• Irpino.It
  • Home
  • Politica
  • Attualità
  • Cultura
  • Cronaca
  • Città
  • Territori
  • Sport
  • Multimedia
  • Speciali

Sab09192020

Last updateVen, 15 Gen 2016 10pm

Font Size

SCREEN

Profile

Layout

Menu Style

Cpanel

Feed

Back Sei qui: Home Politica Tutte le Notizie Italia NON PASSA L'EMENDAMENTO TAGLIA RETRIBUZIONI. IANNACCONE: OCCASIONE PERSA

NON PASSA L'EMENDAMENTO TAGLIA RETRIBUZIONI. IANNACCONE: OCCASIONE PERSA

soldi_185x115
ROMA - "Il nostro ordine del giorno che prevedeva il tetto di cinquemila euro alle retribuzioni pagate, a qualsiasi titolo, dalla Pubblica Amministrazione, compresi i compensi per gli organi elettivi e costituzionali nonché per i consigli di amministrazione e le retribuzioni delle società partecipate ha ottenuto, nonostante il parere contrario del Governo, ben cento voti a favore." E' quanto dichiara Arturo Iannaccone Segretario Federale e Capogruppo a Montecitorio di Autonomia Sud. "La nostra proposta, infatti - prosegue Iannaccone – serve a recuperare il sentimento di sfiducia dei

cittadini nelle Istituzioni. Inoltre, in un momento così difficile e drammatico per le famiglie costrette, dalle scelte economiche sbagliate di questo Governo, a fare fronte quotidianamente a problemi di difficile soluzione, un segnale forte di taglio alle retribuzioni di tutte le caste sarebbe stato giudicato positivamente."
"Un'occasione – conclude Iannaccone – perduta dal Governo dei poteri forti e da un Parlamento che non riesce a mettersi in sintonia con i cittadini. Ripresenteremo, comunque, questa proposta quando la Legge di Stabilità tornerà alla Camera dopo il voto del Senato."

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna