• Irpino.It
  • Home
  • Politica
  • Attualità
  • Cultura
  • Cronaca
  • Città
  • Territori
  • Sport
  • Multimedia
  • Speciali

Sab08242019

Last updateVen, 15 Gen 2016 10pm

Font Size

SCREEN

Profile

Layout

Menu Style

Cpanel

Feed

Back Sei qui: Home Speciali Tutte le Notizie Vertenza Irisbus IRISBUS. IDV AVELLINO: ADESSO IL GOVERNO NON POTRA' PIU' IGNORARE I LAVORATORI

IRISBUS. IDV AVELLINO: ADESSO IL GOVERNO NON POTRA' PIU' IGNORARE I LAVORATORI

flumeri_irisbus_operai_cancelli_185x115
avellino_idv_cooerdinamento_185x115
AVELLINO - "Con la mozione proposta dall'Italia dei Valori alla Camera dei deputati ed approvata nonostante il parere contrario del governo, si è concretamente fatto un passo in avanti per scongiurare la chiusura dello stabilimento Irisbus - scrive il coordinamento IDV di Avellino in una nota per la stampa -. L'aula della Camera ha approvato una proposta presentata dal presidente Di Pietro che di fatto impegna l'esecutivo a sostenere il rilancio del comparto automotive per il rinnovo del parco autobus in Campania con lo stanziamento di 700 milioni di euro nel biennio 2012/2013 e 600 milioni di

euro nel 2014 reperibili in parte dai fondi FAS non ancora utilizzati ed in parte dalla rimodulazione dei FAS previsti dalla comunità europea fino al 2013. Dopo quattro mesi di lotta, per la prima volta dal Parlamento giunge un segno tangibile che la sorte dei 700 lavoratori della Valle Ufita dipenderà dalla volontà del Governo centrale di dare attuazione alle indicazioni dei 275 deputati che al momento della votazione di mercoledì scorso costituivano maggioranza. Se da un lato possiamo essere paghi che la mozione dell'Idv sia andata a buon fine, dall'altro non possiamo che rammaricarci sul fatto che ci sia stata un'altra metà del parlamento, compreso il governo, che continua ad ignorare la situazione di criticità ed in molti casi miseria di coloro che per scellerate logiche aziendali stanno perdendo il lavoro. Un esecutivo nazionale che fino ad oggi si è reso forte con i numeri, d'ora in avanti non potrà non tener conto che esiste un'altra maggioranza in parlamento che non solo dice "no" alla chiusura dell'Irisbus ma suggerisce, numeri alla mano, come fare per non chiudere".

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna