• Irpino.It
  • Home
  • Politica
  • Attualità
  • Cultura
  • Cronaca
  • Città
  • Territori
  • Sport
  • Multimedia
  • Speciali

Sab09192020

Last updateVen, 15 Gen 2016 10pm

Font Size

SCREEN

Profile

Layout

Menu Style

Cpanel

Feed

Back Sei qui: Home Politica Tutte le Notizie Italia MANOVRA. PUGLIESE: 22 EMENDAMENTI PER GARANZIE SUI FAS

MANOVRA. PUGLIESE: 22 EMENDAMENTI PER GARANZIE SUI FAS

marco_pugliese_micciche_185x115
ROMA - "Per la necessità di ridurre il debito pubblico, quindi il raggiungimento del pareggio di bilancio occorrono misure urgenti e pesanti, ma potrebbe essere una scelta di responsabilità attingere dalle riserve auree del nostro Paese."  Lo ha detto il parlamentare di Forza del Sud, Marco Pugliese, durante l'audizione delle Commissioni riunite V Commissione Bilancio e Tesoro e VI Commissione Finanze, alla presenza del Governatore della Banca d'Italia, Ignazio Visco. "Le misure contenute nel decreto hanno effetti restrittivi sul Pil e per questo potremmo allentare la pressione sulle fasce più deboli proprio

attingendo ad una piccola parte delle riserve auree di Bankitalia." Ha aggiunto l'esponente arancione

"Infatti - ha spiegato Pugliese – le nostre riserve ammontano a circa 2.500 tonnellate d'oro (uno dei primi paesi al mondo) che corrispondono ad almeno 79 milioni di once. Con l'attuale quotazione di mercato, il calcolo è presto fatto e l'oro in dotazione è pari all'incirca a 110 miliardi di euro."

"Difatti – ha proseguito Pugliese – basterebbe vendere una quantità di circa 500 tonnellate d'oro (che non fa perdere al nostro Paese il primato internazionale), pari ad un valore di circa 20 miliardi di euro, per evitare di accrescere la pressione fiscale per le famiglie, i tagli agli enti locali e la misure restrittive sulle pensioni".

In corso dell'audizione in Commissione l'On. Pugliese si è rivolto al Presidente della Corte dei Conti, Luigi Giamapaolino, chiedendo chiarezza sui prossimi investimenti al Sud utilizzando Fondi FAS ( Fondo per le Aree Sottoutilizzate).

"Infatti – ha illustrato Pugliese - in un contesto caratterizzato da tagli ai trasferimenti dello Stato agli enti locali, i Fondi FAS rappresentano in molte Regioni, soprattutto nel Mezzogiorno gli unici fondi che gli enti locali possono investire in infrastrutture."

Al termine della convocazione delle Commissioni riunite Bilancio e Finanze, l'On. Marco Pugliese, esponente di Forza del Sud, si è fatto promotore di ben 22 emendamenti tra cui la non soppressione dell'EIPLI, l'Ente per lo sviluppo dell'irrigazione e la trasformazione Fondiaria in Puglia e Lucania.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna