• Irpino.It
  • Home
  • Politica
  • Attualità
  • Cultura
  • Cronaca
  • Città
  • Territori
  • Sport
  • Multimedia
  • Speciali

Dom08182019

Last updateVen, 15 Gen 2016 10pm

Font Size

SCREEN

Profile

Layout

Menu Style

Cpanel

Feed

Back Sei qui: Home Speciali

Politica

IRISBUS. COLLETTIVO VIRUS: OCCORRE STATALIZZARE

flumeri_operai_irisbus1_185x115ARIANO IRPINO (AV) - "Mesi che la questione IRISBUS è al centro dell'attenzione in provincia di Avellino ma ad oggi si è ancora alla situazione di partenza - così scrivono il collettivo studentesco Virus ed i Giovani Comunisti di Ariano -. I rappresentanti istituzionali e gli amministratori locali si sono affannati a scrivere comunicati e ad esprimere la loro solidarietà con manifestazioni simboliche: il loro impegno politico però fino ad ora si è rivelato inefficace. Di fronte allo smantellamento del tessuto sociale che amministrano chiediamo che

Irisbus. Pugliese scrive a Letta. "Mi appello al suo buon senso"

marco_pugliese_depuutato_FDS_185x115Roma – L'On. Marco Pugliese si è appena recato presso la Presidenza del Consiglio per consegnare personalmente una missiva al dott. Gianni Letta. Il contenuto è chiaro e significativo: "appellandomi al suo buon senso di grande uomo delle Istituzioni, Le chiedo di impegnare il Governo, e i Ministri competenti, a trovare la migliore strategia possibile a salvaguardia non solo dell'occupazione dei lavoratori ma anche a tutela dell'unica, ripeto unica azienda, produttrice di autobus in Italia."

Irisbus. Centrella (UGL): dopo il tavolo siamo ancora più preoccupati

flumeri_irisbus_operai_cancelli_185x115ROMA - "Il tavolo tecnico di oggi ha solo confermato le nostre preoccupazioni evidenziando un andamento sempre più discendente, in materia di fondi ed immatricolazioni, per il trasporto su gomma". Lo ha dichiarato Giovanni Centrella, segretario generale dell'Ugl, al termine del vertice di oggi al Dicastero di via Veneto che ha visto a confronto le parti sociali con i dirigenti del Ministero dello Sviluppo Economico, dei trasporti e dell'ambiente sul tema del trasporto pubblico urbano. "E' necessario – continua il sindacalista .- assurgere la Irisbus come la vertenza rappresentativa della crisi che ha investito e

Irisbus. Aziende indotto valle Ufita chiedono di partecipare al tavolo

carmine_loffredo-imprenditore_indotto_irisbus_185x115AVELLINO - Tanti tavoli di trattative per convincere la Fiat a non chiudere in Valle Ufita ma senza alcun risultato. Ad oggi, non ci sono stati approfondimenti in merito che abbiano consentito l'individuazione di soluzioni concrete e vantaggiose per tutti. Invece, le pmi dell'indotto credono nell'assoluta necessità di azioni politiche ed imprenditoriali per un rilancio produttivo della Irisbus di Flumeri / Grottaminarda e delle aziende che ne costituiscono l'indotto, quelle stesse aziende campane, irpine, che hanno contribuito – con silenziosa operosità - nei decenni a rendere lo stabilimento di Flumeri tra i più qualificati e

Irisbus. Oggi al Ministero incontri con i sindacati per il futuro dei lavoratori

roma_ministero_sviluppo_irisbus_185x115Roma - E' previsto per oggi pomeriggio alle 15, presso il Ministero delle Attività Produttive, l'incontro tra il Governo ed i Sindacati nazionali sulla questione della Irisbus di Flumeri. La FIAT ha deciso di dismettere l'impianto irpino, unico a costruire autobus in Italia, e di cedere la struttura alla DR Group di Isernia. Incerto il futuro dei quasi 70 lavoratori impiegati nell'impianto di Flumeri. Oggi il Governo dovrebbe scoprire le sue carte e si capirà se c'è l'intenzione di programmare investimenti sull'ammodernamento del parco autobus italiano che è obsoleto. 

Irisbus. I lavoratori ai parlamentari irpini: dimettetevi dal Governo

irisbus_operaio_con_maglietta_185x115FLUMERI (AV) - "Data la latitanza di questo Governo rispetto alla questione Fiat Irisbus Iveco di Valle Ufita, gli operai, con le occupazioni dei Comuni (per ora Grottaminarda e Flumeri) chiedono ai sindaci irpini di consegnare le fasce tricolori e di unirsi alla lotta dei lavoratori - così un comunicato del consiglio di fabbrica -. Ai parlamentari di maggiornaza ed opposizione, Iannaccone, Rotondi, Pugliese, Cosenza, Pionati, Sibilia, De Luca, che a parole hanno detto di difendere occupazione e territorio, chiediamo di dimettersi da questo Governo fantasma soprattutto per il sud". 

Tavolo Irisbus. Reazioni. Cicchella (UGL): dobbiamo continuare la lotta

giovanni_cicchella_rsu_valle_ufita_185x115Roma - Se la Fiom punta sulla riconversione, la UGL pone l'accento sulla presenza dei deputati eletti in provincia di Avellino. Cicchella parla della necessità di continuare la lotta, anche se su questo si deve pronunciare il consiglio di fabbrica. - VIDEOINTERVISTA - 

Irisbus. Rosetta D'Amelio (PD): gli operai non vanno lasciati soli

flumeri_operai_irisbus1_185x115Napoli - La consigliera del Partito Democratico Rosa D'Amelio esprime la propria solidarietà e vicinanza agli operai dell'Irisbus di Valle Ufita che oggi in segno di protesta per richiamare l'attenzione sulla loro vicenda, dopo gli esiti negativi dell'incontro avuto presso gli uffici del Ministero per lo Sviluppo Economico, hanno occupato la sede del comune di Grottaminarda. "Questi operai non vanno lasciati soli in un momento così delicato per il futuro loro, delle loro famiglie e dello stabilimento. Due settimane fa- ricorda Rosa D'Amelio - ho presentato un'interrogazione urgente in cui chiedevo risposte al

Tavolo Irisbus. Reazioni. Meninno (Fiom): con Iveco potremmo produrre altro

dario_meninno_rsu_irisbus_valle_ufita_185x115ROMA - La componente sindacale si dice più ottimista. L'esponente della FIOM - CGIL, Rsu dello stabilimento di Valle Ufita, mette sul tavolo la disponibilità a convertire gli impianti di produzione dai pullman ad altro, ma sempre con il gruppo Fiat. - Videointervista -