• Irpino.It
  • Home
  • Politica
  • Attualità
  • Cultura
  • Cronaca
  • Città
  • Territori
  • Sport
  • Multimedia
  • Speciali

Mer11202019

Last updateVen, 15 Gen 2016 10pm

Font Size

SCREEN

Profile

Layout

Menu Style

Cpanel

Feed

Back Sei qui: Home Politica Tutte le Notizie Italia Politica. Buscaino (SEL): il PD "recuperi l'anima di sinistra"

Politica. Buscaino (SEL): il PD "recuperi l'anima di sinistra"

pd bandiera

AVELLINO - "Nelle elezioni politiche dello scorso 24 e 25 febbraio, il pd ha perso 3 milioni di voti, voti che sono andati al Movimento a 5 Stelle. Da questi 3 milioni di elettori viene una fortissima richiesta di cambiamento - scrive Giuseppina Buscaino di SEL -. Perché hanno votato M5S? Perché questo movimento sebbene composto da un elettorato misto, porta comunque avanti delle istanze che sono tipiche della sinistra. E quando secondo i

sondaggi il pd aveva raggiunto un'alta percentuale di voti? Dopo le primarie proprio quando Bersani ha proposto un programma di sinistra. Dopo, l'inseguimento di Monti, ha fatto calare i consensi. L'elettorato di sinistra c'è ed è un fiume carsico che però non ha un grande partito di riferimento. Se il pd non vuole implodere deve soddisfare queste istanze di cambiamento. L'elettorato tutto, è stanco delle guerre fra bande, anzi sente che gli viene mancato di rispetto perché c'è troppa gente che soffre e le guerre fra bande sono davvero fuori luogo in un contesto come questo. Con questa forte richiesta gli elettori vorrebbero un radicale cambiamento della classe dirigente politica. L'elettorato chiede di candidare per esempio al comune di Avellino persone capaci che diano un forte segno di discontinuità. Ma dalle pubblicità che vedo in città, pubblicità sponsorizzate da sostenitori danarosi, sembra che il pd irpino sia irremovibile, riottoso al rinnovamento. Gli elettori non hanno bisogno di questo tipo di pubblicità berlusconiana ma avrebbero bisogno di qualcuno che si interessi dei problemi reali in una citta con tanti guai. Una città che si potrebbe definire l'incompiuta e dove l'ex sindaco ha dato un'idea pessima di se stesso dimettendosi per candidarsi in Parlamento, mostrando così di non essere interessato alla città di Avellino. Il mancato rinnovamento oltretutto mette in seria difficoltà un partito come SEL che è nato proprio per rinnovare. Un partito che sa scegliere bene i propri candidati e lo ha mostrato a Milano, a Cagliari, a Genova, in Puglia. Sappia il pd che il M 5 S avanza e come dicono i sondaggi il pdl recupera tantissimo. Scelga il pd che fare se autodistruggersi o cambiare".

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna