• Irpino.It
  • Home
  • Politica
  • Attualità
  • Cultura
  • Cronaca
  • Città
  • Territori
  • Sport
  • Multimedia
  • Speciali

Mer11202019

Last updateVen, 15 Gen 2016 10pm

Font Size

SCREEN

Profile

Layout

Menu Style

Cpanel

Feed

Back Sei qui: Home Politica

Politica

Sanità. Ad Avellino De Mita propone la tregua con Florio

de mita giuseppeAvellino – Il vicepresidente della Regione Campania, on. Giuseppe De Mita, è intervenuto questa mattina al convegno promosso dall'Asl di Avellino dal titolo "Gli atti aziendali nelle aree interne: vincoli ed opportunità" che si è svolto presso l'auditorium dell'ex Carcere Borbonico di Avellino. "Ringrazio il direttore generale Florio – ha dichiarato il vicepresidente De Mita - perché colgo in questa iniziativa un utilissimo

Manganelli. Procopio: non lo rimpiango. A Genova fu resposabile

g8genova giulianiAriano Irpino (AV) - "Sono un testimone oculare di Genova 2001. Non rimpiango Antonio Manganelli - scrive Fabrizio Procopio del PD di Avellino su Facebook -. Non basta essere irpino per meritare la mia stima e il mio rimpianto. Le responsabilità vanno assunte e assegnate. Manganelli era uno dei responsabili. Come il sindaco di Chicago, Harold Washington, disse del corrotto precedente sindaco Daley: "Non sono felice

ELEZIONI 2013. GLI ELETTI. CAMERA DEPUTATI. CAMPANIA 2

ROMA - Tutti gli eletti per la ciscoscrizione Campania 2 alla Camera dei Deputati.

Turismo. Il sistema "Irpinia". Nel week end incontri, mostre e convegni

turismo - equitazioneCastelvetere S.C. (AV) - La primavera irpina inizia all'insegna della collaborazione territoriale con la ripresa di una serie di iniziative da tempo avviate da Irpinia Turismo. Una tre giorni dedicata all'Irpinia con vari temi che hanno richiesto, e richiedono continuamente, una sempre maggiore collaborazione territoriale. Il 22 - 23 - 24 marzo 2013 nella Sala Fiorentino Sullo nel Borgo di Castelvetere sul Calore (AV) si terrà la manifestazione "Irpinia e sistema turistico Locale" con convegni, mostre ed incontri.

ELEZIONI 2013. GLI ELETTI. SENATO CAMPANIA

Roma - Gli eletti ufficiosi per la Campania al Senato della Repubblica nelle elezioni del 24 e 25 febbraio 2013.

Casapund saluta Chavez con le parole di Benito Mussolini

casapound saluta chavez - avellinoAvellino - "Patria, socialismo o muerte - onore a Hugo Chavez". Questo il testo degli striscioni affissi nella notte in 50 città d'Italia dai militanti di CasaPound Italia, che con questo gesto hanno voluto "onorare" il leader venezuelano recentemente scomparso. "Con la morte di Chavez, peraltro avvenuta in circostanze assai sospette – spiega Cpi in una nota – se ne va un fiero avversario di quelle stesse oligarchie che

RADIO HARAMBEE IN DIRETTA. DIBATTITO TRA CANDIDATI

harambee_tribunale_185x115ARIANO IRPINO (AV) - Confronto elettorale tra Valentina Paris (PD), Flaminio Brogna (Grande Sud), Michele Solazzo (Rivoluzione Civile)

PROCOPIO (PD): BERSANI ASCOLTI LA BASE, MAI CON IL PDL

fabrizio procopio3 185x115ARIANO IRPINO (AV) - "Il tempo delle parole è terminato ieri alle 15. Ce ne siamo dette di tutti i colori, come è normale che sia in campagna elettorale - dice Fabrizio Procopio, dirigente provinciale di Avellino del PD -. Ora è il tempo dei fatti. Ed è urgente. I numeri usciti dalle urne in fondo restituiscono un'istantanea perfetta del paese. Di questa situazione bisogna prendere atto e agire di conseguenza. Avevo previsto con largo anticipo l'esito del voto. Semplicemente perché era nell'aria e chi fa politica lo annusa, lo sente. Grillo ha avuto un merito su tutti: portare in parlamento un grande dissenso, forse una grande confusione, ma certamente è riuscito ad

VENDOLA DICE NO ALLE TRIVELLAZIONI IN IRPINIA

nichi-vendola_vincente_185x115ROMA - Un secco 'no' alle trivellazioni in Irpinia. È netto Nichi Vendola, Presidente di Sinistra Ecologia Libertà. "Siamo da sempre contrari alle trivellazioni petrolifere perché danneggiano l'ambiente e rischiano l'inquinamento delle falde acquifere, senza parlare poi degli effetti sull'agricoltura - dice Nichi Vendola -. Il tutto senza alcun beneficio per la popolazione locale. L'emergenza climatica e la necessità di assicurare sovranità energetica richiamano il nostro Paese a un ripensamento radicale della strategia energetica nazionale proposta dal governo Monti, continua il leader di Sel, che