIO MANTENERE LIVELLI OCCUPAZIONALI

mario_pepe-PD_185x115ROMA - "La sanità in Campania vive un momento assai critico per il mancato raggiungimento degli obiettivi prefissati dal piano sanitario di rientro che ha smantellato la rete dell'emergenza, creando disservizi e disagi diffusi, senza assicurare nemmeno i livelli minimi di assistenza, con grave danno soprattutto per i cittadini più deboli che versano in condizioni di precarietà e di disagio socio-economico - scrive l'on. Mario Pepe (PD) al Ministro del Lavoro - per uscire da una situazione ormai disastrosa ed insostenibile per tutti i cittadini campani occorre aprire un tavolo di confronto politico-istituzionale sulle condizioni reali della sanità in Campania da cui partire per un impegno forte, responsabile e costruttivo".

Centri Storici. Pepe (PD): volano per ridurre squilibri economici

benevento_corso_185x115ROMA - "La riqualificazione dei centri storici deve essere una delle priorità nell'agenda istituzionale per promuovere lo sviluppo delle zone di particolare pregio dal punto di vista architettonico e culturale e, di conseguenza, per rimuovere gli squilibri economico-sociali di determinati territori - così Mario Pepe, deputato del PD oggi alla Camera -; a nella programmazione degli interventi volti al recupero, alla tutela ed alla riqualificazione dei centri storici, affinché essi tornino ad essere il cuore commerciale ed artigianale delle città, occorre tenere in seria considerazione i finanziamenti eventualmente previsti nei programmi operativi nazionali (PON) e nei programmi

Cessione Irisbus. Pugliese (FDS) chiede al Governo di fare chiarezza

pugliese_berlusconi_185x115ROMA - "Da questa mattina centinaia di lavoratori dell'azienda Irisbus (gruppo Fiat) della Valle dell'Ufita in provincia di Avellino, si sono incatenati ai cancelli in segno di protesta contro la decisione dell'eventuale chiusura e/o la mancanza di chiarimenti rispetto alla trattativa di cessione già avviata. Pertanto tutti i 700 dipendenti hanno deciso di non entrare in fabbrica per manifestare perplessità sulle trattative avviate. L'On. Marco Pugliese, che si e' fatto promotore di una interpellanza urgente al Ministro dello Sviluppo Economico - Paolo Romani, esprimendo solidarietà ai lavoratori si meraviglia del

Centri Storici. La Camera approva la legge per riqualificazione e sviluppo

montecalvo_panorama_comune_chisa_185x115ROMA - "La Camera approva, pressoché all'unanimità, la legge di disposizioni per la riqualificazione dei centri storici e dei borghi antichi d'Italia al fine di promuovere lo sviluppo e di rimuovere gli squilibri economici e sociali di determinati territori." Ad affermarlo in una nota è l'On. Marco Pugliese, Deputato di Forza del Sud, partito fondato dal Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Gianfranco Miccichè. "Con questo provvedimento – illustra Pugliese - lo Stato favorirà gli interventi finalizzati al recupero, alla tutela e alla riqualificazione dei centri storici dei comuni con popolazione pari o

Abolizione province. Zoggia: prima riorganizzare tutto il sistema degli enti locali

zoggia_davide_pd_185x115ROMA - "Ieri il PD alla Camera si è astenuto sulla proposta di cancellazione delle Province perché non è cancellando una parola che si risolve il problema dei costi della politica - dice Davide Zoggia, responsabile enti locali del PD-. Esiste una nostra proposta per quanto riguarda il riordino complessivo del sistema delle autonomie locali e delle regioni e in questa si colloca anche quella specifica relativa alle province. Un riordino che non deve e non può avvenire indipendentemente da una nuova e più snella visione dello Stato, per fornire così servizi efficienti e non duplicazioni

Manovra. Franceschini (PD): presenteremo proposta di legge per abolire i ticket

franceschini_185x115ROMA - Appena varata la manovra finanziaria che dovrebbe contribuire a riequilibrare i conti dello Stato, e la tregua tra maggioranza e opposizione è già finita. Il vicesegretario del PD Dario Francescini annuncia la volontà del suo partito di presentare una proposta di legge per l'abolizione dei ticket sui codici bianchi al pronto soccorso e sulle visite mediche specialistiche. - VIDEOINTERVISTA -

L'addio di Pugliese al PDL. Il deputato irpino verso il gruppo misto

pugliese_berlusconi_185x115ROMA - "In occasione del Consiglio Nazionale del Pdl di domani, formulo i miei migliori auguri al Ministro Angelino Alfano per il compito che gli sarà assegnato - scrive Marco Pugliese in una nota alla stama -. Spero che il neo-segretario Alfano possa determinare una nuova linea politica che renda il Pdl un partito Italiano forte e credibile per la stragrande maggioranza dei cittadini laici, cattolici e liberali. Sicuramente si troverà a confrontarsi con un Pdl pieno di contradditori, di correnti e di pluri-incaricati, riferendomi con quest'ultimi a coloro che oltre ad essere Parlamentari sono anche Presidenti di Provincia, Sindaci, Presidenti di Commissioni, Consiglieri Ministeriali e Coordinatori territoriali".

De Luca (PD): la manovra aumenta il divario tra nord e sud

de_luca_enzo_senatore_185x115ROMA - "Questa legge è insufficiente e, con i tagli generalizzati che prevede, aumenterà ancora di più il divario tra Nord e Sud del Paese. Sarebbe opportuno che dopo la sua approvazione, Berlusconi si dimettesse. Ancora una volta, per senso di responsabilità rispetto a quanto sta accadendo sul piano dei mercati finanziari e raccogliendo l'appello del Presidente Napolitano, il Pd ha deciso di fare un passo indietro, rtirando gran parte degli emendamenti che noi senatori avevamo presentato - dice Enzo De Luca -. Gli effetti di quella crisi di cui noi parlavamo da tempo,

Manovra. Pugliese (FDS): più sacrifici per tutti, dopo infrastrutture al sud

marco_pugliese_depuutato_FDS_185x115ROMA - "La manovra finanziaria discussa in seno al Consiglio dei Ministri da circa 47 miliardi di euro per i prossimi tre anni, porterà grandi sacrifici per i cittadini italiani". È quanto dichiara l'On. Marco Pugliese esponente di Forza del Sud, movimento fondato da Gianfranco Miccichè Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio. "L'obiettivo di sanare il debito pubblico è fondamentale per rimanere ai vertici dei Paesi Europei ma subito dopo ci aspettiamo una vera e propria politica d'investimenti infrastrutturali in particolar modo al Sud del Paese - dice Pugliese".