• Irpino.It
  • Home
  • Politica
  • Attualità
  • Cultura
  • Cronaca
  • Città
  • Territori
  • Sport
  • Multimedia
  • Speciali

Dom09152019

Last updateVen, 15 Gen 2016 10pm

Font Size

SCREEN

Profile

Layout

Menu Style

Cpanel

Feed

Back Sei qui: Home Speciali Tutte le Notizie Vertenza Irisbus IRISBUS. STRETTA SUI PARLAMENTARI. PRONTO EMENDAMENTO A PIANO TRASPORTI

IRISBUS. STRETTA SUI PARLAMENTARI. PRONTO EMENDAMENTO A PIANO TRASPORTI

salita_su_autobus_185x115
FLUMERI (AV) - "Da 90 giorni come lavoratori della Irisbus Valle Ufita Flumeri (AV) stiamo conducendo una battaglia dignitosa e forte contro il colosso Fiat che ha deciso di dismettere la produzione di autobus in Valle Ufita - recita un documento degli operai -. Questo dramma economico e sociale in parte proviene dall'arroganza e della spregiudicatezza di un imprenditore ormai non più Italiano (Fiat), ma certamente è stato causato anche dal lassismo dei sindacati e da una politica improvvisata e anti-meridionalista. In questi 90 giorni di sciopero ad oltranza abbiamo riposto la nostra

fiducia in una classe dirigente che è arrivata in ritardo sul problema, nonostante questo ancora alte sono le nostre aspettative: abbiamo tutti una seconda possibilità! Ora, dopo l'avvio della procedura di licenziamento collettivo da parte di Fiat, è finito il tempo dei comunicati stampa, delle passerelle e delle interrogazioni (monologhi) parlamentari. Ora è tempo delle scelte, delle prese di posizione chiare e definite - continua il documento -. Non abbiamo bisogno di una politica litigiosa e di casacche, l'unica casacca da indossare è quella del bisogno e della difesa del territorio che avete deciso di rappresentare. Quindi per evitare scaramucce tra i partiti e nei partiti abbiamo deciso di prendere in mano il nostro destino: abbiamo preparato noi stessi un emendamento sul finanziamento del Piano Nazionale Trasporti e lo affideremo a Voi, sicuri che dalla base si può anche raggiungere l'unità politica". Per presentare l'emendamento i dipendenti della Irisbus invitano i parlamentari ad un incontro a Palazzo Caracciolo (sede della Provincia) per il prossimo 10 ottobre alle 16.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna