• Irpino.It
  • Home
  • Politica
  • Attualità
  • Cultura
  • Cronaca
  • Città
  • Territori
  • Sport
  • Multimedia
  • Speciali

Lun12112017

Last updateVen, 15 Gen 2016 10pm

Font Size

SCREEN

Profile

Layout

Menu Style

Cpanel

Feed

Back Sei qui: Home Politica Tutte le Notizie Campania CMU. Iorillo: nessun accordo tra partiti, solo tra amministratori

CMU. Iorillo: nessun accordo tra partiti, solo tra amministratori

mirko iorillo apertura

ARIANO IRPINO (AV) - Non si placa l'eco dell'elezione di Carmine Famiglietti a presidente della Comunità Montana dell'Ufita. Elezione scaturita da un "accordo di sindaci di area" PD, UDC e NCD. A bocca asciutta sono rimasti gli amministratori locali che fanno capo, invece, all'area di Forza Italia che nella trattativa sarebbero stati capeggiati dal sindaco di Ariano Domenico Gambacorta. Secondo indiscrezioni i sindaci di area del PD avrebbero offerto a Forza Italia la Presidenza ed un assessorato. Proposta bocciata dai fedelissimi di Berlusconi che, invece, è stata accettata dai referenti di area UDC e NCD. Nei giorni scorsi il sindaco di Ariano aveva parlato di un accordo tra partiti e oggi

arriva la replica del sindaco di Montecalvo. "Certe affermazioni sulla stampa sono infondate e sono frutto di un modo di concepire la politica anacronistico e probabilmente derivante da mere considerazioni personali e personalistiche" dice Mirko Iorillo. "Non esistono accordi tra partiti – continua – ma consultazioni tra amministratori locali. Questo è spiegato bene negli accordi programmatici in cui si parla di sindaci di area PD, UDC e NCD e non di segreterie di partito. E' un accordo tra amministratori locali di area che discutono di programmazione".

Nessuna strumentalizzazione da parte di apparati politici ha influenzato le decisioni degli amministratori locali. "E' del tutto evidente che i sindaci di area PD, pur rappresentando la maggioranza relativa in seno al consiglio abbiano rinunciato alla presidenza dell'Ente, garantendo che questa fosse attribuita al territorio della Baronia nell'ottica di un sano principio di rotazione".

L'accordo istituzionale prevede il principio della paritaria distribuzione di uomini e risorse. "Si tratta di un sano principio che punta a portare benefici a tutti i Comuni della Comunità Montana dell'Ufita – conclude Iorillo -, ed anche ai comuni limitrofi che non ne fanno parte".

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna