• Irpino.It
  • Home
  • Politica
  • Attualità
  • Cultura
  • Cronaca
  • Città
  • Territori
  • Sport
  • Multimedia
  • Speciali

Mar01212020

Last updateVen, 15 Gen 2016 10pm

Font Size

SCREEN

Profile

Layout

Menu Style

Cpanel

Feed

Back Sei qui: Home Territori Tutte le Notizie Miscano Cronaca MONTECALVO. BIMBO TRASFERITO A NAPOLI. CONDIZIONI STAZIONARIE

MONTECALVO. BIMBO TRASFERITO A NAPOLI. CONDIZIONI STAZIONARIE

ariano_-_ospedale_civile_-_ingresso_185x115

MONTECALVO IRPINO (AV) - E' stato trasferito nel centro pediatrico del Santo Bono di Napoli il bambino che ieri è stato investito da un furgone in via Padre Maricano Ciccarelli. Secondo le informazioni che arrivano dall'aspedale il piccolo presenta un trauma cranico con una ferita alla testa. Il trasferimento nell'ospedale napoletano sarebbe stato disposto in via precauzionale, data la delicatezza degli organi interessati dal trauma. Le sue condizioni, fortunatamente, pare non destino particolari preoccupazioni. Intanto emergono nuove informazioni riguardo alla dinamica dell'incidente.

 

Secondo alcuni testimoni, il bambino giocava con un coetaneo. Si roncorrevano nel piazzale del parco giochi, quando ad un tratto ha deciso di "sfuggire" al suo "inseguitore" uscendo in strada. E' stato un attimo. Proprio in quel momento sopraggiungeva il furgone guidato dall'artigiano che stava procedendo molto vicino al marciapide alla sua sinistra perché impegnato nell'evitare una macchina che era parcheggiata in seconda fila. E' proprio la modalità di parcheggio che sta finendo sotto accusa. In quel tratto di strada, non molto trafficato perché, nonostante sia a doppio senso di circolazione, finisce in un senso unico, si usa parcheggiare le auto una di fianco all'altra per intrattenere conversazioni rimanendo comodamente seduti. Una pratica fastidiosa che questa volta poteva costare cara ad un bambino. 

 

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna