• Irpino.It
  • Home
  • Politica
  • Attualità
  • Cultura
  • Cronaca
  • Città
  • Territori
  • Sport
  • Multimedia
  • Speciali

Dom08182019

Last updateVen, 15 Gen 2016 10pm

Font Size

SCREEN

Profile

Layout

Menu Style

Cpanel

Feed

Back Sei qui: Home Speciali Tutte le Notizie Cinefort Festival. Cinema nel Fortore Torna Cinefort, 13 corti per la kermesse del Fortore

Torna Cinefort, 13 corti per la kermesse del Fortore

benevento_presentazione_cinefort_185x115
Benevento - Dopo l'edizione 2009 che ha segnato il debutto del "Cinefort Festival", torna anche quest'anno il primo festival di cortometraggi del Fortore a cura dell'associazione culturale CINEFORT di San Giorgio la Molara. La seconda edizione della kermesse, che si terrà sabato 4 e domenica 5 settembre presso l'ex Convento dei Domenicani,

 

in Corso Umberto I, a San Giorgio la Molara, è stata presentata presso la Sala Consiliare della Rocca dei Rettori a Benevento. Sono intervenuti la presidentessa di CINEFORT, Lea Modola ed altri rappresentanti dell'associazione, oltre all'amministratore dell'Ept Benevento, Giovanni La Motta, che ha portato anche i saluti dell'assessore provinciale alla Cultura, Carlo Falato.
Dei circa trenta cortometraggi giunti all'associazione CINEFORT, ne sono stati scelti sette che si contenderanno la vittoria del CineFortFestival: si tratta di Luigi Di Donato (La Deriva), Alessandro Di Gioia (Sguardo nel vuoto), Marco Marrapese (La poltrona di fronte), Davide Pannullo (Un cappello di speranze), Vincenzo De Matteo (Il dottor Stranamore), Gianni Manusacchio (Nicola Siciliano: il vigile di Ripalimosani), D.Minicozzi, G.Rosato e S.Picciuto (Sulle orme di San Rocco).
Oltre al concorso, il CineFortFestival presenterà i due cortometraggi realizzati dall'associazione CINEFORT, frutto dei laboratori tenuti durante l'anno, grazie all'ausilio dei registi Umberto Rinaldi (che ha realizzato "La Scommoneca") e di Angelo Corvino ed Angelo Cozzi (autori di "1 per 2"). In occasione del CineFortFestival verranno presentati, fuori concorso, inoltre anche tre cortometraggi di registi fortorini trapiantati da anni in altre zone d'Italia: al "CineFortFestival" verranno proiettati i corti di Domenico Facchino (Santi di carta), Roberto Zenca (Pathfinder) ed Elisabetta Picchi e Francesca Politano (Sguardi). Tutte e due le serate si concluderanno con reading e due concerti d'autore eseguiti da musicisti della scena "indie" italiana: sabato 4 settembre, a conclusione della prima serata del CineFortFestival, ci sarà il concerto di Giuliano Dottori che presenterà i pezzi del suo ultimo lavoro discografico "Temporali e Rivoluzioni" prodotto da Giovanni Ferrario (musicista e produttore che vanta collaborazioni con artisti del calibro di John Parish, P.J. Harvey e Morgan).. Domenica 5 settembre invece, spazio al raffinato live di Guido Maria Grillo che porterà al CineFortFestival il suo concentrato di atmosfere uniche, oniriche, coinvolgenti ed intime. I reading verranno eseguiti sul palco del CineFortFestival dagli attori Raffaello Fusaro, Pier Paolo Palma e Maurizio Tomaciello.