• Irpino.It
  • Home
  • Politica
  • Attualità
  • Cultura
  • Cronaca
  • Città
  • Territori
  • Sport
  • Multimedia
  • Speciali

Gio10172019

Last updateVen, 15 Gen 2016 10pm

Font Size

SCREEN

Profile

Layout

Menu Style

Cpanel

Feed

Back Sei qui: Home Speciali Tutte le Notizie

ARIANO. L'UFITA DICE NO AL PIANO TERRITORIALE PROVINCIALE

ariano-rione_cardito_185x115ARIANO IRPINO (AV) - Dieci Sindaci tra il nord est di Ariano e la Baronia chiedono, in autotutela, la revoca del deliberato che sancisce l'adozione del Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale. Dopo un incontro fiume avviato sabato scorso e conclusosi nella giornata di oggi, lunedì 11 febbraio presso Palazzo di Città ad Ariano Irpino e quindi dopo una intensa discussione, Sindaci e tecnici dei Comuni di Ariano Irpino, Savignano, Montaguto, Montecalvo Irpino, Zungoli, San Nicola Baronia, Carife, Casalbore, Villanova del Battista, hanno stilato un documento indirizzato alla Provincia di Avellino, Assessorato

AVELLINO. PIANO URBANISTICO PROVINCIALE. APPROVATO IL PRELIMINARE

ariano_galleria_chiusaAvellino – La giunta provinciale di Avellino, su proposta dell'assessore provinciale all'urbanistica, Maurizio Petracca, ha approvato, nel corso dell'ultima seduta, il preliminare di PTCP (Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale) della Provincia di Avellino. Il preliminare di PTCP sarà presentato nel corso di una conferenza stampa che si terrà domani, venerdì 18 maggio, alle ore 10, presso la sede dell'Assessorato all'Urbanistica e Governo del Territorio al II piano di Caserma Litto al Corso Vittorio Emanuele II di Avellino. Alla conferenza stampa interverranno, oltre all'assessore provinciale

IRISBUS. PUGLIESE CONTINUA A PUNTARE SU AMSIA MOTORS

MARCO_PUGLIESE2_185X115ROMA - "L'ufficialità circa l'interessamento del gruppo cinese Amsia Motors, con alle spalle il colosso Dfm, per l'acquisizione del ramo d'azienda della Irisbus s.p.a. (Gruppo Fiat Industrial), sito in località Valle Ufita provincia di Avellino, fa ben sperare per il prossimo futuro". Ad affermarlo in una nota è l'On. Marco Pugliese, parlamentare di Grande Sud e membro della VI Commissione Finanze di Montecitorio. "Ringrazio il Ministro Passera – continua Pugliese – il quale si è dimostrato sensibile alla vicenda. Il fatto che oggi la trattativa sia uscita allo scoperto è importante in quanto sono state

IRISBUS. I GIORNI PASSANO. LETTERA APERTA DI ELENA RADUAZZO

flumeri_operai_irisbus1_185x115FLUMERI (AV) - I giorni passano... Per chi non l'avesse ancora capito l'Irisbus ha chiuso. C'è chi si organizza per dare "NUOVO INIZIO" alla lotta, c'è chi si arrende, c'è chi non sa ancora che posizione prendere... Io non riesco a far passare la rabbia, la delusione. Ma nonostante sia delusa enormemente NON MI ARRENDO. Pur volendo non me lo posso permettere, non posso farlo, prima nei miei confronti... la situazione mi tocca in prima persona e questo dramma mi ha fatto crescere. Ho capito che si deve vivere da protagonisti, che nessuno può sostituirsi a me, i miei pensieri non

IRISBUS. IDV: DOPO TERMINI IMERESE CHIUDE ANCHE VALLE UFITA. CONVOCARE FIAT

flumeri_irisbus_operai_cancelli_185x115ROMA - "Si è concluso da poco l'incontro al Ministero dello Sviluppo Economico, per discutere della vicenda Irisbus. La Fiat ha confermato di voler chiudere lo stabilimento di Avellino e quindi gli autobus, costruiti dal gruppo torinese, saranno prodotti in Francia e in Repubblica Ceca". Lo afferma in una nota il responsabile lavoro e welfare dell'IdV, Maurizio Zipponi, che aggiunge: "Dopo Termini Imerese, un altro stabilimento italiano di Fiat chiude definitivamente i battenti e altri seguiranno questo triste epilogo nel corso del 2012. L'Italia dei Valori chiede al governo di convocare i vertici Fiat,