• Irpino.It
  • Home
  • Politica
  • Attualità
  • Cultura
  • Cronaca
  • Città
  • Territori
  • Sport
  • Multimedia
  • Speciali

Ven08182017

Last updateVen, 15 Gen 2016 10pm

Font Size

SCREEN

Profile

Layout

Menu Style

Cpanel

Feed

Back Sei qui: Home Sport Tutte le Notizie Italia BASKET. NOTTI MAGICHE DI COPPA: L'LPA ARIANO VOLA ALLE FINAL EIGHT

BASKET. NOTTI MAGICHE DI COPPA: L'LPA ARIANO VOLA ALLE FINAL EIGHT

Ferazzoli_esultanza_185X115
ARIANO IRPINO (AV) - Non basta il talento, la superiorità tecnica individuale, se alla base non c'è un collettivo e la grande determinazione individuale di far propria la posta in gioco. Nella due giorni di coppa l'Lpa Ariano ha dimostrato la validità di questo assioma regolando con grande autorevolezza due avversarie di assoluto valore nel panorama del campionato di serie B. Due notti magiche che sono valse il primo importante traguardo stagionale: le Final Eight di coppa Italia. Dopo il successo netto ed esaltante del Pala Cardito contro Corato, è arrivato quello di Campobasso, il cui

peso specifico è da considerarsi senza dubbio superiore. L'Lpa da un lato ha palesato di non pagare il doppio impegno consecutivo a distanza di meno di 24 ore, dall'altro ha dato fondo a tutte le energie nervose e all'esperienza delle proprie cestiste per poter gestire una situazione falli a dir poco paradossale. Paparo, Ferazzoli, Grasso e Felicella fuori per cinque falli nell'ultimo quarto non hanno neanche lasciato intravedere la possibilità di un insuccesso che peraltro non avrebbe messo in dubbio la qualificazione alla luce del margine accumulato nel match contro Corato. Paparo ha illuminato la manovra che ha trovato in Maggi, Grasso e Ferazzoli terminali importanti e difficili da contenere per le molisane. Adriana Grasso, gravata di tre falli già alla fine della prima frazione, ha trovato in Felicella una perfetta alter ego. La lunga partenopea si fa trovare pronta ed Ariano scava il solco decisivo nel secondo quarto (28-44 al 20'). Nella ripresa la situazione falli delle irpine si fa problematica, Campobasso si affida al pivot Fornaro (top scorer con 26 punti) e ad un pressing a tutto campo che riduce il gap. Coach Cozzolino argina il recupero delle padrone di casa con la difesa a zona. Le ospiti, punte nell'orgoglio, reagiscono ed allungano sul +16 a 5' dalla fine. A questo punto sale in cattedra la coppia in grigio che estromette dalla contesa le quattro arianesi, ma è troppo tardi perché Aversano ha intenzione di festeggiare al meglio il suo diciannovesimo compleanno e Maggi quella di non pagare dazio al problema al piede che l'affligge da una qualche settimana.
WOMEN'S CAMPOBASSO – LPA ARIANO IRPINO: 71-82
Campobasso: Cimminelli 7, Castorani 8, Vattese, Costantino 1, Vargiu 7, Maiella, Mandato, Fornaro 26, Morselli 18, Ermito 4, Marchi. Coach: Guerriero
Ariano: Paparo 9, Calandrelli n.e., Aversano 2, Ferazzoli 11, Maggi 24, Giugliano 5, Felicella 14, Macchia n.e., Grasso 17, Caraglia n.e., Di Maggio n.e., Albanese. Coach: Cozzolino
Parziali: (14-18);(28-44);(50-59)
Arbitri: Russo di Venafro, De Stefano di Termoli

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna