• Irpino.It
  • Home
  • Politica
  • Attualità
  • Cultura
  • Cronaca
  • Città
  • Territori
  • Sport
  • Multimedia
  • Speciali

Gio10172019

Last updateVen, 15 Gen 2016 10pm

Font Size

SCREEN

Profile

Layout

Menu Style

Cpanel

Feed

Back Sei qui: Home Speciali Tutte le Notizie Urbanistica. Ptcp Avellino AVELLINO. PIANO URBANISTICO PROVINCIALE. APPROVATO IL PRELIMINARE

AVELLINO. PIANO URBANISTICO PROVINCIALE. APPROVATO IL PRELIMINARE

ariano_galleria_chiusa
Avellino – La giunta provinciale di Avellino, su proposta dell'assessore provinciale all'urbanistica, Maurizio Petracca, ha approvato, nel corso dell'ultima seduta, il preliminare di PTCP (Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale) della Provincia di Avellino. Il preliminare di PTCP sarà presentato nel corso di una conferenza stampa che si terrà domani, venerdì 18 maggio, alle ore 10, presso la sede dell'Assessorato all'Urbanistica e Governo del Territorio al II piano di Caserma Litto al Corso Vittorio Emanuele II di Avellino. Alla conferenza stampa interverranno, oltre all'assessore provinciale

 

all'urbanistica, Maurizio Petracca, il presidente dell'amministrazione provinciale Cosimo Sibilia ed il vicepresidente dell'amministrazione provinciale con delega alle attività produttive, Vincenzo Sirignano.

Il preliminare del PTCP della Provincia di Avellino nasce da una forte azione di coinvolgimento territoriale che si è svolta nei mesi scorsi seguendo le normative vigenti in tema di pianificazione territoriale. Su impulso dell'Assessorato all'Urbanistica e alla Pianificazione strategica, infatti, si è registrata l'attività della Conferenza permanente di pianificazione ai sensi della legge regionale 16/2004 e ancora quella delle Conferenze territoriali per lo sviluppo sostenibile ai sensi della legge regionale 13/2008 che hanno visto la partecipazione dei sette STS (Sistemi territoriali di Sviluppo) in cui è suddiviso il territorio provinciale, come previsto dal PTR della Regione Campania, degli enti territoriali, delle organizzazioni sindacali, economiche, professionali, sociali, culturali ed ambientali.

Il preliminare di PTCP, inoltre, è passato al vaglio della IV commissione consiliare provinciale integrata dalla presenza dei capigruppo e delle successive conferenze con i Comuni, divisi per STS.

L'obiettivo, oltre che contenuto nelle previsioni normative, era quello di arrivare ad una proposta di pianificazione che fosse condivisa dal territorio e che nascesse dall'incrocio delle istanze presenti sul territorio. In più il preliminare del PTCP rappresenta la declinazione territoriale degli obiettivi strategici e di sviluppo presenti anche al Tavolo provinciale del Patto per lo Sviluppo che proprio in queste settimane sta svolgendo la sua azione presso Palazzo Caracciolo, sede dell'amministrazione provinciale ritenuta cabina di regia della pianificazione strategica e dello sviluppo territoriale.

L'approvazione del preliminare del PTCP è propedeutica all'avvio di un confronto ulteriore con il territorio che dovrà portare nell'arco dei prossimi tre mesi all'approvazione della versione definitiva del Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale insieme alla Conferenza regionale di copianificazione come da accordi con la Regione Campania.