• Irpino.It
  • Home
  • Politica
  • Attualità
  • Cultura
  • Cronaca
  • Città
  • Territori
  • Sport
  • Multimedia
  • Speciali

Ven12062019

Last updateVen, 15 Gen 2016 10pm

Font Size

SCREEN

Profile

Layout

Menu Style

Cpanel

Feed

Back Sei qui: Home Politica

Politica

ELEZIONI. EVANGELISTA CAMPAGNUOLO CANDIDATO NELLE LISTE DI GRANDE SUD

GRANDE_SUD_MPA_LOGO_185X115BENEVENTO - Il Coordinatore Provinciale Vicario di Benevento, Evangelista Campagnuolo è candidato per Grande SUD alla Camera dei Deputati nel Collegio Campania 2. "Ringrazio l'On. Marco Pugliese che ieri mi ha espresso la sua volontà di premiare il lavoro che sto svolgendo sul territorio. Per me è un riconoscimento importante e spero che molti giovani si riconoscano in me e in quello che rappresento. Questa candidatura rappresenta veramente quel cambio di rotta in cui tutti avevano sperato. Rinnovamento e riavvicinamento al territorio, queste sono le peculiarità che oggi ogni partito

ELEZIONI. NAPPI (MIR); CHI VOTA PDL ELEGGE SICILIANI E ROMANI

NAPPI_SERGIO_185X115NAPOLI - "Le liste Pdl? Farcite con siciliani e romani non rappresentativi del territorio". Così, il consigliere regionale della Campania, Sergio Nappi, a margine di un incontro elettorale tenutosi in provincia di Caserta. "Per quale ragione – ha detto Nappi - gli amministratori locali del Pdl, nella circoscrizione Campania 2 della Camera, dovrebbero impegnarsi in campagna elettorale? Per far eleggere il segretario dell'ex governatore della Sicilia Raffaele Lombardo?. I Moderati in Rivoluzione, nonostante sono una forza politica nuova che per la prima volta si presenta agli elettori, hanno inserito

NAPOLI. SAMORI' PRESENTA MOVIMENTI IN RIVOLUZIONE

SAMOR_185X115NAPOLI - Si è riunito a Napoli, questa mattina, il coordinamento regionale del Movimenti in Rivoluzione, il movimento politico fondato dall'imprenditore modenese, Ginpiero Samorì, che parteciperà alle prossime elezioni politiche con proprie liste sia alla Camera che al Senato, in coalizione con il Pdl di Berlusconi. Un incontro organizzativo in vista della presenza in Campania del leader del Mir. Sabato 26 gennaio, infatti, Samorì terrà un tour elettorale - in tutte e cinque le province della regione - dove, oltre alla presentazione dei candidati, illustrerà la piattaforma programmatica

ELEZIONI. FARE IN CAMPANIA SARA' SABATO AD AVELLINO E NAPOLI

LogoFare_185X115NAPOLI - Sabato 26 Gennaio 2013 il co-fondatore del Movimento Fermare il Declino, Oscar Giannino, candidato premier nelle liste di Fare per Fermare il Declino torna in Campania per incontrare amici, simpatizzanti, giornalisti e presentare i candidati campani che saranno in lista alla Camera ed al Senato alle prossime elezioni politiche.  L'intera giornata vedrà la mobilitazione di tutti gli aderenti campani nei due appuntamenti previsti: Avellino, h10.30 presso il Viva Hotel in Via Circumvallazione, 123; e Napoli, h17.00 presso il Teatro delle Palme in Via Vetriera a Chiaia, 12. "Sarà l'occasione

RIVOLUZIONE CIVILE: MONTI HA FALLITO. CI VOGLIONO INNOVAZIONE ED ISTRUZIONE

ALESSIA_MAINOLFI_SALVATORE_FERRARO_RIVOLUZIONE_CIVILE_185X115

AVELLINO - "Oggi più che mai c'è la necessità di dare vita a un fronte antiliberista, un fronte che dia un taglio netto con l'agenda Monti - dichiarano in un documento congiunto Alessia Mainolfi e Salvatore Ferraro di Rivoluzione Civile -. In questo ultimo anno il destino di migliaia di uomini e donne è stato deciso da istituzioni non elettive, non democratiche e diretta espressione degli interessi finanziari. Tutto questo è stato deciso con il tacito consenso dei maggior partiti italiani : PD, UDC E PDL i quali hanno contribuito ad una "socializzazione delle perdite". La crisi delle banche ben presto è diventata

ELEZIONI. RUGGIERO (PDL): AREE INTERNE ESCLUSE DALLE LISTE

antonia-ruggiero_1_185X115Napoli - "Sono costretta a prendere atto, mio malgrado, che il partito nel quale ho sempre creduto, persevera in una masochistica mortificazione dei territori, scegliendo di inserire nella lista per le politiche persone totalmente estranee alla realtà campana. Una scelta che rischia di compromettere irrimediabilmente la rimonta che solo grazie all'opera del Presidente Berlusconi si stava concretizzando e che rischia ora di non avere il decisivo apporto di chi quotidianamente si spende per rappresentare il territorio negli enti locali e nelle istituzioni." E' quanto afferma Antonia Ruggiero, Presidente della

ELEZIONI. DE MITA: DOBBIAMO AFFRONTARE LA TRANSIZIONE

de_mita_giuseppe_185x115Avellino – Si è svolto questa mattina, presso il centro sociale "Samantha Della Porta" di Avellino, l'evento inaugurale della campagna elettorale valida per le Politiche del 24 e 25 febbraio prossimi dell'Unione di Centro di Avellino. Giuseppe De Mita, candidato della lista dell'Unione di Centro alla Camera dei Deputati – Circoscrizione Campania 2 – ha chiuso la serie di interventi dei candidati irpini dell'Unione di Centro per Camera e Senato.
'"Siamo in una sorta di linea d'ombra – ha esordito De Mita nel suo intervento - tra un futuro che si approssima ed un passato che non riusciamo a

ELEZIONI. PUGLIESE (GS): ORGOGLIOSO DI GUIDARE LA LISTA

MARCO_PUGLIESE2_185X115ROMA - "Sono soddisfatto del lavoro svolto finora dalle centinaia di simpatizzanti, sostenitori, militanti sparsi su tutto il territorio regionale, perché è proprio questo entusiasmo e questa voglia di riscatto che contraddistingue Grande Sud da tutti gli altri partiti".Ad affermarlo in una nota è l'On. Marco Pugliese, Parlamentare Nazionale di Grande Sud, partito fondato dall'On. Gianfranco Miccichè. "Ieri in serata, - aggiunge – abbiamo consegnato le liste per concorrere alle prossime elezioni politiche del 24 e 25 Febbraio e possiamo affermare che per la prima volta nella storia della Repubblica, il nostro

SANITA'. CARLO PIZZILLO: CON IL PDL A RISCHIO IL SOLIDARISMO REGIONALE

carlo_pizzillo4_185x115MONTECALVO IRPINO (AV) - "Estremamente preoccupante l'assenza dal programma del PDL di alcun riferimento alla Sanità, ed ancora più preoccupante è la giustificazione; infatti si dice che la sanità è una questione regionale e quindi tocca alle regioni regolare la materia - il sindaco di Montecalvo esprime su facebook la sua riflessione- . Questo comporta 2 effetti surrogati: il primo, già attualizzato, consiste nel fatto che in Italia vi sono tanti sistemi sanitari quante son le regioni con un effetto discriminatorio tra cittadini e cittadini; e l'altro che le regioni più ricche avranno un SSN migliore di quelle più povere senza possibilità di recuperare efficienza, se passa il