• Irpino.It
  • Home
  • Politica
  • Attualità
  • Cultura
  • Cronaca
  • Città
  • Territori
  • Sport
  • Multimedia
  • Speciali

Ven04032020

Last updateVen, 15 Gen 2016 10pm

Font Size

SCREEN

Profile

Layout

Menu Style

Cpanel

Feed

Back Sei qui: Home Politica Tutte le Notizie Italia COMPENSAZIONE CREDITI. IANNACCONE (NPS NOI SUD): “IL GOVERNO PENALIZZA LE IMPRESE DEL SUD”.

COMPENSAZIONE CREDITI. IANNACCONE (NPS NOI SUD): “IL GOVERNO PENALIZZA LE IMPRESE DEL SUD”.

Foto_Iannaccone

ROMA
- «Proprio ieri il Governo Monti ha annunciato un pacchetto di misure, articolato in quattro decreti, inteso a certificare e compensare i crediti, nonché a ridare liquidità alle aziende creditrici della Pubblica Amministrazione; ancora una volta, però, la natura antimeridionalista del Governo rischia di colpire al cuore le imprese meridionali, in quanto vengono esplicitamente escluse dall'ambito applicativo dei predetti decreti alcune regioni del Mezzogiorno».
Ad affermarlo, in una nota inviata alla stampa, Arturo Iannaccone, segretario federale e capogruppo a Montecitorio di NpS Noi Sud.
«In tal senso – prosegue Iannaccone – ho già presentato un'interpellanza in Commissione Attività Produttive al Ministro Passera. In questo modo si rischia di generare una serie di fallimenti di imprese già fortemente penalizzate con il pericolo di un effetto domino sull'intero sistema economico e sociale meridionale.
«Il Governo - conclude Iannaccone - corregga immediatamente questo orientamento assurdo, altrimenti ci sarà la nostra ferma reazione in Parlamento».

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna