• Irpino.It
  • Home
  • Politica
  • Attualità
  • Cultura
  • Cronaca
  • Città
  • Territori
  • Sport
  • Multimedia
  • Speciali

Dom11172019

Last updateVen, 15 Gen 2016 10pm

Font Size

SCREEN

Profile

Layout

Menu Style

Cpanel

Feed

Sicurezza sul lavoro. De Luca (PD): bisogna emanare i decreti attuativi

de_luca_enzo_senatore_185x115ROMA - "Quanto il fenomeno degli infortuni sul lavoro e delle morti bianche sia allarmante lo dice il bilancio del 2009, che registra 790.000 incidenti e 1.050 decessi. Per invertire il trend è necessario provvedere a sanare le tante criticità che ancora resistono, e che la nostra Commissione ha rilevato, nel sistema della prevenzione e della repressione di infortuni e malattie professionali". E' partito da qui il senatore Enzo De Luca nel consegnare, 

Legge di Stabilità. De Luca (PD): "porterà disordine al Sud"

de_luca_enzo_senatore_185x115ROMA - "Questa è una legge di instabilità che non interviene sulle condizioni di squilibrio del Paese". Così Enzo De Luca, nel suo intervento, oggi al Senato, nel dibattito sulla legge di stabilità del 2011. Per il senatore del Pd "la norma si configura come una cura palliativa, adottata per fronteggiare un problema, ma del tutto inadeguata a risolverlo 

Bocchino: c'è una maggioranza per cambiare legge elettorale

italo_bocchino_185x115Roma - L'atteso discorso del Presidente del Consiglio alla festa del PDL non ha tardato a far sentire i suoi effetti. Nonostante la sicurezza di Berlusconi sulla fedeltà dei finiani, il suo attacco violento alla Magistratura aveva già da subito fatto pensare ad un riacutizzarsi dello scontro interno. Puntuale arriva una dichiarazione di Italo Bocchino

Caivano (SEL): Marini parla un linguaggio vecchio

virgilio_caivano-185x115ROMA - Alle dichiarazioni dell'ex Presidente del Senato, Franco Marini: "Se il Partito democratico dovesse aprire le proprie porte alla formazione politica di Nichi Vendola sarebbe finito". risponde il referente regionale pugliese della Fabbrica di Nichi "Denny Gadaleta", VirgilioCaivano - "Il Sen. Marini parla un linguaggio vecchio, inciucista, lontano dai giovani e

Vendola: Berlusconi è vecchio, lo batterò

nichi-vendola_vincente_185x115Roma - "Vincero' le primarie del centro-sinistra e poi battero' Berlusconi": lo ha detto il presidente della Regione Puglia Nichi Vendola. 'Lo battero' - ha aggiunto parlando su Radio2 - perche' e' troppo vecchio. Nel mondo occidentale e' la cosa piu' vecchia che c'e'. Bisogna dirgli che e' tempo di andare in pensione, 

Iannaccone: Fini ormai stampella della sinistra

arturo_iannaccone_185x115ROMA - "E ora in Parlamento per discutere la crisi" è l'opinione di Arturo Iannaccone, "E' evidente che non basta un comizietto in Umbria - è lo sferzante commento parlamentare irpino, leader di Noi Sud e sostenitore del Governo Berlusconi -. Il Presidente della Camera lo dovrebbe sapere bene". Si moltiplicano le reazioni dopo il comizio di Gianfranco Fini 

Cosentino si è dimesso, resta coordinatore PDL Campania

nicola_cosentino1_185x115Il sottosegretario all'economia Nicola Cosentino ha rassegnato le dimissioni nelle mani del primo Ministro. Berlusconi lo difende: "non c'entra nulla". La decisione al termina di un vertice a palazzo Chigi. Cosentino resta coordinatore del PDL in Campania. L'opposizione grida vittoria dopo che aveva presentato la mozione di sfiducia

Fini: ok per federalismo, dubbi per la giustizia

Gianfranco-Fini-penna-in-mano_185x115Roma - Il governo "non cadra' sul federalismo perche' alla fine aiutera' a rinforzare la coesione nazionale", ma "sulla giustizia, invece, potrebbe cadere". Lo ha detto il presidente della Camera, Gianfranco Fini, incontrando i corrispondenti in Italia di alcuni quotidiani esteri, e questi lo spagnolo "El Pais", e rilanciato da "Repubblica". Non accenna a fermarsi 

Cosentino. Si va in aula sulla sfiducia di IDV, PD e UDC

nicola_cosentino_185x115Roma - E' prevista per mercoledì l'assemblea per decidere sulla mozione di sfiducia al sottosegretario all'Economia coinvolto nell'inchiesta dell'eolico in Sardegna che ha portato all'arresto di Flavio Carboni e Pasquale Lombardi. Spaccatura nella maggioranza, parte del PDL contro Fini. 

Bersani: basta barzellette, occorrono i fatti

bersani1_185x115Cortona (AR) - "Basta con le barzellette. E' ora di riprendere il contatto con la realtà", Pier Luigi Bersani spiega come "ricollegare" la riscossa economica e civica con la serietà, l'onestà, la legalità e le regole. "Questo presupposto è alla base del nostre proposte per l'Italia" dice Bersani . Proposte che nella scuola estiva del Pd sono circolate

Caivano: "la politica mangia i servizi ai cittadini"

virgilio_caivano-185x115Grottaminarda (AV), "il disastro italiano è totalmente incentrato sulla cattiva politica e sulla pessima burocrazia - durissimo l'attacco del Portvoce di Piccoli Comuni, Virgilio Caivano, impegnato a Grottaminarda(AV) - Dopo aver mangiato letteralmente il nostro futuro si preparano a fagocitare quello dei nostri figli.

Italia. Verso primo vero partito della destra repubblicana?

finimirabello_int_185x115ROMA - Continua la marcia di avvicinamento degli ex AN alla costituzione di un nuovo partito. "Far nascere un nuovo soggetto politico è ineludibile". Così Gianfranco Fini si è rivolto agli esponenti di Fli durante la riunione a FareFuturo, aggiungendo: "Ci accingiamo non a fare An in piccolo, ma un Pdl in grande. Non voglio più commettere gli errori

I giovani vogliono essere protagonisti delle scelte

fabrizio_procopio_PD_185x115Ariano Irpino (AV), Fabrizio Procopio (PD): "Le aree interne possono crescere con lo sviluppo del terziario avanzato, ma occorre creare le opportunità e le condizioni di ottima vivibilità. La sfida di internet appartiene ai giovani".

Finocchiaro: Romani esperto comunicazione non di crisi

anna_finocchiaro_185x115''Dopo 150 giorni di ingiustificabile vacanza istituzionale, con la nomina del nuovo ministro dello Sviluppo economico e' finalmente terminato l'interim di Berlusconi. Romani e' senz'altro un esperto di politiche della comunicazione, essendo stato editore, dirigente di Mediaset, poi uno dei principali autori della sciagurata legge Gasparri. 

Rotondi: aiuti al terzo mondo priorità del Governo

Rotondi_185x115Irpinia - Il Ministro per l'Attuazione del Programma di Governo interviene a Montecalvo Irpino, durante una manifestazione per i festeggiamenti del terzo centenario dalla nascita di San Pompilio Guarda il videoservizio

La maggioranza difende la scelta di Romani

Rotondi_185x115ROMA - ''Una scelta giusta, che rafforza la solidita' del governo''. Cosi' il ministro per le Politiche Comunitarie Andrea Ronchi, in un'intervista a Repubblica Tv, ha commentato la nomina di Romani. ''Non vedo alcun conflitto di interessi'', ha aggiunto Ronchi rispondendo a una domanda del giornalista.

Montecalvo. Pizzillo: "io liquidatore vecchia politica"

Pizzillo_Carlo_185x115Il sindaco replica all'opposizione: niente dimissioni, maggioranza coesa.

Casini: avrei preferito Confalonieri

casini_185x115ROMA - ''Avrei preferito Confalonieri: sia per la sua conoscenza del mondo dell'impresa, sia per la sua conoscenza del mondo televisivo" ha commentato Ferdinando Casini sulla nomina di Paolo Romani al Ministero dello Sviluppo.

In ricordo di Aldo Moro

aldo_moro.jpg

Ci sono momenti in cui la voglia, chiaramente guidata dalla necessità, di spegnere tutto e smettere di lottare e credere è forte. L'essere impotenti dinanzi alla morte. Dinanzi alle responsabilità mai pagate. Mai neanche ricercate. Aldo Moro segna l'inizio della fine. Da quel giorno è cominciato il declino.Politico, sociale, culturale. Lo scriveva nelle sue lettere Aldo Moro. Dalla Prigione del Popolo. Qualcuno pagherà. Il Paese pagherà. E così è stato. E così è.I politici. Gli unici che nel giorno della ricorrenza del martirio dovrebbero chiedere alla propria anima un giorno di silenzio. Chiudersi nei propri studi e pensare. Riflettere. No. La politica non conosce riflessioni e silenzi. È spietata. E così Aldo Moro anche oggi, giorno di ricorrenza di un rapimento organizzato in grande stile dallo Stato Italia, serve a fare i porci interessi di qualcuno.Il ricordo di Aldo Moro, almeno in questo minuscolo angolo di rete, non vuole essere macchiato da nomignoli di omuncoli. Gli omuncoli che da anni stanno mandando questo Paese a puttane. È un ricordo triste. È un ricordo da dedicare solo a lui. Aldo Moro. E tutti i morti di quei drammatici momenti. Il ricordo e il pensiero per la loro esistenza e sacrificio.

Paolo Romani è il nuovo Ministro dello sviluppo

PAOLO_ROMANI_185x115Roma - Ha giurato questa sera nelle mani del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. Paolo Romani ha giurato in un incontro veloce durante il quale il capo dello Stato si è limitato ad un "buon lavoro". Il Ministero dello Sviluppo Economico era vacante da quando lo scorso maggio Claudio Scajola si è dimesso travolto dallo scandalo sugli appalti che facevano

Al voto il 6 e 7 giugno

urna_amministrative.jpgE' ufficiale, il 6 giugno pomeriggio ed il 7 tutta la giornata, si svolgeranno le elezioni per il rinnovo dei rappresentanti al parlamento europeo e deiconsigli comunali giunti a scadenza naturale del mandato. Anche Montecalvo, Ariano, Zungoli, Savignano, Montaguto e Villanova saranno interessati dalla tornata elettorale. Buona parte dei consigli comunali dell'area del Miscano, mancano solo Casalbore e Greci, saranno rinnovati e questo offre lo spunto per intavolare una serie di riflessioni sulla pianificazione di area e sulla necessità di porre l'accento del dibattito sui metodi amministrativi e sulle scelte da operare per superare un momento di profonda crisi del sistema politico a cui si aggiunge anche quella del sistema economico generale. Saranno le prime elezioni comunali in cui nonsi parlerà di ricostruzione del dopo-sisma dell'80. Ma un altro terremoto è dietro l'angolo: quello nella classe politica.