• Irpino.It
  • Home
  • Politica
  • Attualità
  • Cultura
  • Cronaca
  • Città
  • Territori
  • Sport
  • Multimedia
  • Speciali

Mar03312020

Last updateVen, 15 Gen 2016 10pm

Font Size

SCREEN

Profile

Layout

Menu Style

Cpanel

Feed

Back Sei qui: Home Territori Tutte le Notizie Miscano Attualità NAUFRAGIO COSTA CROCIERE. SULLA NAVE C'ERA ANCHE MARIA LA VIGNA

NAUFRAGIO COSTA CROCIERE. SULLA NAVE C'ERA ANCHE MARIA LA VIGNA

maria_la_vigna_185x115
Montecalvo Irpino (AV) - Tra il personale della nave arenatasi e rovesciatasi al largo dell'Isola del Giglio c'era una giovane interprete di Montecalvo. Maria La Vigna, 26 anni, era al suo secondo imbarco, da quando è stata assunta come Guest Service Operator. Una sorta di interprete per i passeggeri. "Erano circa le 21 e 30 quando la nave si è incrinata - spiega Maria dal centro di raccolta di Grosseto -. Io mi trovavo a poppa. In un primo momento non avevamo capito cosa stesse succedendo. Alle 22 è stato diramato il segnale di pericolo ed abbiamo iniziato ad incanalare i passeggeri verso le scialuppe.

Un compito difficile perché la gente non stava a sentire le nostre direttive". Intanto Maria aveva perso tutto. La sua cabina si trovava sul lato opposto della nave dove non era possibile andare. "Non avevo neanche le scarpe - continua Maria -. Abbiamo accompagnato i passeggeri alle scialuppe fino a mezzanotte quando ci siamo imbarcati anche noi dell'equipaggio". Nel cuore della notte Maria è approdata con gli altri naufraghi all'Isola del Giglio dove è stata accolta ed in mattinata è stata trasferita a Grosseto dove l'abbiamo raggiunta telefonicamente. Un grosso spavento per un'esperienza che non dimencherà facilmente. 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna