• Irpino.It
  • Home
  • Politica
  • Attualità
  • Cultura
  • Cronaca
  • Città
  • Territori
  • Sport
  • Multimedia
  • Speciali

Mar11192019

Last updateVen, 15 Gen 2016 10pm

Font Size

SCREEN

Profile

Layout

Menu Style

Cpanel

Feed

SCUOLA DI MAGISTRATURA. PEPE CHIEDE UN'AUDIZIONE AL MINISTRO

mario_pepe-PD_185x115ROMA - L'On. Mario Pepe è intervenuto in aula sull'ordine dei lavori ed ha sollecitato il Presidente della Camera di invitare il Ministro della Giustizia a produrre una relazione dettagliata sulla istituzione della Scuola di Magistratura. "Non si può ignorare l'impegno delle Autonomie Locali che si sono fortemente attivate con molteplici risorse a dare un'ubicazione dignitosa alla suddetta Scuola, la cui istituzione era già stata deliberata dal precedente Governo - ha detto Pepe -. La provincia di Benevento ha sostenuto un peso economico oneroso che ha compromesso fortemente i capitoli del bilancio dell'Ente". Per

DEF 2012. PUGLIESE: “GRANDE SUD DÀ IL SUO OK”.

MARCO_PUGLIESE2_185X115
ROMA
- «Grande Sud ha espresso parere favorevole al Documento di Economica e Finanza 2012 (DEF) in sede di Commissione Finanze della Camera dei Deputati».
Lo ha affermato, in una nota inviata alla stampa, l'onorevole Marco Pugliese, parlamentare nazionale di Grande Sud e membro della VI Commissione Finanze di Montecitorio.

DE LUCA (PD). “COMBATTERE LE ECOMAFIE SI PUÒ, MA CI VUOLE IL GOVERNO”.

DE_LUCA_ENZO4_185X115ROMA - «Intensificare, in attesa dell'approvazione della legge quadro sul ciclo integrato dei rifiuti, anche attraverso l'eventuale stanziamento di fondi adeguati, la lotta alla criminalità organizzata, con una forte attenzione alle ecomafie, anche attraverso una efficace e concreta tutela legale dell'ambiente, per il definitivo superamento del problema non solo in Campania, ma in tutto il Paese». È questo il punto sul quale la Commissione Ambiente del Senato ha chiesto, nell'ambito della discussione sul decreto ambiente, l'impegno del Governo con un ordine del giorno approvato all'unanimità.

INCONTRO DE LUCA-NAPOLITANO. DE LUCA (PD): “CAPO DELLO STATO ATTENTO ALLA SICUREZZA DEI LAVORATORI”.

De_Luca_incontro_Napolitano
ROMA
- «Un momento importante che conferma l'interesse del Capo dello Stato su una questione vitale per lo sviluppo del Paese come l'urgenza di intervenire in maniera determinata per diffondere la cultura della tutela dei lavoratori e della sicurezza sul lavoro e i controlli necessari a prevenire gli infortuni e fermare le cosiddette morti bianche».
Così il senatore Enzo De Luca ha commentato l'incontro che si è svolto stamattina al Quirinale, tra il Presidente della Repubblica Giogio

DL MILLEPROROGHE. PUGLIESE (GS) PRESENTA EMENDAMENTO

MARCO_PUGLIESE2_185X115ROMA - Il deputato Marco Pugliese, Parlamentare di Grande Sud, ha presentato un emendamento al Decreto Milleproroghe in ridiscussione proprio in questi giorni alla Camera dei Deputati. «L'emendamento – ha spiegato Pugliese – si riferisce ad una proroga dei termini per l'attuazione della legge delega al Governo circa la riorganizzazione degli uffici Giudiziari, che nella nostra Provincia tocca i Tribunali di Sant'Angelo dei Lombardi e di Ariano Irpino. La legge n. 148 del 14 settembre 2011, infatti, ha previsto una delega al Governo da attuare nel termine di dodici mesi, tesa alla riorganizzazione

INFORTUNI SUL LAVORO E MORTI BIANCHE. DOMANI DE LUCA (PD) INCONTRA NAPOLITANO.

ENZO_DE_LUCA_SENATORE3_185X115
ROMA
– Si terrà domani mattina alle ore 10,30 al Quirinale l'incontro tra il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, il senatore Enzo De Luca, capogruppo del Partito democratico nella Commissione parlamentare di inchiesta su infortuni sul lavoro e morti bianche, il presidente Oreste Tofani ed una delegazione della Commissione.
Un incontro importante, frutto dell'attenzione riservata dal Capo dello Stato all'urgenza di intervenire con provvedimenti e controlli

EX ISOCHIMICA. MERCOLEDÌ LA DISCUSSIONE AL SENATO.

de_luca_enzo3_185x115ROMA - Mercoledì alle ore 14,30, la Commissione di inchiesta del Senato infortuni sul lavoro e morti bianche dedicherà una sessione di audizioni al caso dell'ex Isochimica Avellino, lo stabilimento simbolo dello scandalo amianto. Saranno ascoltati l'avvocato Ezio Bonanni, il medico avellinese Stefano La Verde e tre operai dello stabilimento irpino: Carlo Sessa, Francesco D'Argenio e Nicola Abrate. L'audizione, fortemente voluta dal senatore Enzo De Luca, che nella Commissione di inchiesta è capogruppo del Partito democratico, segna  un'altra tappa delleindagini che la Commissione di inchiesta

ECOMAFIE IN BASILICATA. DE LUCA (PD): “NON VA ABBASSATA LA GUARDIA”.

DE_LUCA_TAVOLO_ECOMAFIE_BASILICATA_185X115POTENZA - «In Basilicata non si registrano forti infiltrazioni criminali nel settore dei rifiuti, ma questo non vuol dire che si può abbassare la guardia. La battaglia contro le mafie, che continuano a trarre guadagni ingenti dalla gestione dell'affaire rifiuti, devastando l'equilibrio ambientale di intere zone del nostro Paese, non ammette pause». È stato questo il commento di Enzo De Luca nella conferenza stampa al termine della missione che lo ha visto impegnato a Potenza per due giorni, insieme ad una delegazione della Commissione bicamerale di inchiesta ecomafie.

PARLAMENTO. IL SÌ DELLA CAMERA AL DOPPIO INCARICO PER I DEPUTATI.

camera_deputati_185x115ROMA - I deputati non potranno esercitare contemporaneamente la carica di sindaco, ma potranno esercitare quella di presidente di Provincia. A stabilirlo, ieri pomeriggio, la Giunta per le elezioni della Camera che, con 16 voti a favore (Pdl, Lega, Pt e Udc) ed 11 contrari (Pd e Api), ha decretato la compatibilità della carica di deputato con quella di presidente di amministrazione provinciale. Sono 8 i presidenti di provincia che potranno, dunque, mantenere il doppio incarico: Maria Teresa Armosino (Pdl), presidente della Provincia di Asti, Luigi Cesaro (Pdl), presidente della Provincia di Napoli,

DECRETO RIFIUTI. PUGLIESE (GS): “NON VOTERÒ LA FIDUCIA IN AULA!”

MARCO_PUGLIESE2_185X115ROMA - A poche ore dal voto di fiducia alla conversione in legge del decreto recante "misure straordinarie ed urgenti in materia di ambiente", modificato dal Senato per quanto concerne lo smaltimento rifiuti della Regione Campania, Marco Pugliese, parlamentare di Grande Sud, non voterà la fiducia. A comunicarlo è lo stesso onorevole in una nota inviata alla stampa. «Da questo decreto – sostiene Pugliese – emergono molte criticità, in particolare quella secondo cui il trasferimento dei rifiuti campani in altre parti d'Italia dovrebbe avvenire mediante intesa, o

DE LUCA (PD). PRESENTATO DISEGNO DI LEGGE PER TUTELARE MARE ITALIANO.

ENZO_DE_LUCA_SENATORE3_185X115ROMA - «Un disegno di legge finalizzato a tutelare l'ambiente, il paesaggio, gli ecosistemi dei tratti più belli del mare e delle coste d'Italia e a tenere a distanza di sicurezza le grandi navi dai luoghi più preziosi del mare italiano era necessario». Così il senatore del Partito democratico Enzo De Luca ha commentato il disegno di legge, presentato di recente, che ha firmato con i senatori promotori, Roberto Della Seta e Francesco Ferrante, ed altri colleghi di Palazzo Madama. De Luca, segretario della Commissione ambiente del Senato, ha spiega: «Ogni anno centinaia

DOMANI A MONTECITORIO L’INCONTRO TRA I PARLAMENTARI DI GRANDE SUD E CALDORO.

caldoro1_185x115ROMA - Si terrà domani pomeriggio alle ore 15 a Montecitorio l'incontro tra i parlamentari di Grande Sud ed il Governatore della Regione Campania Stefano Caldoro. Ad affermarlo, in una nota inviata alla stampa, l'onorevole Marco Pugliese, secondo cui: «uno dei punti fondamentali dell'incontro consisterà nell'esame della conversione in legge del decreto, in discussione alla Camera, riguardante "misure straordinarie ed urgenti in materia di ambiente", modificato dal Senato per quanto concerne lo smaltimento rifiuti della Regione Campania.

MARIO PEPE CHIEDE AL GOVERNO DI SOSTENERE GLI AMMORTIZZATORI SOCIALI

giovani_lavoro_185x115ROMA - La crisi globale che ha colpito l'Italia ha causato la chiusura di molte imprese e la perdita di numerosi posti di lavoro, soprattutto nelle aree della Campania interna, evidenziando l'urgenza e la necessità di formalizzare un percorso di riforma degli ammortizzatori sociali. Tale riforma deve essere accompagnata da un miglioramento delle politiche attive del lavoro, da perseguire attraverso l'offerta di percorsi di formazione, aggiornamento e riqualificazione della forza lavoro e la rimodulazione degli incentivi economici finalizzati all'inserimento lavorativo. Su questo argomento Mario Pepe ha presentato

DE LUCA (PD) CONTRO LE ECOMAFIE IN BASILICATA.

DE_LUCA_ENZO_SEN_TAVOLO_185X115 Nuova missione della Commissione bicamerale di inchiesta ecomafie in Basilicata. A presiedere i lavori, che inizieranno domani, sarà il senatore del Partito democratico Enzo De Luca, vicepresidente della Commissione. A partire dalle 14.30, presso la Prefettura di Potenza, si svolgeranno le audizioni del Prefetto di Potenza, dei Procuratori di Melfi e di Lagonegro, dei rappresentanti dell'Arpab e del Noe di Potenza. A seguire, il senatore De Luca e la delegazione della Commissione ascolteranno il presidente della Provincia di Matera, il sindaco di Matera ed

MARIO PEPE (PD) IMPEGNA IL GOVERNO SULLE INFRASTRUTTURE AL SUD

mario_pepe-PD_185x115ROMA - Le prospettive del nostro Paese non possono prescindere dalle potenzialità presenti nelle Regioni del Mezzogiorno, nonostante i ritardi e gli squilibri territoriali che per talune questioni, come la disoccupazione giovanile, assumono ormai caratteristiche di vera e propria emergenza sociale; per rilanciare il Mezzogiorno d'Italia, come si evince anche dalle dichiarazioni del Governo, e dare prospettive concrete ai nostri giovani, occorre mettere a punto nuove strategie di sviluppo, rimodulando le risorse da investire e concentrandole nei settori ad alto impatto socioeconomico, da tutti riconosciuti

PUGLIESE (GS): “BISOGNA INTERVENIRE SU BANCA D'ITALIA PER AGEVOLARE L'ACCESSO AL CREDITO DI IMPRESE E FAMIGLIE.”

marco_pugliese_depuutato_FDS_185x115ROMA - «È necessario intervenire sulla Banca d'Italia per agevolare l'accesso al credito delle Pmi e delle famiglie italiane». È quanto sostiene l'onorevole Marco Pugliese, parlamentare di Grande Sud e membro della VI Commissione Finanze di Montecitorio.
«Dobbiamo utilizzare tutti gli strumenti possibili per evitare la stretta creditizia delle nostre economie, - ha aggiunto Pugliese - facilitando i prestiti e mobilitando le risorse nel modo più efficace possibile. Gli ultimi dati al riguardo palesano che l'accesso al credito è diventato un privilegio per pochi, ed

PUGLIESE: CONTRO LA CRISI OCCORRE LA RICERCA SCIENTIFICA

PROVETE_laboratori_RICERCA_185x115MERCOGLIANO (AV) - L'On. Marco Pugliese parteciperà stamane alla tavola rotonda dal titolo "La Ricerca contro la crisi" organizzato dal CROM (Centro di Ricerche Oncologiche "Fiorentino Lo Vuolo" di Mercogliano (AV), che vedrà la presenza anche del prof. Antonio Giordano. "Alla base dell'incontro - spiega il Parlamentare Irpino di Grande Sud – ci sarà un'analisi sulle prospettive per superare la crisi economica nel settore della ricerca. Altresì si discuterà di come sarà possibile aumentare la produttività arginando la fuga dei nostri giovani talenti". "Il Crom – aggiunge Pugliese – è nato solo cinque anni fa, ma

PUGLIESE (GS) CONTRO LA CHIUSURA DEI TRIBUNALI IN ALTA IRPINIA. “LA GIUSTIZIA HA BISOGNO ANCHE DEL LORO CONTRIBUTO”.

marco_pugliese_depuutato_FDS_185x115ROMA - «La chiusura dei piccoli tribunali è da imputare all'attuale Commissario Regionale Pdl della Campania, Nitto Palma». Ne è convinto l'esponente di Grande Sud Marco Pugliese, che domani mattina alle ore 9,30, parteciperà, presso l'aula magna del Tribunale di Sant'Angelo dei Lombardi, al convegno dal titolo "Un Patto per la Giustizia in Alta Irpinia". «Se oggi - sostiene Pugliese - è sempre più palese il pericolo della soppressione dei tribunali minori, è solo a causa di una scellerata scelta dell'allora Ministro della Giustizia, oggi Commissario Regionale Pdl della

COSENTINO. PUGLIESE: PERCHE' HO VOTATO CONTRO LA RICHIESTA DI ARRESTO

marco_pugliese1_185x115ROMA - Sul caso Cosentino il dibattito è più che mai aperto e, a pochi minuti dal voto in aula, il Parlamentare Campano di Grande Sud Marco Pugliese afferma:" Se qualche anno fa fui costretto a lasciare il Pdl, le colpe sono anche da attribuire a chi gestiva il partito in Campania Nicola Cosentino. Ma, oggi, a distanza di un anno ringrazio lo stesso Cosentino per la scelta che feci, la quale mi creò l'opportunità di poter fondare con Gianfranco Miccichè, Grande Sud, nuova compagine politica a trazione meridionalista". "Ma – continua Pugliese - al di la di qualsiasi rapporto o di

ENZO DE LUCA (PD): “NECESSARIO REGOLARIZZARE IL CICLO DEI RIFIUTI”.

ENZO_DE_LUCA_SENATORE3_185X115ROMA - «La decisione della Commissione europea di aprire una procedura di infrazione contro l'Italia per 102 discariche non conformi alla direttiva Ue del 1999 in quattordici regioni, conferma per l'ennesima volta, se ancora ce ne fosse bisogno, che, da Nord a Sud passando per il Centro, come dimostra l'elenco delle regioni in cui si trovano le discariche illegali, troppi sono i ritardi accumulati nel nostro Paese sul fronte di una corretta gestione del ciclo integrato dei rifiuti». Lo ha detto il senatore del Partito democratico Enzo De Luca commentando la

SOPPRESSIONE PICCOLI TRIBUNALI. PUGLIESE: GARANTIRE DIRITTO DI PROSSIMITA'

marco_pugliese_depuutato_FDS_185x115ROMA - "Il sistema di riorganizzazione e di distribuzione sul territorio di uffici giudiziari con l'eventuale soppressione di piccoli tribunali, preoccupa e non poco i Parlamentari di Grande Sud." Ad affermarlo in una nota è l'On. Marco Pugliese, membro della VI Commissione Finanze di Montecitorio e deputato di Grande Sud. "La problematica dell'accorpamento dei tribunali minori, - continua Pugliese - che prevede una rivoluzione della geografia giudiziaria può comportare la soppressione di circa cinquanta tribunali minori." "La delega al Governo sulla revisione delle circoscrizioni giudiziarie, contenuta nel