• Irpino.It
  • Home
  • Politica
  • Attualità
  • Cultura
  • Cronaca
  • Città
  • Territori
  • Sport
  • Multimedia
  • Speciali

Gio04092020

Last updateVen, 15 Gen 2016 10pm

Font Size

SCREEN

Profile

Layout

Menu Style

Cpanel

Feed

Back Sei qui: Home Territori Tutte le Notizie Miscano Attualità MONTECALVO. PUBBLICA ILLUMINAZIONE AD ALTA EFFICIENZA NEL RISPETTO DI KIOTO

MONTECALVO. PUBBLICA ILLUMINAZIONE AD ALTA EFFICIENZA NEL RISPETTO DI KIOTO

lampione_lavori_185x115
Montecalvo Irpino (AV) – Sono partiti i lavori di ammodernamento della rete della pubblica illuminazione. I tecnici in questi giorni stanno provvedendo alla sostituzione degli apparati illuminanti. "Come primo intervento stiamo sostituendo le lampade obsolete – spiega Gerardo Galdo, presidente del Consozio Concordia -. Stiamo impiegando dei ballast adatti alla telegestione e montando delle lampade gialle ai vapori di sodio". L'impiego delle nuove lampade produrrà un notevole risparmio energetico. Venti nuove lampade consumeranno quanto una delle vecchie. "In più stiamo facendo la messa a

norma degli impianti con cavi ed armature stradali" continua Galdo. L'ammodernamento è effettuato dal Consorzio Concordia che sia avvale della FC Impianti per la manutenzione di rete. Il costo per l'ammodernamento è sostenuto dal Consorzio che ha vinto una gara d'appalto indetta dal Comune di Montecalvo che si è impegnato a versare annualmente al Consorzio l'equivalente di quanto spendeva di corrente elettrica in un anno diminuito del 10%. L'intervento prevede la sostituzione di 1500 punti luce con impianti energeticamente efficienti. Il tempo previsto per portare a termine il lavoro è stimato in 8/9 mesi. "Questo tipo di appalto permette al nostro comune di raggiungere un duplice scopo – spiega l'assessore ai Lavori Pubblici Antonio D'Addona -. Risparmiamo il 10% della spesa sostenuta fino ad ora per la pubblica illuminazione ed evitiamo di sostenere spese per l'ammodernamento della rete elettrica, imposto dalla normativa vigente in materia di riduzione di emissioni di anidride carbonica in atmosfera". L'utilizzo di lampade ad alta efficienza energetica, infatti, consente di risparmiare una enorme quantità di energia elettrica che in Italia ha, per lo più, provenienza da combustibili fossili. "La telegestione permetterà anche di ottimizzare l'accensione delle luci – spiega Claudio Fioriello della FC Impianti – oltre che segnalare le lampade in esaurimento, prima che queste si spengano".

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna